Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 2691 a 2700 DI 6535

31/01/2013 Una sperimentazione per curare la cardiomiopatia ipertrofica fra i giovani
Un farmaco per prevenire la morte cardiaca improvvisa
La morte cardiaca improvvisa è uno di quegli eventi che più colpiscono l'immaginario delle persone, stupefatte di un decesso che ha come vittima il più delle volte giovani uomini e donne, spesso durante una competizione sportiva.
Un gruppo di ricercatori italiani sta tentando di dare una risposta terapeutica al problema, sperimentando un nuovo farmaco utile per la prevenzione. La cardiomiopatia ipertrofica coinvolge circa lo 0,5 per cento della popolazione generale ed è legata spesso a casi ... (Continua)
30/01/2013 10:03:15 Qual è la tecnica migliore per il disturbo
La nevralgia del trigemino
Le molteplici problematiche legate alla terapia, cioè alla cura efficace e reale, della nevralgia del nervo trigemino, sono state ampiamente discusse e vengono anche messe in continua discussione oggigiorno.
È giusto e rispondente al metodo scientifico ricercare farmaci che assopiscono il dolore trigeminale, specie durante le intense e frequenti crisi. Pur tuttavia non si è ancora trovato un farmaco specifico per tale tremendo disturbo e che agisca primariamente su di esso per lunghi periodi ... (Continua)
30/01/2013 Studio rivela l'efficacia dell'effetto placebo in caso di cefalea

Placebo come un farmaco per l'emicrania nei bambini
Bambini e adolescenti colpiti da emicrania possono trovare beneficio anche da un placebo. A dirlo è una ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Jama Pediatrics da un gruppo di ricercatori della Cleveland Clinic guidati dal dott. Jeffrey Jackson.
I ricercatori hanno analizzato una serie di farmaci utilizzati in caso di cefalea, confrontandone l'efficacia con il placebo. Soltanto in due casi i farmaci hanno mostrato risultati migliori, e comunque la differenza era minima. Gli scienziati ... (Continua)

30/01/2013 Alterazione di BRCA connessa a menopausa precoce
Una mutazione genetica anticipa la menopausa
L'alterazione a carico del gene BRCA è collegata a un'insorgenza precoce della menopausa, oltre che a un rischio più elevato di sviluppare il cancro al seno o alle ovaie. A dirlo è una ricerca dell'Università della California con sede a San Francisco, che ha dimostrato come le donne portatrici di questa alterazione entrino in menopausa prima delle altre. Fra queste ultime, quelle che fumano anticipano ancora di più l'ingresso nel periodo non fertile.
Mitchell Rosen, coordinatore della ... (Continua)
29/01/2013 18:57:39 Sviluppato nuovo sistema di somministrazione
Prolungare l'effetto dei farmaci peptidici
I farmaci peptidici sono un'importante classe di farmaci sempre più utilizzata per il trattamento di numerose malattie, come il diabete ed il cancro. Attualmente sono più di quaranta i farmaci peptidici approvati per l'uso umano e più di 650 sono in fase di sperimentazione clinica. Il loro svantaggio principale è quello di avere una breve emivita, cioè vengono rapidamente degradati nell'organismo. Questo determina la necessità di effettuare iniezioni multiple e frequenti ed un profilo ... (Continua)
29/01/2013 Una task force di esperti per far luce sulla malattia
Anemia, come migliorarne la gestione
La mancanza di ferro, o sideropenia, è la più comune carenza nutrizionale, all’origine del 50% dei casi di anemia: colpisce 1,62 miliardi di persone, il 25% della popolazione mondiale, causando 841.000 decessi.
Spesso correlata a patologie croniche quali scompenso cardiaco, malattie infiammatorie intestinali e insufficienza renale, ma anche a sanguinamenti uterini gravi, post-partum e chemioterapia, benché contribuisca a peggiorare ulteriormente lo stato di salute, l’anemia è ancora gravata ... (Continua)
29/01/2013 Ritiro di un farmaco molto utile per motivi economici

Alcuni medicinali antipertensione non più in commercio
Nella maggior parte dei casi, quando si è di fronte al ritiro di un farmaco ci sono dubbi sulla sua sicurezza ed efficacia. Nel caso delle varie combinazioni di olmesartan/amlodipina, mirate al contrasto dell'ipertensione, si tratta invece di motivazioni economiche che mettono tuttavia a rischio la salute di tanti cittadini.
Sul caso ha rilasciato una nota la Siia, la Società italiana dell'ipertensione arteriosa, che definisce il ritiro dei farmaci basati su tale associazione un episodio ... (Continua)

29/01/2013 Una petizione sul web per superare i pregiudizi

Sesso e disabili, un tabù da sfatare
Una petizione per sfidare il tabù del sesso legato al tema della disabilità. In molti paesi d'Europa, l'argomento è trattato con molta serenità e diverse sono le soluzioni legislative che regolamentano questi aspetti, del tutto sottaciuti nel nostro paese.
Ora, una sottoscrizione on line proposta da Max Ulivieri, un web designer affetto da grave disabilità, si pone come obiettivo minimo l'apertura di una discussione: “in poco più di due mesi, e senza nessuna pubblicità, si sono già raccolte ... (Continua)

29/01/2013 Fenomeno associato all'aterosclerosi
Il cuore di chi russa corre più rischi
Russare mette a rischio il cuore. È il monito lanciato da una ricerca condotta presso l'Henry Ford Hospital di Detroit, secondo cui la rumorosa abitudine è associata con seri rischi per la salute di alcune categorie di persone, fra le quali i fumatori, i soggetti in sovrappeso e chi è affetto da ipercolesterolemia.
Il rischio più alto è legato all'ispessimento e alle anomalie carotidee, precursori dell'aterosclerosi, ovvero l'indurimento delle arterie alla base di molte patologie ... (Continua)
28/01/2013 11:31:43 Equilibrio e sostenibilità in natura

Le plasmacellule autoregolano la propria esistenza
Ancora una scoperta tutta italiana che aggiorna le nostre attuali conoscenze riguardo i meccanismi di azione del nostro sistema immunitario ed apre una nuova strada per la Biomedicina.
I ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, coordinati da Simone Cenci, responsabile dell’Unità Malattie dell’invecchiamento, riportano, sulla rivista ‘Nature Immunology’, l’identificazione di un nuovo e inatteso meccanismo molecolare che regola il differenziamento delle plasmacellule, le fabbriche degli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale