Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 3851 a 3860 DI 6535

23/02/2011 Semplice analisi delle urine, non ci sarà bisogno della cistoscopia
Nuovo test per diagnosticare il tumore alla vescica
Si potrà diagnosticare il tumore della vescica con un semplice e rivoluzionario test delle urine al posto della tradizionale e più invasiva cistoscopia, sperimentato con successo presso l'Urologia universitaria dell'ospedale Molinette di Torino.
I risultati della ricerca e della scoperta saranno pubblicati su “The Journal of Urology”, la più prestigiosa rivista scientifica internazionale di urologia. L'incidenza del carcinoma della vescica, tre volte più frequente nell'uomo rispetto alla ... (Continua)
23/02/2011 Tante iniziative a supporto dei pazienti

Un aiuto concreto alla cura delle malattie renali
Quanto possono sembrare interminabili le ore di dialisi o i giorni di degenza?
Quanto è importante sapere di avere a disposizione personale medico-infermieristico sempre aggiornato e strutture all’avanguardia?
Quanto è utile poter contare ogni giorno sulla reperibilità telefonica di un medico specialista?
L’Associazione Amici del Croff è una Onlus che dal 1975 cerca concretamente una risposta a queste domande, sostenendo giorno dopo giorno l’Unità Operativa di Nefrologia, ... (Continua)

22/02/2011 Ricercatori italiani dimostrano il coinvolgimento del sistema immunitario

Il cancro al pancreas inganna le difese immunitarie
Uno studio condotto da ricercatori del San Raffale di Milano svela un meccanismo attraverso cui il carcinoma del pancreas condiziona il sistema immunitario in modo tale da “arruolarlo” alla sua causa e coinvolgerlo nella progressione della malattia.
I risultati sono stati pubblicati sulla rivista The Journal of Experimental Medicine. Il carcinoma del pancreas è una malattia molto aggressiva e costituisce la quarta causa di morte per tumore. La chirurgia è ad oggi il trattamento più ... (Continua)

22/02/2011 Nuovo strumento messo a punto da un team di ricerca britannico
Misurare la pressione con un orologio
L'aumento generalizzato della pressione sanguigna fra la popolazione mondiale suggerisce l'impiego di nuovi strumenti per la diagnosi e il controllo dei fenomeni ipertensivi. A questo proposito, arriva dall'Inghilterra, e più esattamente dall'Università di Leicester, l'ultima novità per la misurazione dei valori pressori.
Si tratta di una specie di orologio da polso, ovviamente più piccolo e comodo di uno sfigmomanometro e a quanto pare anche ... (Continua)
22/02/2011 Utilizzo del proPSA (p2PSA) per affinare e velocizzare la diagnosi

Il pro-PSA nella diagnosi precoce del tumore alla prostata
Gli attuali iter diagnostici prevedono che un uomo con sospetta malattia prostatica, benigna o maligna, si sottoponga periodicamente ad esami del sangue per il dosaggio dell’antigene prostatico specifico (PSA totale e PSA libero) e a visita specialistica con relativa ecografia ed esplorazione rettale (DRE).
In considerazione del fatto che un aumento del PSA non sempre rispecchia un quadro patologico, l’agobiopsia prostatica rimane attualmente l’esame principe nell’effettuare diagnosi. La ... (Continua)

22/02/2011 Uno studio italiano dimostra l’esistenza della firma molecolare

Una molecola indica la gravità del tumore alle ovaie
La misura di alcune piccole molecole di RNA, denominate micro-RNA, permetta di stabilire quali siano le pazienti con carcinoma dell’ovaio in stadio 1 che guariranno e quelle che presenteranno una recidiva del tumore e avranno quindi una sopravvivenza ridotta a causa della malattia.
Lo dimostra uno studio ‘made in Italy’ pubblicato sull’ultimo numero della prestigiosa rivista medica Lancet Oncology.
Lo studio, che è stato eseguito in 144 pazienti con un’osservazione di nove anni dalla ... (Continua)

21/02/2011 Ricerca italiana punta sul funzionamento della cromatina

Terapie antitumorali sempre più selettive
Combattere i tumori inducendo la morte delle cellule tumorali attraverso l’apertura del “packaging” che frena la risposta cellulare al danno al DNA. Questa la prospettiva terapeutica che apre uno studio condotto all'IFOM di Milano, testato tramite la somministrazione di una categoria di farmaci antitumorali già in uso clinico: gli inibitori delle HDAC, fattori cellulari che modulano la struttura della cromatina, il “packaging” del genoma.
La scoperta, pur essendo condotta nel campo della ... (Continua)

21/02/2011 Lo stress per i tessuti è maggiore se manca il gene bcl3

Scoperto un gene che protegge dai danni della polmonite
Alcune persone sono più suscettibili di altre di subire danni gravi ai polmoni in seguito a stress polmonare, sia questo causato da una polmonite o da un trapianto.
La scoperta di un gene dall’azione protettiva arriva da un’equipe di ricercatori afferente alla Washington University che ha individuato il gene che protegge i polmoni dagli stress subiti.
Il lavoro di questi scienziati è molto importante in quanto aggiunge un tassello in più alla conoscenza dei meccanismi naturali di difesa ... (Continua)

18/02/2011 Secondo un ampio studio 4 pazienti su 10 non rispondono alle cure

Sindrome da fatica cronica, ancora non c'è una cura adeguata
La cosiddetta terapia adattiva, un metodo che prevede la riduzione delle attività quotidiane, fino a trovare il giusto equilibrio delle energie a disposizione, non è efficace quanto la terapia comportamentale e l’esercizio fisico che restano attualmente gli strumenti migliori per contrastare la sindrome da stanchezza cronica.
Prendere la vita con più lentezza non sembra quindi essere la risposta più efficace contro i sintomi della sindrome quali sonnolenza, affaticamento, dolore muscolare ... (Continua)

18/02/2011 Il ruolo degli estrogeni nel fegato importanti per conservare la fertilità

La fertilità influenzata dal fegato
Una ricerca italiana suggerisce l'influenza del fegato sui meccanismi che regolano la fertilità. Si tratta di uno studio dell'Università di Milano che mostra come i recettori degli estrogeni nel fegato siano fondamentali per mantenere la fertilità. L'espressione di tali ricettori è controllata dagli aminoacidi della dieta, i mattoni con cui sono costruite le proteine.
Questi risultati, ottenuti nel corso di esperimenti sui topi, potrebbero avere implicazioni importanti per alcune forme di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale