Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 2591 a 2600 DI 6535

27/03/2013 Particolare caratteristica genetica raddoppia il rischio di obesità infantile

Nuovo fattore genetico per l’obesità nei bambini
Una ricerca pubblicata sull’International Journal of Obesity ha evidenziato come una particolare variante di un gene situato nel cromosoma 11 possa determinare un maggiore rischio di aumento di peso nei bambini.
Lo studio è stato condotto dai Ricercatori del Progetto Moli-sani in collaborazione con altri centri scientifici europei che partecipano al Progetto IDEFICS.
L’obesità, uno dei principali problemi per la salute in campo mondiale, è il risultato di una serie di fattori, sia ... (Continua)

27/03/2013 Funziona sui topi la riprogrammazione con cellule staminali

Un sangue giovane grazie alle staminali
Per ringiovanire il sangue c'è bisogno delle staminali. A dirlo è una ricerca dell'Università di Lund, in Svezia, che sulla rivista Blood ha pubblicato i dettagli di una sperimentazione effettuata su modello murino.
I ricercatori sono riusciti a eliminare alcune modifiche che avevano colpito il plasma di topi anziani: “l'invecchiamento è la conseguenza di cambiamenti nelle staminali nel tempo. Alcuni sono irreversibili, come i danni al Dna, mentre altri, chiamati epigenetici, avvengono nel ... (Continua)

26/03/2013 26 geni con le loro alterazioni sono legati al cancro esofageo

Tumore all'esofago associato a nuove mutazioni
Un team di ricerca dell'Harvard Medical School ha scoperto l'esistenza di nuove alterazioni genetiche associabili al cancro all'esofago. Le mutazioni, che riguardano un totale di 26 geni, potrebbero presto rappresentare il target per nuove terapie farmacologiche di nuova generazione.
I ricercatori, guidati da Adam Bass, hanno ricavato il codice genetico delle cellule tumorali di 149 pazienti, confrontando i dati acquisiti con quelli relativi alle analisi di cellule sane per verificare il ... (Continua)

26/03/2013 Interventi meno invasivi e più veloci

Occhiali addio con il super laser
All'Istituto Clinico Humanitas di Milano lo usano ormai da un paio di mesi. Si tratta di un nuovissimo laser a eccimeri per la cura dei disturbi visivi più frequenti, dalla miopia alla presbiopia, dall'astigmatismo all'ipermetropia.
Il macchinario, di fattura tedesca, rappresenta un'evoluzione di quelli già in uso in molti centri oculistici pubblici e privati in Italia. Paolo Vinciguerra, oftalmologo dell'Humanitas, ne spiega i principali vantaggi: “con le tecniche laser utilizzate finora la ... (Continua)

26/03/2013 Nuovo metodo per l'analisi statistica della crescita tumorale

Capire il melanoma dalla diversificazione cellulare
Estrarre una vasta gamma di informazioni statistiche dalla crescita in vitro di colonie cellulari di melanoma, un tumore maligno dei melanociti, cellule presenti in particolar modo nei tessuti cutanei. È il nuovo metodo di analisi, sviluppato da un team di fisici teorici computazionali e biologi cellulari molecolari, per comprendere in maniera quantitativa la progressione tumorale. La ricerca, condotta dall'Istituto per l'energetica e le interfasi del Consiglio nazionale delle ricerche ... (Continua)

23/03/2013 Identificati primi marker diagnostici della sensibilità al glutine

Studio sulla sensibilità al glutine “non celiaca”
Un nuovo studio riafferma l'esistenza della sensibilità al glutine non celiaca, una patologia distinta dalla celiachia, ma accomunata ad essa dall'intolleranza al glutine. Lo studio, pubblicato recentemente sulla rivista scientifica internazionale American Journal of Gastroenterology, è stato realizzato su oltre 250 pazienti, con l’obiettivo di indagare e confermare la sensibilità al glutine, definita come non celiaca, e ottenere le prime indicazioni sui marker diagnostici, sierologici ed ... (Continua)

22/03/2013 L'importanza di una diagnosi precoce e precisa

La rinite e il rischio asma
La rinite allergica, patologia infiammatoria della mucosa nasale, sta diventando rapidamente un problema sanitario a livello globale a causa del suo impatto diretto sulla qualità della vita dei pazienti, sul loro rendimento lavorativo, cui deriva un ingente costo economico, aggravato dalla frequente associazione rinite allergica – asma bronchiale.
Nella popolazione mondiale la prevalenza della rinite allergica è stimata tra il 15 ed il 25 per cento, mentre in Italia gli ultimi dati ... (Continua)

22/03/2013 Nuovo metodo guarisce un uomo affetto dalla malattia

Un altro successo contro la leucemia
Un'altra buona notizia per quanto riguarda le possibili cure contro la leucemia. Dopo il caso di Emma Whitehead, la bambina americana guarita dalla leucemia linfoblastica acuta grazie a un trattamento sperimentale, sempre dagli Stati Uniti arriva la notizia che la stessa terapia è riuscita a guarire un uomo di 40 anni affetto dalla temibile patologia. La notizia è particolarmente rilevante perché, nel caso degli adulti, la leucemia linfoblastica acuta è una sorta ... (Continua)

22/03/2013 Estrogeni associati a maggior rischio di calcolosi biliare

Terapia ormonale aumenta il rischio di calcoli in menopausa
Le donne sottoposte a terapia ormonale sostitutiva a base di estrogeni in fase di menopausa corrono un rischio maggiore di calcolosi biliare. A dirlo è uno studio pubblicato sul Canadian Medical Association Journal da un gruppo di ricerca francese guidato da Antoine Racine dell'Inserm.
Lo studio francese ha segnalato la probabilità maggiore per una donna che assume gli ormoni di subire un intervento chirurgico alla cistifellea proprio a causa dell'insorgenza di calcoli biliari. I ricercatori ... (Continua)

22/03/2013 Nelle donne in gravidanza trovate 163 sostanze nocive

Il pericolo delle sostanze inquinanti in gravidanza
Una ricerca dell'Università di Aarhus, in Danimarca, segnala il pericolo di un'esposizione all'acido perfluorottanoico durante la gravidanza. Il livello di questa sostanza nell'organismo della gestante influirebbe infatti sulla conta spermatica del figlio durante l'età adulta.
Lo studio, pubblicato su Environmental Health Perspectives, ha avuto inizio nel 1988, quando l'ateneo danese ha reclutato circa 1000 donne incinte per uno studio prospettico, analizzando il loro sangue. Vent'anni dopo, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale