Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 251 a 260 DI 6535

29/03/2016 12:16:00 Combinazione di idroclorotiazide e amiloride

Ipertensione, nuova associazione per curarla
Per combattere l'ipertensione i farmaci di prima scelta sono i diuretici, e la classe più utilizzata è quella dei tiazidici. Tuttavia, il limite di questi farmaci è rappresentato dall'aumento del rischio di insorgenza del diabete.
«Lo studio Pathway-3, recentemente pubblicato su "Lancet", dimostra peraltro che la combinazione di idroclorotiazide (diuretico tiazidico) con un "vecchio" diuretico risparmiatore di potassio, l'amiloride, riduce tale rischio. Gli autori propongono pertanto questa ... (Continua)

29/03/2016 10:54:00 La tecnica agisce sulla corteccia prefrontale dorsolaterale

La stimolazione magnetica per l'anoressia
Anche per l'anoressia potrebbe essere utilizzata la stimolazione magnetica transcranica. A dimostrarlo è uno studio del King's College di Londra pubblicato su Plos One. Il trattamento è già approvato per la cura della depressione ed è stato sperimentato più volte anche per il Parkinson.
Il cervello viene stimolato grazie a speciali magneti applicati sulla corteccia prefrontale dorsolaterale, una zona direttamente collegata alla malattia.
L'effetto è la riduzione del livello di sazietà e ... (Continua)

29/03/2016 10:10:00 Ricercatori americani riparano la lesione su modello murino

Staminali e lesioni del midollo spinale
Un team dell'Università della California di San Diego è riuscito a riparare per la prima volta una lesione del midollo spinale su modello murino. Il funzionamento di uno specifico circuito nervoso, presente anche nell'uomo, è stato ripristinato grazie all'utilizzo delle cellule staminali. Lo storico risultato è apparso sulle pagine di Nature Medicine.
Finora nessuna terapia sperimentale era riuscita nell'impresa di rigenerare il fascio corticospinale, elemento che si estende dalla corteccia ... (Continua)

29/03/2016 09:20:00 La pratica erotica aumenta di molto il pericolo di insorgenza del tumore

Il sesso orale e il rischio di cancro orofaringeo
Sebbene sia una pratica ad alto tasso erotico, il sesso orale comporta dei rischi significativi per la salute. Uno studio pubblicato su Jama Oncology dai ricercatori dell'Albert Einstein College of Medicine di New York ha quantificato per la prima volta la consistenza di questo rischio, indagando nello specifico il nesso con il papillomavirus umano, l'Hpv, responsabile di una buona parte di tumori orofaringei.
Il sesso orale consente al virus di penetrare facilmente l'organismo. Da un punto ... (Continua)

27/03/2016 Disagi emotivi, insonnia e depressione i possibili fenomeni

Torna l'ora legale, i rischi per la salute
Un’ora in meno di riposo, innumerevoli disagi per la salute di milioni d’italiani. Lo spostamento delle lancette un’ora avanti alle 2.00 del mattino, col il ritorno all’ora legale in programma durante la notte fra sabato 26 e domenica 27 marzo, porterà, secondo gli esperti dell’Università La Sapienza di Roma, oltre 9 milioni di persone a provare un aumento del senso di fatica e dell’irritabilità, la comparsa di emicrania e insonnia.
Oltre il 15% della popolazione soffrirà quindi per alcuni ... (Continua)

25/03/2016 14:37:53 Identificato un meccanismo che ne impedisce la riparazione

Sclerosi multipla, nuova scoperta sulla mielina
Un team di ricercatori italiani ha individuato un nuovo comportamento promiscuo di GPR17, un recettore capace di contrastare la perdita di mielina nel sistema nervoso centrale.
In questo lavoro, svolto dall’Università degli Studi di Milano e pubblicato su Cell Signalling, i ricercatori hanno identificato un meccanismo comune che collega GPR17 e il recettore per le chemochine CXCR4, mostrando per la prima volta che SDF-1, ligando specifico di CXCR4, è in grado di attivare in modo promiscuo ... (Continua)

25/03/2016 12:31:00 Costituito da cellule beta, elementi fondamentali del pancreas

Diabete, il cerotto che rilascia insulina
Le iniezioni quotidiane di insulina rappresentano uno dei motivi di maggior sconforto per i malati di diabete. Lo sanno perfettamente anche i ricercatori della North Carolina-Chapel Hill University e della North Carolina State University, che hanno messo a punto un nuovo cerotto in grado di secernere l'insulina necessaria al paziente senza ricorrere alle fastidiose punture.
L'aspetto interessante è che il cerotto non si limita a infondere nell'organismo insulina sintetica, ma è basato sui ... (Continua)

25/03/2016 10:33:22 Evitare la chirurgia grazie alla tomografia

Tumori, le scansioni riducono il numero di interventi
Migliaia di pazienti affetti da un tumore testa-collo potrebbero evitare di sottoporsi a un intervento chirurgico grazie all'utilizzo delle scansioni. Si parla in particolare della tomografia a emissione di positroni e della tomografia computerizzata (Pet-Tc).
In genere, i pazienti di questo tipo vengono trattati con la chemioterapia o la radioterapia, ma in seguito vengono sottoposti anche a un intervento per il controllo visivo dell'andamento della crescita tumorale.
Un team di ... (Continua)

25/03/2016 09:38:00 Creato in laboratorio il primo batterio sintetico

Un passo verso la vita artificiale
Dopo aver annunciato per primo la decodifica del genoma umano nel 1999, Craig Venter lascia di nuovo la propria impronta nel percorso verso la vita artificiale. Lo fa creando in laboratorio il primo batterio sintetico, Syn 3.0, una forma di vita autonoma e in grado di replicarsi.
Il batterio ha un numero minimo di geni, 473, ma non è il frutto di un'evoluzione millenaria. Venter e il team di scienziati guidati da Clyde Hutchinson sono i creatori di una nuova forma di vita, assemblata in ... (Continua)

24/03/2016 15:02:00 I risultati del primo studio testa a testa fra i due farmaci

Artrite reumatoide, confronto fra Cimzia e Humira
Arrivano i primi risultati sul confronto tra i farmaci Cimzia (Certolizumab pegol) e Humira (Adalimumab) per il trattamento dell'artrite reumatoide. A confrontarli è Exxelerate, il primo studio di superiorità testa a testa tra i due farmaci anti-TNF.
Gli endpoint primari per la superiorità non sono stati raggiunti, in quanto i risultati hanno dimostrato che la percentuale di risposta dei pazienti in trattamento con Cimzia e Humira è stata numericamente sovrapponibile.
Questi risultati ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale