Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 4241 a 4250 DI 6535

03/05/2010 17:29:32 Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Jama dall'ospedale di Torino
Smentita utilità tracheotomia nei pazienti intubati

E' stato appena pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica JAMA il primo studio mondiale sull'uso della tracheotomia, che ha smentito l'utilità della suddetta tecnica in tempi precoci nei pazienti intubati. Ad oggi la costante ricerca di rendere sempre più sicura la Terapia Intensiva ha trovato un'ulteriore conferma nello studio ELT (Early vs Late Tracheotomy). Lo studio, firmato dal professor Marco Ranieri e dal dottor PierPaolo Terragni (Rianimazione e Terapia Intensiva ... (Continua)
03/05/2010 12:53:34 Piccoli rimedi "fai da te" in vista dell'estate

Come rassodare i glutei e tornare in forma
Il lato B è da sempre considerato una sorta di buon "biglietto da visita" e per questo le donne fanno molta attenzione affinché non sia troppo formoso, ma nel contempo sexy.
Per questo con i primi caldi arriva spesso anche l'ansia da costume da bagno ed ecco quindi che, se non si è fatta troppa attenzione durante l'inverno, bisogna correre ai ripari per tornare in forma.
Ma quali sono i rimedi migliori?
Prima di tutto una sana alimentazione associata ad un corretto movimento, ma ... (Continua)

29/04/2010 L'area cerebrale si ridurrebbe a causa di un atteggiamento pessimista
I pensieri negativi rimpiccioliscono il cervello
Se la personalità è influenzata dal cervello, è vero anche il contrario. Lo afferma uno studio americano della Washington University di St. Louis, secondo cui i soggetti che si contraddistinguono per un atteggiamento negativo nei confronti della vita, con il passare del tempo subiscono una ridimensionamento delle aree cerebrali preposte alle emozioni.
Per arrivare a tali conclusioni, i ricercatori hanno analizzato un gruppo di volontari fra i 44 e gli 88 anni, scoprendo che le persone con ... (Continua)
28/04/2010 Cellule staminali tumorali e fenotipo nei gliomi maligni
Nuova scoperta sui tumori cerebrali
Scoperto il meccanismo della crescita delle cellule dei tumori cerebrali umani. Verranno presentati i risultati di un’indagine, che dura da oltre due anni, sulle cellule staminali tumorali dei tumori cerebrali umani.
Queste, e non tutta la massa tumorale, sarebbero responsabili della crescita tumorale, della sua recidiva dopo trattamento terapeutico e della resistenza verso la radio e chemioterapia. I tumori cerebrali umani crescono soltanto perché crescono alcune cellule in essi ... (Continua)
27/04/2010 Alimenti tradizionali più indicati per recuperare dagli sforzi

Meglio latte e cereali degli sport drinks
Dopo lo sport o la palestra è meglio una bella tazza di latte con i cereali rispetto ai tanto reclamizzati sport drinks.
Questo si evince dai risultati della sperimentazione condotta dalla dottoressa Linneo Kammer, fisiologa dell'Università del Texas, che ha pubblicato la sua ricerca sul “Journal of the International Society of Sports Nutrition”.
Kammer ha chiesto a 12 ciclisti di pedalare in maniera rilassata per un paio d'ore, dopo un breve periodo di riscaldamento. L'attività fisica ... (Continua)

23/04/2010 Ricerca italiana evidenzia gli effetti positivi di una combinazione di farmaci
Un mix di farmaci contro la distrofia muscolare
Un mix di farmaci già in uso singolarmente sull'uomo potrebbe aiutare i pazienti malati di distrofia muscolare.
Un gruppo di ricercatori dell’IRCCS “E. Medea” – La Nostra Famiglia, in collaborazione con ricercatori dell’Università di Milano, dell’Azienda Ospedaliera L. Sacco e dell’IRCCS San Raffaele e coordinati dal Prof. Emilio Clementi, ha dimostrato infatti che un antinfiammatorio non steroideo e un farmaco della famiglia dei nitrati, se combinati, hanno efficacia terapeutica in un ... (Continua)
22/04/2010 16:22:34 La neuropsina aumenta in caso di stress

Individuata la molecola dell'ansia
C'è un meccanismo ben preciso nella creazione di uno stato di ansia in una persona. A individuarlo è un gruppo di ricercatori che ha pubblicato su Nature i risultati di uno studio sulla natura biochimica del processo di reazione allo stress da parte dell'organismo.
"Sappiamo che certe persone sono più suscettibili agli effetti più dannosi dello stress rispetto ad altre. Anche se la maggior parte di noi si deve confrontare con eventi traumatici, solo alcuni sviluppano disturbi psichiatrici ... (Continua)

22/04/2010 Ricerca americana sottolinea la necessità di un'attività fisica adeguata

Dieta, non basta mangiare poco
Privarsi di ogni sfizio alimentare e soffrire le pene dell'inferno è inutile nella maggior parte dei casi. Lo rivela una ricerca della Oregon Health & Science University pubblicata su American Journal of Physiology che mostra come una dieta a basso contenuto calorico possa non essere sufficiente a perdere peso se non è accompagnata da un'attività fisica moderata, ma regolare.
Nella ricerca in questione, la dott.ssa Judy Cameron e i suoi colleghi hanno analizzato un campione di femmine di ... (Continua)

21/04/2010 Presentata una miscela di sostanze contro l'acne giovanile

Acne, nuovo trattamento
Novità nella terapia dermatologica contro l'acne, un problema sentito da molti giovani e non. Da San Diego arriva una soluzione a base di olio di cocco, latte e nanoparticelle d'oro che promette di diventare a breve la terapia di riferimento per la cura dell'acne.
Il trattamento, presentato durante il Research Expo, convegno annuale della Jacobs School of Engineering dell'Università della California, è privo di effetti collaterali e a base di acido laurico, la principale sostanza ... (Continua)

20/04/2010 L'effetto calmante di una giustificazione è più evidente per le donne

Le scuse allungano la vita alle donne
Al contrario degli angeli, le scuse hanno un sesso. Secondo uno studio della University of Massachusetts Medical School di Worcester, negli Stati Uniti, porgere le proprie scuse alle donne quando è giusto farlo, aumenta le probabilità di evitare casi di infarto e ictus.
La ricerca, pubblicata sui quotidiani Daily Mail e Daily Telegraph, evidenzia il fatto che le donne, se offese, subiscono un aumento della pressione arteriosa e quindi un rischio maggiore di infarto e di ictus, mentre si ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale