Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 5541 a 5550 DI 6535

29/05/2005 

Lezioni di training autogeno: l'esercizio del respiro
Una volta svolti nella maniera corretta gli esercizi previsti nella prima fase di approccio al Training Autogeno (rilassamento frazionato, esercizio del rilassamento, esercizio del peso), ed ottenute tutte le sensazioni descritte si potrà dunque passare all'esercizio della respirazione.
L'esercizio del respiro di solito, una volta sperimentato con successo, è quello che consente poi di avere buon atteggiamento verso il Training Autogeno. Tutti sanno che la respirazione è il processo ... (Continua)

28/05/2005 

Grazie alla 'luce' rinasce chi è in coma
E stato ideato un nuovo sistema di luci che serve per far uscire le persone dal coma. Questo speciale metodo di illuminazione venne utilizzato per la prima volta nelle centrali nucleari. Il Sivrà, così si chiama nuovo ritrovato della tecnologia, è in grado di ricreare il ciclo del sole e della luce di una intera giornata. Le nuove 'luci della vita' sono state mostrate dall'Associazione 'Amici di Luca' di Bologna. Sarà per primo l'ospedale Bellaria di Bologna a beneficiarne nel reparto di ... (Continua)

22/05/2005 

Bambini crudeli con gli animali, possibili criminali
L'Fbi lo sospettava da tempo ma ora, da uno studio durato anno e finanziato dalla Humane Society, la maggiore associazione Usa per la protezione degli animali, ha avuto la conferma che i bambini crudeli con gli animali sono dei criminali latenti. Sono stati esaminati 1.600 episodi di violenza sugli animali, avvenuti tutti nel 2000 e sono stati riscontrati risultati inquietanti: il 31% degli atti di violenza è compiuto da giovani maschi con meno di 18 anni; il 94% degli autori delle sevizie è di ... (Continua)

19/05/2005 

AYURVEDA: l'antica medicina indiana
Ogni disciplina, scientifica o metafisica, ha come base una interpretazione filosofico-matematica della natura e delle sue regole che la caratterizza e la distingue. Così è anche per la medicina indiana più tipica: l’Ayurveda.
I “pilastri” di questo edificio sono costituiti da elementi di una antica visione filosofica, dualistica, denominata Samkya, anteriore all’avvento del Buddha ma anch’essa atea. Per tradizione si attribuisce a Kapila l’onere di aver redatto il testo anche se, come ... (Continua)

18/05/2005 

Ecco la cura per l'elefantiasi
Un giallo risolto, una terapia d’avanguardia e un allarme dal congresso della Società Internazionale di Linfologia (ISL). Svelato uno dei più antichi e intricati misteri della medicina, quello delle gambe e delle braccia che un giorno, improvvisamente, anche per una banale puntura, si gonfiano a tal punto che la malattia è nota come elefantiasi (il termine scientifico è linfedema) perché gli arti diventano così duri e grossi, da far pensare alle zampe degli elefanti. Una malattia antica, ne ... (Continua)

17/05/2005 

Per una chioma fluente ginepro, zafferano, chili o cannella
Viene dalle spezie l'ultimo aiuto ai nostri capelli, per difenderli dalle pesanti aggressioni estive rappresentate dal sole, dal vento, dall'acqua salina del mare o di quella clorata della piscina, che impoveriscono e danneggiano i capelli. Ecco così le polveri speziate, con la loro azione protettiva e ristrutturante che agisce sulla fibra capillare danneggiata rinforzando, abbellendo e lasciando soffice e voluminoso il capello. Ve ne sono di numerose e di tutti i gusti: dalla cannella al ... (Continua)

10/05/2005 

Il punto sulle lesioni del midollo spinale
Da sempre la lesione del midollo spinale (SCI) è nota come una afflizione devastante, accompagnata da esigue speranze di recupero. La vita nel pieno dell'età produttiva viene alterata pesantemente, il danno è sia sanitario e che sociale, il costo economico è sbalorditivo. La prevenzione e la cura delle lesioni spinali non solo costituiscono quindi un importantissimo obbiettivo medico-scientifico ma rappresenterebbero anche un enorme risparmio per la società. Attualmente, in Italia la ... (Continua)

06/05/2005 
I traumatizzati rischiano disfunzioni ipofisiarie
Il 20% delle persone che hanno subìto un trauma cranico (in Italia 114mila l’anno, ovvero 200 ogni 100mila abitanti) sviluppano disfunzioni dell’ipofisi e quindi deficit ormonali, in particolare una grave carenza di ormone della crescita. La disfunzione ipofisaria (o ipopituitarismo) è una patologia dovuta all’assenza o alla riduzione della secrezione di uno o più ormoni dell’ipofisi e porta a disfunzioni di surrene e tiroide, deficit di ormone della crescita (GH), diabete insipido. I pazienti ... (Continua)
03/05/2005 

Il punto sulle malattie gastrointestinali
La diffusione delle malattie dell’apparato digerente riguarda un numero sempre crescente di italiani. Oggi, in Italia sono, infatti, quasi 10 milioni le persone che risultano affette da patologie gastrointestinali. Non solo. Sul piano epidemiologico le Malattie dell’Apparato Digerente (che comprendono tutte le malattie come le malformazioni, le degenerazioni, le infiammazioni e i tumori interessanti l’apparato digerente e gli organi annessi come fegato, vie biliari e pancreas) rappresentano la ... (Continua)

03/05/2005 

Dai tassani nuove speranze nella lotta ai tumori
Due importanti scoperte potrebbero aprire nuove strade per combattere la resistenza alle terapie tumorali. Il primo studio ha identificato un nuovo meccanismo d’azione di Paclitaxel, un diffuso tassano utilizzato nel trattamento di diverse forme tumorali, che favorisce l’uccisione delle cellule tumorali agendo sulla proteina Bcl-2. La Bcl-2 è una proteina sovraespressa in numerosi tumori la cui funzione principale è quella di inibire la morte cellulare (ruolo antiapoptotico). La ricerca mostra ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale