Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 2111 a 2120 DI 6535

09/12/2013 Maggiori probabilità di insorgenza dell'evento

Se russi rischi l'ictus
Le persone che russano forte hanno il doppio delle probabilità di subire un ictus rispetto a chi non ha problemi di sonno. A dirlo è uno studio della Shandong University pubblicato sulla rivista International Journal of Cardiology.
I ricercatori hanno esaminato i dati relativi a 12 studi che hanno coinvolto oltre 25mila persone, scoprendo che i russatori sono più a rischio sia di ictus che di infarto. Il problema sarebbe legato alle interruzioni della respirazione durante il sonno, ma anche ... (Continua)

07/12/2013 12:15:56 Tecnica che si basa sul principio del sottovuoto

La coppettazione per il mal di schiena
Dall'antichità un possibile rimedio per il mal di schiena. Si tratta della coppettazione, tecnica la cui origine si perde nei secoli ma riportata in auge da studi scientifici serissimi. Il principio è quello della creazione del sottovuoto attraverso il calore.
Avvalendosi di una coppetta in vetro e di un bastoncino infuocato si potrà trovare un po' di sollievo in caso di dolore acuto da mal di schiena. Il calore prodotto all'interno della coppetta dal bastoncino genera una sorta di “effetto ... (Continua)

07/12/2013 11:06:29 Il rene policistico dell'adulto ora può essere curato
Una speranza per le cisti renali
Uno studio italiano ha individuato una possibile terapia per il rene policistico autosomico dominante, patologia genetica che danneggia i reni fino a cancellarne completamente la funzionalità.
Le cisti renali sembra possano essere curate da una sostanza chiamata ocreotide, un analogo della somatostatina, elemento che inibisce la sintesi di alcuni ormoni fra cui quello della crescita. L'ocreotide sembra in grado di rallentare l'aumento del volume renale e delle cisti, fattori che conducono ... (Continua)
07/12/2013 10:26:30 Assenza paterna legata a modificazioni del comportamento e della sfera sociale

Un padre assente cambia il cervello dei figli
I figli che crescono senza padre o con un padre prevalentemente assente vanno incontro a un'evoluzione del proprio comportamento e a uno sviluppo delle proprie capacità sociali differente rispetto agli altri.
È la conclusione di uno studio del McGill University Center che ha indagato l'effetto della mancanza di una figura paterna nel corso della crescita di un bambino. L'assenza avrebbe come effetto di alterare il comportamento e le attitudini sociali dei figli, influendo a livello ... (Continua)

06/12/2013 14:56:00 Cinque scelte da rivedere per una cura del paziente più adeguata

Le pratiche da evitare per i medici di famiglia
Il ruolo del medico di famiglia è da sempre fondamentale per la salute di tutti noi. Tuttavia, a volte i dottori si lasciano andare a pratiche non proprio impeccabili. Un gruppo di 15 medici di famiglia della Società di Medicina generale di Torino ha stilato un piccolo elenco di cinque diagnosi o terapie prescritte che andrebbero riviste per migliorare la gestione dei pazienti e ridurre i costi sanitari.
Il documento prende spunto dalla campagna Choosing Wisely (Scegliere con saggezza), che ... (Continua)

06/12/2013 14:13:58 La pratica agisce anche a livello molecolare e genico

La meditazione ha effetto anche sui geni
Dai risultati dimostrati a livello fisico e psicologico si passa ora all'influenza esercitata sull'espressione genica. È quanto emerge da una ricerca internazionale condotta sugli effetti della meditazione a livello molecolare.
Un team di ricercatori coordinati dalla dott.ssa Perla Kaliman dell'Istituto di ricerca biomedica di Barcellona ha coinvolto un gruppo di soggetti che praticano la meditazione Mindfulness e un altro gruppo di non praticanti che fungeva da controllo.
I due gruppi ... (Continua)

06/12/2013 12:43:00 Nuove speranze dal bacillo usato per vaccinare dalla tubercolosi

Un vaccino contro la sclerosi multipla
Un vaccino utilizzato per la prevenzione della tubercolosi potrebbe rivelarsi utile anche per la sclerosi multipla. Uno studio pubblicato su Neurology da un gruppo di ricercatori italiani suggerisce infatti che sia efficace inoculare il bacillo di Calmette-Guérin – quello utilizzato fin dal 1921 per la profilassi della tubercolosi – su soggetti che mostrano segni precoci della sclerosi.
Lo studio, firmato da Giovanni Ristori dell'Università La Sapienza di Roma in collaborazione con ... (Continua)

06/12/2013 12:16:00 Farmaco rimborsabile dal Servizio sanitario nazionale
Linagliptin per il diabete di tipo 2
Il farmaco linagliptin per la cura del diabete di tipo 2 è stato reso rimborsabile dal Servizio sanitario nazionale. Lo ha deciso l'Agenzia italiana del farmaco, che ha fatto pubblicare sulla Gazzetta ufficiale la Determina sul regime di rimborsabilità e prezzo di vendita per questo medicinale pensato per migliorare il controllo della glicemia negli adulti con le seguenti indicazioni:

- come monoterapia nei pazienti inadeguatamente controllati con la sola dieta ed esercizio ... (Continua)
06/12/2013 10:12:52 L'innovativo emostatico sigillante
Hemopatch per controllare le emorragie
A poco più di un mese dal lancio di Hemopatch, innovativo dispositivo emostatico a base di collagene, utilizzato in chirurgia quando il controllo delle emorragie tramite pressione, legatura o procedure convenzionali è inefficace o non pratico, alcuni chirurghi italiani, nel corso di un incontro organizzato da Baxter a Roma, fanno il punto sui risultati dimostrati dal nuovo dispositivo medico nella sua applicazione pratica.
“Hemopatch rappresenta una preziosa aggiunta agli strumenti della ... (Continua)
05/12/2013 15:51:03 Promettente applicazione per la robotica sociale
I robot come terapia per l'autismo
Ritagliare una terapia su misura per i bambini autistici avvalendosi delle nuove tecnologie associate alla robotica sociale. I robot riescono infatti a interagire con maggior semplicità con i soggetti autistici perché sfruttano la ripetibilità delle loro azioni, modificabili a proprio piacimento per andare incontro alle esigenze dei bambini.
Un gruppo di psicologi della National University di Singapore guidati da John-John Cabibihan sta testando proprio questo nuovo approccio nell'ambito del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale