Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 4201 a 4210 DI 6535

11/06/2010 Il gene PTPN2, se assente o danneggiato, facilita la proliferazione tumorale
Leucemia, un gene mancante la favorisce
Un team di scienziati europei ha scoperto nel gene PTPN2 un possibile fattore di sviluppo per la leucemia linfoblastica acuta (LLA). Quando PTPN2 (proteina tirosina fosfatase non-ricettore tipo 2), che mostra un effetto repressivo sul cancro, ha un malfunzionamento o si perde del tutto le cellule tumorali hanno la possibilità di crescere più velocemente.
I risultati dello studio che fa parte del progetto di ricerca Moltall (Molecularly targeted therapy for T cell acute lymphoblastic ... (Continua)
10/06/2010 Fenomeno in aumento soprattutto fra i più giovani

Disturbi alimentari, dati preoccupanti
I disturbi del comportamento alimentare colpiscono tre milioni di italiani. Il dato preoccupante è che nella maggior parte dei casi – due milioni – si tratta di adolescenti e pre-adolescenti, anche a partire dai 10 anni.
Sono alcuni dei dati forniti nel corso di una conferenza stampa congiunta fra il ministro della Gioventù Giorgia Meloni e il sottosegretario alla Salute Francesca Martini, che hanno fatto il punto sulle iniziative da prendere per limitare il fenomeno. Da oggi è disponibile ... (Continua)

09/06/2010 10:50:19 Cellule femminili si adattano meglio alle condizioni di stress

La resistenza delle donne
Non è un caso che le donne vivano più a lungo degli uomini. Le cellule femminili godrebbero infatti di una maggiore capacità di resistenza e di un più alto tasso di adattabilità agli stress di ordine ambientale e farmacologico.
Uno studio nato dalla collaborazione fra Istituto superiore di sanità e Università di Sassari si è concentrato appunto sulle differenze tra le cellule dell'organismo maschile e quelle femminili, che si distinguono non solo per il cromosoma, ma anche per la loro ... (Continua)

08/06/2010 I problemi del trattamento di una delle condizioni cliniche più complicate
Stato vegetativo, a volte la diagnosi è errata
Più di 5000 persone fra il 2002 e il 2006 hanno lasciato l'ospedale con la terribile diagnosi di stato vegetativo permanente. Sono dati non del tutto affidabili, secondo le conclusioni di due gruppi di lavoro messi in campo l'anno scorso sulla scia della drammatica vicenda di Eluana Englaro, la donna a cui vennero sospese le cure dopo un'infinita battaglia giudiziaria da parte dei familiari.
Il sottosegretario alla Salute Roccella ha annunciato alcune iniziative ormai non più ... (Continua)
07/06/2010 10:41:54 Nuovo farmaco si rivela efficace stimolando la risposta immunitaria

La via immunitaria per sconfiggere il melanoma
Da trent'anni ormai non si registravano passi in avanti nella cura del melanoma avanzato. La buona notizia arriva dall'Asco, il congresso degli oncologi americani organizzato a Chicago. La novità è rappresentata da un farmaco denominato ipilimumab, un anticorpo monoclonale che non colpisce il tumore, ma agisce riattivando il sistema immunitario.
L'efficacia di ipilimumab è testimoniata dal fatto che il farmaco riesce a produrre effetti su quei tumori che non rispondono più alle cure ... (Continua)

07/06/2010 Una puntura “virtuale” diffonde il farmaco attraverso il gas

Mal di testa, il farmaco del terzo millennio
L'ultima novità in fatto di cura dell'emicrania è rappresentata dalla puntura virtuale. Si tratta di un flusso compresso di azoto che distribuisce il farmaco nell'organismo senza che il paziente se ne accorga.
La nuova tecnica è stata presentata da Alan Rapoport della UCLA di Los Angeles durante il IV Congresso ANIRCEF Cefalee che si è tenuto a Genova nei giorni scorsi. Il contenitore del farmaco, simile a un evidenziatore, si afferra tra le dita e si fa scattare con il pollice, liberando ... (Continua)

06/06/2010 Una guida per vincere l'inestetismo più odiato

Come sconfiggere la cellulite
La cellulite è una vera maledizione che colpisce milioni di donne e le induce ad imprese disperate pur di ottenere qualche piccola rivincita contro quella che appare come una condanna ineluttabile.
Innanzitutto qualche consiglio: abituarsi ad una dieta che privilegi la frutta, verdure, cereali e legumi per apportare quella dose di vitamine e fibre in grado di ostacolare la ritenzione di liquidi e favorire l'eliminazione delle scorie; bere due litri di acqua al giorno in modo da eliminare ... (Continua)

03/06/2010 10:59:13 Un test promette di predire il cancro anni prima del suo reale sviluppo

Cinque anni di vantaggio sul tumore
Una sorta di arma finale preventiva nei confronti del tumore. È ciò che sperano alcuni ricercatori dell'Università di Nottingham, in Gran Bretagna, i quali presenteranno la prossima settimana negli Stati Uniti il test che hanno messo a punto per svelare la “presenza” di un cancro nell'organismo prima ancora che lo stesso si sviluppi.
Il test del sangue realizzato da John Robertson e dalla sua équipe consentirebbe a medico e paziente di sfruttare un vantaggio in termini temporali ... (Continua)

03/06/2010 Rimedi fatti in casa per migliorare la circolazione

Come sgonfiare le gambe in 4 mosse
Croce e delizia di molti, sulle gambe si scatena la fantasia della medicina popolare, quella fatta di rimedi artigianali che a volte donano sollievo a chi soffre di cattiva circolazione, pesantezza e gonfiore. Per favorire la circolazione, naturalmente, non basta inventarsi qualche prodigioso rimedio fatto in casa, ma seguire uno stile di vita complessivamente sano, porre la dovuta attenzione a ciò che si mangia e non rinunciare all'attività fisica.
Se tutto questo non è sufficiente, si ... (Continua)

02/06/2010 Una pianta medicinale ci offre il resveratrolo, un valido antinfiammatorio

Dalla natura un aiuto contro i virus influenzali
Prima di arrivare alla vaccinazione, sarebbe bene attrezzare il nostro organismo con difese naturali. Fra queste, il resveratrolo si contraddistingue per la capacità di interferire con il processo infiammatorio a diversi livelli. Si tratta di un principio attivo presente in quantità elevate nella radice di una pianta medicinale, il Polygonum Cuspidatum, ma si trova anche nella buccia degli acini dell'uva e negli ultimi tempi è diventato popolare anche per le sue qualità di contrasto ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale