Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 3861 a 3870 DI 6535

17/02/2011 Atrofia muscolare spinale curata con l'innesto di cellule staminali

Bambina salvata dalle staminali
È il primo intervento con staminali intratecali in Italia e il primo in assoluto in Europa per il trattamento dell'atrofia muscolare spinale. L'operazione, effettuata presso l'ospedale Burlo Garofolo di Trieste ha riguardato una bambina di 6 mesi colpita dalla grave malattia ereditaria.
L'aspettativa della bambina era molto breve, poco più di un anno, e le sue condizioni invalidanti, dal momento che la patologia costringe alla paralisi. A seguito dell'intervento le condizioni della bambina ... (Continua)

17/02/2011 Scoperta una molecola che fa ricrescere una chioma folta e scura

Dai topi una speranza in più per la calvizie
Dalla ricerca sui topi arriva una speranza per i calvi.
Certe volte le scoperte migliori sono quelle che vengono fatte per caso.
Sembra questo il caso di un gruppo di ricercatori che cercando una soluzione ai problemi digestivi di topi da laboratorio si sono ritrovati tra le mani una molecola che potrebbe curare l'alopecia e risolvere i problemi di calvizie. Gli scienziati del Digestive Diseases Research Centre dell’Università della California, Los Angeles, stavano effettuando uno ... (Continua)

16/02/2011 Individuato nesso fra calvizie e probabilità di cancro prostatico

Se sei calvo attento alla prostata
Fra i tumori è uno di quelli che offre più indizi di un possibile sviluppo stando alle ricerche che si susseguono sull'argomento. Stiamo parlando del tumore alla prostata, associato stavolta alla calvizie precoce.
Secondo alcuni ricercatori francesi della Paris Descartes University, infatti, chi perde i capelli intorno ai 20 anni rischia molto di più in futuro un cancro alla prostata rispetto ai coetanei che mantengono una chioma fluente. Nello specifico, la probabilità sarebbe addirittura ... (Continua)

16/02/2011 Sintomi, cause e terapie

Fibromi e polipi dell'utero
I fibromi uterini sono tumori benigni dell'utero, provvisti di capsula, costituiti da tessuto muscolare. Compaiono generalmente in donne che hanno superato i 35 anni di età. La causa della loro comparsa sembra essere legata a fattori ormonali ed in particolare ad una condizione di iperestrogenismo relativo (ossia un aumento di estrogeni); sono inoltre più frequenti nelle donne che non hanno partorito rispetto a quelle che hanno avuto figli e tendono a regredire in menopausa quando lo stimolo ... (Continua)

16/02/2011 Il farmaco è sicuro anche durante la gravidanza

Sclerosi Multipla e terapia con interferone
Sembra che l'esposizione a Interferone, fino a quattro settimane dal concepimento, sia sicura.
È quanto emerge dal lavoro del gruppo di studio Sclerosi Multipla della Società italiana di Neurologia (Sin), coordinato dalla professoressa M.P. Amato, neurologa al dipartimento di Neurologia dell'Università di Firenze, che ha condotto una ricerca proprio per valutare l'andamento della gravidanza e le conseguenze per il feto dell'esposizione a Interferone, valutando anche il rischio di aborto ... (Continua)

15/02/2011 Ma una ricerca italiana punta su una spiegazione di carattere genetico

Aborto spontaneo, cardiopatia come fattore di rischio
Le cardiopatie come fattore scatenante l'aborto spontaneo. È la spiegazione data da alcuni ricercatori inglesi della Cambridge University, i quali hanno scoperto, guidati dal dott. Gordon Smith, che le donne che avevano subito due aborti spontanei avevano anche nella maggior parte dei casi genitori affetti da diverse patologie cardiache.
L'incidenza dei problemi al cuore fra i genitori delle mamme in attesa sarebbe ancora più alta prendendo in esame le donne con tre aborti spontanei alle ... (Continua)

15/02/2011 Nuova ricerca si concentra sul tumore privo di bersagli terapeutici

Cancro al seno, si può battere anche la variante resistente
Una diagnosi di tumore al seno triplo negativo è quanto di peggio può aspettarsi una paziente. L'incidenza è del 10-15 per cento dei casi di carcinoma al seno e questo tipo di cancro rappresenta la sfida più ostica per gli oncologi perché in questo caso mancano i bersagli terapeutici fondamentali per impostare la terapia.
I tre bersagli utilizzati dagli oncologi sono i recettori per il progesterone, per gli estrogeni e per il fattore di crescita epiteliale HER2. In mancanza di essi, una ... (Continua)

15/02/2011 Scoperta la proteina che elimina le connessioni errate fra neuroni

Il cervello impara dagli errori
Alcune delle connessioni tra neuroni che si creano durante lo sviluppo sono il frutto di errori e vanno perciò rimosse, il processo con cui infatti si struttura il cervello non è privo di sbagli.
Il Dottor Peter Scheiffele, del Biozentrum dell' Universitò di Basilea, insieme con il suo team, è stato in grado di documentare questo fenomeno utilizzando una sofisticata tecnica microscopica durante lo sviluppo cerebrale di un'area deputata al controllo del movimento.
Il gruppo di ... (Continua)

15/02/2011 Le cellule stressate aumentano la produzione di trombina

Un legame tra il cancro e una proteina che coagula il sangue
Una ricerca innovativa dalla Germania mostra come le cellule sottoposte a stress aumentano la produzione di trombina, un'importante sostanza coagulante. Presentato nella rivista Molecular Cell, lo studio fornisce nuove ipotesi su come le cellule tumorali possono trarre vantaggio da questo processo. I ricercatori potrebbero usare queste informazioni per sviluppare nuovi modi per trattare varie malattie.
Nel passato, lo stress era un segnale di pericolo imminente, che a sua volta poteva ... (Continua)

14/02/2011 E.L.I.S.A., una tecnica diretta sul nervo

Nevralgia del Trigemino, i progressi nella terapia
Sono molte le persone che soffrono di nevralgia del trigemino e che non riescono a trovare giovamento dalle svariate forme, dette alternative, di 'psudoterapia'.
Gli scarsi risultati di queste provocano continua sofferenza dei pazienti affetti da tale forma morbosa che può portare ad atti insani e rovinare la vita sociale dei pazienti.
Il Professor Angelo Gandolfi spiega il suo approccio terapeutico, una tecnica diretta sul nervo.
La microchirurgia della nevralgia trigeminale ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale