Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 4361 a 4370 DI 6535

23/11/2009 Nuova ricerca studia le qualità a lungo termine della sostanza
Gli effetti dell'alendronato sull'osteoporosi
Nel combattere l'osteoporosi, non solo latte e vitamina D, ma anche l'alendronato risulta efficace. Lo rivela uno studio condotto in questi mesi all’università di Torino su un gruppo di donne sofferenti di osteoporosi post menopausale realizzato dall’internista Patrizia D’Amelio, una degli specialisti dell’equipe di ricercatori del professor Giancarlo Isaia.
Lo studio è stato presentato all'annuale convegno della Società Italiana dell’Osteoporosi, del Metabolismo Minerale e delle Malattie ... (Continua)
20/11/2009 Equipe francese ricava dalle embrionali una pelle temporanea per gli ustionati

Dalle staminali una pelle a termine
Una pelle a “tempo determinato” per i grandi ustionati. È il sorprendente risultato di una ricerca sulle cellule staminali embrionali messa a punto da un'equipe francese guidata dalla dott.ssa Christine Baldeschi.
I ricercatori d'oltralpe sono riusciti a creare una sorta di pelle temporanea con la quale aiutare persone con ustioni gravi o con particolari patologie dell'epidermide, nell'attesa di un vero e proprio trapianto.
Lo studio, pubblicato sulla rivista Lancet e realizzato ... (Continua)

20/11/2009 Ricerca genetica applicata all'infezione da Candida e ad altre forme di micosi
Dal DNA la via per capire le infezioni micotiche
L'assenza di due proteine riduce la capacità dell'organismo di combattere la Candida e le altre infezioni micotiche. È la conclusione cui giungono due diversi studi pubblicati entrambi sul New England Journal of Medicine.
Le due ricerche hanno analizzato la mappatura genetica scovando due proteine responsabili della risposta dell'organismo nei confronti di questo tipo di infezioni. In assenza di tali proteine, chiamate Dectin-1 e CARD9, l'organismo non è più in grado di combattere in ... (Continua)
19/11/2009 Dall'America un nuovo farmaco per rallentare il piacere

Uno spray per ritardare l'eiaculazione precoce
Uno spray per ritardare il piacere troppo impaziente. L'ultima novità arriva ancora una volta dagli Stati Uniti ed è stato presentato alla consueta riunione della Società di Medicina Sessuale che si è svolta a San Diego, in California.
Il farmaco in questione è composto da due principi attivi, la lidocaina e la prilocaina, e si somministra direttamente sul glande pochi minuti prima del rapporto.
Lo spray è stato provato su un campione di più di 250 uomini di nazionalità diverse e ha ... (Continua)

17/11/2009 10:17:47 L'ormone provoca anche effetti negativi, affermano ricercatori israeliani

Le due facce dell'ossitocina
Da ormone dell'amore, come spesso viene chiamata, a responsabile di comportamenti aggressivi. Sarebbe questa la doppia "personalità" dell'ossitocina, un ormone già noto per la sua capacità di predisporre l'individuo a sentimenti positivi quali fiducia e generosità.
Una nuova ricerca dell'Università israeliana di Haifa ha preso in esame proprio questo ormone e il suo grado di associabilità con i più diffusi comportamenti umani, scoprendone anche un lato negativo.
La ricercatrice a capo del ... (Continua)

13/11/2009 I centenari e l'enzima che li protegge

Il segreto per non invecchiare
Vivere fino e oltre i cent'anni è il sogno di molti e una realtà per pochi privilegiati. Un gruppo di ricercatori americani ne ha indagato le ragioni, scoprendo un legame diretto fra un tipo di mutazione genetica e la resistenza del nostro organismo al passare del tempo.
Annunciato dalla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, lo studio è frutto del lavoro di un'equipe medica dell'Albert Einstein College of Medicine della Yeshiva University di New York.
I ricercatori ... (Continua)

12/11/2009 Ricercatori italiani sperimentano una nuova tecnica
Nuova terapia mirata contro il cancro del fegato
Bloccare il nutrimento al tumore con farmaci efficaci indirizzati direttamente al suo interno, minimizzando gli effetti collaterali. È il traguardo che si erano posti e hanno raggiunto alcuni ricercatori italiani attivi nella lotta contro l’epatocarcinoma ed il colangiocarcinoma.
I medici, che appartengono all'IRCCS Fondazione Salvatore Maugeri, hanno pubblicato i risultati sulle riviste scientifiche Anticancer Research e Cardiovascular and Interventional Radiology. Il gruppo di ricerca ... (Continua)
11/11/2009 Ricerca mappa la rete regolativa del mieloma multiplo
Micro-RNA, nuovo marcatore tumorale
Lo studio di un gruppo di ricercatori italiani apre nuove prospettive per la prognosi e la diagnosi del mieloma multiplo. Sono circa 4.400 le persone in Italia che ogni anno si ammalano di mieloma multiplo, con una incidenza di 3-4 casi ogni 100.000 abitanti. La malattia è più frequente nell'età matura o avanzata, l’età media alla diagnosi è infatti attorno ai 65 anni, ma può insorgere, meno frequentemente in età più giovane, sotto i 50 anni. Il mieloma multiplo è una neoplasia ematologica che ... (Continua)
11/11/2009 Nuova ricerca si concentra su tumori inferiori al centimetro
Mini-tumori al seno, più facile combatterli
Il cancro al seno si può vincere con più facilità quando di piccole dimensioni. Ciò che sembra un'ovvietà se si pensa all'eventualità chirurgica, viene confermata anche se vengono messi in campo approcci di altro tipo.
Uno studio apparso sul Journal of Clinical Oncology e condotto da un gruppo di scienziati dell'Istituto Europeo di Oncologia (Ieo) di Milano ha confermato la tesi già propugnata dai fautori della diagnosi precoce e della chirurgia conservativa, che punta a intervenire il ... (Continua)
10/11/2009 15:55:49 Due studi propongono approcci alternativi nella cura del tumore ovarico
Nuove strategie terapeutiche per il carcinoma ovarico
Il tumore ovarico si è trasformato negli anni da male incurabile e male che si può ed è necessario combattere anche alla luce di nuove risultanze e nuovi trattamenti. La mortalità è molto elevata anche perché nella maggior parte dei casi il cancro viene diagnosticato in fase già avanzata, ma con il miglioramento delle terapie a disposizione si è riusciti ad aumentare le possibilità di sopravvivenza a 5 anni e portarle al 30-40%, contro il 20% di vent'anni fa. Per un numero sempre più alto di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale