Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 3351 a 3360 DI 6535

02/01/2012 Come avvicinarsi al "surf" invernale

L'allenamento per lo snowboard
Da qualche anno ha preso piede un nuovo e divertentissimo sport invernale, lo snowboard.
Si tratta di lanciarsi giù per i pendii innevati su una tavola simile a quella del surf e a quella degli skateboards: in tutte le tecniche di discesa possibili il divertimento è assicurato, ma per non rovinarsi la festa con brutti infortuni bisogna arrivare preparati fisicamente e atleticamente sulle piste da sci.
Nello sciare si verificano continui cambiamenti di posizione, scivolamenti e cambi di ... (Continua)

30/12/2011 Nuove prospettive terapeutiche per l’artrite idiopatica giovanile

Poco ossigeno tra le cause dell’infiammazione articolare
Potrebbe essere l'ossigeno la chiave di volta per scardinare i meccanismi di innesco dell'artrite idiopatica giovanile. È il risultato di uno studio - coordinato dalla dottoressa Maria Carla Bosco e dal dottor Luigi Varesio, direttore del Laboratorio di Biologia Molecolare dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova - che apre importanti prospettive terapeutiche per l’artrite idiopatica giovanile.
Alcune cellule all’interno delle articolazioni infiammate potrebbero diventare il bersaglio di ... (Continua)

29/12/2011 11:52:03 Esercizi mentali e fisici per rendere più abili i pazienti

Un approccio olistico per il Parkinson
Già da qualche tempo la ricerca aveva messo a punto programmi specifici di riabilitazione motoria per il Parkinson in cui ai classici sintomi motori (tremore, rigidità, bradicinesia) si associano nel tempo problemi a carico dell'equilibrio. In particolare i deficit di stabilità. L'evoluzione della malattia condiziona in modo importante la qualità di vita del soggetto, limitandone l'autonomia nelle azioni di vita quotidiana e disturbi della deambulazione sono due fenomeni ... (Continua)

29/12/2011 09:44:01 Avveniristica alternativa alla sedia a rotelle

Anche le gambe si trapiantano
La scienza va oltre, inseguendo obiettivi apparentemente irrealizzabili. E di immaginazione certo non difetta il dott. Pedro Cavadas-Rodriguez, chirurgo spagnolo ormai divenuto una sorta di leggenda vivente nel campo della ricostruzione microchirurgica.
Il medico iberico ha effettuato nel luglio scorso il primo trapianto di gambe al mondo su un ragazzo di vent'anni che aveva subito l'amputazione di entrambi gli arti inferiori a causa di un gravissimo incidente. A diversi mesi ... (Continua)

29/12/2011 Festeggiare il nuovo anno in sicurezza per evitare incedenti

Capodanno: attenzione agli occhi
Con il Capodanno alle porte è già partita la corsa alla ricerca dei fuochi d’artificio più spettacolari ma anche sempre più pericolosi.
Come spiega il Dott. Tramontano, noto chirurgo oculista, è importante sapere quanti incidenti, in molti casi irreversibili, succedono mentre si festeggia il nuovo anno e quanto è importante proteggere gli occhi, che sono la parte più fragile e vulnerabile del nostro corpo.

Il Dottor Tramontano in particolare ricorda l’episodio di un bambino di sette ... (Continua)

28/12/2011 Fondamentale un'analisi approfondita dei sintomi

Non basta un test per scoprire le allergie
Affidarsi completamente ai dati oggettivi forniti dalle analisi del sangue o dai prick test non è sufficiente per stabilire un'allergia o un'intolleranza. Lo dicono Robert Wood e Scott Sicherer, due pediatri del Johns Hopkins Children's Center, che suggeriscono di non prestare una fede incondizionata nei confronti degli esami di laboratorio volti a capire se un bambino è o meno allergico agli acari piuttosto che a un frutto.
Nell'articolo pubblicato su Pediatrics, i ricercatori ... (Continua)

28/12/2011 Troppo avvolgente il DNA delle cellule cerebrali

La via epigenetica per spiegare la schizofrenia
L’epigenetica arriva in aiuto alla schizofrenia, la malattia psichiatrica per eccellenza, in cui fattori endogeni e ambientali rendono complessa la spiegazione eziologica della malattia.
In un recente studio di epigenetica dello Scripps Research Institute è emerso che in alcuni soggetti con diagnosi di schizofrenia il DNA delle cellule cerebrali si mostra eccessivamente avviluppante.
La ricerca, pubblicata sulla nuova rivista del gruppo Nature, Translational Psychiatry, sottolinea che ... (Continua)

27/12/2011 I sintomi della patologia alleviati dagli antiossidanti

Olio d'oliva e pesce contro la pancreatite
Per prevenire o comunque alleviare i sintomi della pancreatite acuta risultano efficaci l'olio extravergine di oliva e il pesce. Lo afferma una ricerca dell'Università di Granada, in Spagna, che ha studiato gli effetti degli alimenti nei confronti di questa patologia di origine ossidativo-infiammatoria a carico del pancreas.
Stando ai risultati, olio d'oliva e pesce riuscirebbero ad esercitare un effetto benefico grazie all'idrossitirosolo e all'acido oleico, elementi presenti in ... (Continua)

27/12/2011 Un composto al suo interno sembra in grado di colpire le staminali leucemiche

Dall'olio di pesce uno spunto per curare la leucemia
La cura per la leucemia potrebbe passare per uno studio approfondito delle proprietà benefiche dell'olio di pesce. Un team di scienziati della Penn State University ha scoperto che un composto contenuto all'interno dell'olio di pesce è in grado di colpire le cellule staminali leucemiche.
In una sperimentazione su modello murino, il composto Delta-12-protaglandin J3 ha mostrato di poter eliminare le staminali correlate alla leucemia mieloide cronica. Il composto deriva dall'EPA, l'acido ... (Continua)

27/12/2011 Studio italiano evidenzia le proprietà di una molecola

Tumori, l'efficacia di un farmaco sperimentale
Uno studio italiano spinge verso l'utilizzo di una terapia a bersaglio molecolare già autorizzata negli Stati Uniti in caso di tumore. Si tratta del farmaco sperimentale PLX472O, che si è dimostrato molto efficace nell'inibizione dell'oncogene BRAF, uno dei geni responsabili dello sviluppo cellulare incontrollato in diversi tipi di tumore.
La ricerca è a firma di Alberto Bardelli, direttore del Laboratorio di Genetica Molecolare dell'Istituto di Candiolo, e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale