Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 3161 a 3170 DI 6535

21/03/2012 Riduzione dei tempi per l'assunzione di tobramicina
Una terapia wireless per la fibrosi cistica
Arriva in Italia la prima terapia wireless a base di tobramicina, farmaco di riferimento per le persone affette da fibrosi cistica, la più diffusa tra le patologie genetiche gravi, che conta in Italia circa 5.000 pazienti.
La nuova terapia per le infezioni croniche da Pseudomonas Aeruginosa si assume in 5 minuti, contro i 20 richiesti dalla soluzione per aerosol (senza contare il tempo per preparare il nebulizzatore e disinfettarlo dopo ciascun utilizzo, assente per il dispositivo ... (Continua)
21/03/2012 La chiave di volta sta nel processo di miniaturizzazione

Nuova tecnologia per ridurre il costo dei farmaci
Come sviluppare nuovi farmaci riducendo i costi connessi con la sperimentazione? Alla domanda cerca di rispondere uno studio di alcuni ricercatori della Florida State University che sulla rivista Biomaterials hanno pubblicato il resoconto di un'analisi volta al perfezionamento della procedura per l'implementazione di nuovi farmaci e la personalizzazione dei trattamenti chemioterapici per chi è stato colpito da tumore.
Il biologo Steven Lenhert, autore della ricerca, spiega: “in questo ... (Continua)

21/03/2012 Ricerca sottolinea un aspetto troppo spesso trascurato

Quando la pressione aumenta per i farmaci
Non sono soltanto il sale, il fumo, l'alcool e le cattive abitudini alimentari a mietere vittime in tema di ipertensione. Un effetto negativo scaturisce anche dall'assunzione di una serie di farmaci, come fa notare una ricerca israeliana della Tel Aviv University of Medicine.
Lo studio, diretto dal dott. Ehud Grossman, mette sotto accusa in particolare l'utilizzo disinvolto di alcuni antidolorifici - in primo luogo l'ibuprofene, uno dei medicinali più venduti al mondo - che hanno come ... (Continua)

20/03/2012 14:36:10 Un test di 10 domande chiarisce cosa fare a proposito

Il padre può assistere al parto?
Papà in sala parto, si o no? Bisogna fare attenzione: la presenza del padre durante il parto potrebbe essere un rischio, per la salute del neonato e per la stabilità del nucleo familiare. «A volte il marito può portare in sala parto ansie e problematiche che dovrebbero essere estranee ad un momento così delicato, in cui c’è in gioco una vita fragilissima – sottolinea il prof. Riccardo Ingallina - E le conseguenze più gravi possono ricadere sul neonato, ma anche sulla mamma, in termini fisici e ... (Continua)

20/03/2012 Fase post-operatoria più leggera per il paziente

Niente terapia intensiva per le apnee ostruttive
Uno studio pubblicato su Archives of Otolaryngology è giunto alla conclusione che la terapia intensiva dopo un intervento chirurgico per il trattamento dell'apnea ostruttiva del sonno non è necessaria.
Kenny P. Pang, ricercatore presso il Pacific Centre di Singapore, ha effettuato uno studio retrospettivo su un totale di 487 pazienti affetti da apnea ostruttiva del sonno (OSA) sottoposti a intervento chirurgico fra il gennaio 2007 e il maggio 2010, evidenziando come le attuali tecniche ... (Continua)

20/03/2012 Tanti gli effetti prodotti da queste sostanze

Le proprietà benefiche dei probiotici
I probiotici e i fermenti lattici sono sempre più utilizzati per le loro benefiche proprietà, ritenute particolarmente utili nel ridurre alcuni sintomi riconducibili ai disturbi gastrointestinali. In particolare, spiccano le preparazioni multiceppo, costituite da ceppi batterici diversi ma appartenenti alla stessa specie o comunque a specie simili.
Queste preparazioni sono considerate più efficaci di quelle monoceppo, caratterizzate invece da un unico ceppo batterico, come si può leggere ... (Continua)

20/03/2012 Risposta più alta nei diabetici di tipo 2

I grassi e la reazione infiammatoria
Un menù ricco di grassi aumenta il livello di endotossine nel sangue e quindi la reazione infiammatoria. Quest'ultima, inoltre, è ancora più alta nei soggetti affetti da diabete di tipo 2, fattore che potrebbe scatenare una serie di complicazioni.
Ad affermarlo è uno studio presentato nel corso dell'incontro annuale della Society of Endocrinology, che dimostra come l'aumento delle endotossine dopo un pasto ricco di grassi sia più che doppio rispetto a chi non soffre di diabete. La ricerca, ... (Continua)

19/03/2012 18:24:35 Farmaco orale per la Sclerosi Multipla Recidivante Remittente
I risultati dello studio di fase III di “laquinimod”
I dati dello studio, durato due anni, hanno dimostrato che laquinimod, somministrato per via orale una volta al giorno in pazienti con SM recidivante-remittente (RRMS), sembra essere in grado di ridurre l’attività infiammatoria della malattia, rallentare la progressione della disabilità e diminuire, a livello delle immagini di Risonanza Magnetica, la perdita di volume cerebrale, mantenendo un profilo di sicurezza e tollerabilità positivo. "I risultati di ALLEGRO dimostrano che laquinimod ... (Continua)
19/03/2012 17:15:32 Dai pochi superstiti ancora molte informazioni sulle funzioni superiori
La callosotomia, una pratica obsoleta
La callosotomia consiste nella separazione chirurgica dei due emisferi cerebrali per sezionamento del corpo calloso solitamente eseguita con scopi terapeutici nella cura dell'epilessia.
Una persona che subisce questo tipo d’intervento si definisce in una condizione di Split-brain nella quale l'emisfero destro e sinistro non comunicano pienamente
Il tessuto calloso del cervello dopo la callosotomia si raggrinzisce ritraendosi e l’encefalo messo in queste condizioni
può essere ... (Continua)
19/03/2012 Studio svela l'esistenza nel patrimonio genetico di regioni indifese

Nei telomeri l'inevitabilità delle lesioni del tempo
Il DNA è l’unica molecola della cellula che, se danneggiata, non può essere sostituita. Non è così, invece, per altri costituenti cellulari. Se una proteina, per esempio, viene in qualche modo compromessa durante il suo funzionamento, come molto spesso accade, la cellula la degrada e poi ne fa un’altra uguale al suo posto: parte dal DNA, che viene trascritto in RNA, che a sua volta viene tradotto in proteina.
Per la “molecola della vita”, quella che contiene in sé tutto il progetto delle ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale