Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 5851 a 5860 DI 6535

11/02/2004 

Febbre da bambini protegge da asma e allergie da grandi
Un nuovo studio ha provato che i bambini il cui sistema immunitario ha dovuto combattere, con la febbre, delle infezioni, hanno meno probabilità di sviluppare da grandi delle allergie. Lo studio potrebbe fornire una conferma alla cosiddetta “ipotesi dell'igiene” secondo la quale un sistema immunitario sano è un sistema immunitario mantenuto in funzione, quindi allenato, perciò sarebbe, a lungo termine, dannoso far vivere i bambini in ambienti eccessivamente asettici. Questa la conclusione di ... (Continua)

10/02/2004 
Nuove cure per le neuropatie dei malati di Aids
Più di un terzo dei pazienti con HIV hanno neuropatia periferica (NP). Tuttavia la NP è spesso non diagnosticata o maldiagnosticata. Spesso non si chiede un consulto neurologico come si dovrebbe.
Alcuni fattori di rischi per la neuropatia sono l'immunosoppressione, l'età, lo status della malattia (lo stadio dell'infezione). Vi è un'associazione tra l'aumento dei valori di plasma dell'HIV e le misure cliniche della neuropatia, in particolar modo il dolore, i test quantitativi ... (Continua)
10/02/2004 

Zanzare portatrici di un virus antitumorale
Le zanzare sono note, oltre che per recare fastidio, anche per la loro capacità di diffondere malattie, ma in alcuni casi esse possono rivelarsi un aiuto piuttosto che un danno per la salute.
In uno studio recente ricercatori della New York University School of Medicine hanno scoperto che un virus che nasce all’interno delle zanzare automaticamente prende di mira, uccidendole, cellule tumorali dei topi. La cosa più importante però è che le cellule vengono lasciate poi in buona ... (Continua)

10/02/2004 

Primi test positivi per il vaccino contro il cancro al seno
Al via presso l'Abramson Cancer Center dell'Universita' della Pennsylvania i trials di fase I di uno studio clinico preliminare per testare l'efficacia di un vaccino contro il cancro al seno.
Lo studio è stato reso possibile attraverso fondi per 500.000 dollari forniti dalla fondazione "Avon-NCI Progress for Patients" Awards program, una speciale partnership pubblico-privata tra la Avon Foundation e il National Cancer Institute (NCI) nata con l’obiettivo di accelerare la ricerca sulle ... (Continua)

09/02/2004 

Scoperto meccanismo per il potenziamento muscolare
Grazie alle cellule staminali è stato scoperto il segnale biochimico in grado di rigenerare e quindi potenziare e rafforzare i tessuti dei muscoli. Una scoperta utile, tra l'altro per malattie genetiche come la distrofia muscolare.
Lo studio è stato coordinato da Antonio Musarò, del dipartimento di Istologia ed Embriologia Medica dell'università di Roma La Sapienza Muscoli più forti e potenti? Possono diventarlo grazie a un vero e proprio megafono molecolare, un segnale ... (Continua)

06/02/2004 
Donne più sensibili allo stress e più soggette a depressione
I disturbi correlati allo stress, come alcuni tipi di depressione, colpiscono le donne in misura doppia rispetto agli uomini. Lo hanno verificato all’Università di Yale, dove topi di entrambi i sessi sono stati esposti a differenti livelli di stress e poi sottoposti alla misurazione del livello di estrogeni nel sangue. Dal momento che sarebbe complesso capire se una cavia non umana è depressa, per valutare la loro efficienza mentale è stata misurata la memoria a breve termine.
Gli ... (Continua)
05/02/2004 

Distrofia: speranze di cura dalle cellule staminali
La distrofia di Duchenne è una malattia degenerativa dei muscoli che colpisce i bambini e i cui sintomi si manifestano generalmente tra i 2 e i 5 anni. La malattia colpisce un bambino ogni 3500 nuovi nati. Come tutte le malattie a trasmissione recessiva legate al cromosoma X colpisce esclusivamente i maschi, tranne rarissime eccezioni. Già nell'infanzia i muscoli progressivamente si indeboliscono fino alla paralisi totale costringendo il bambino o il ragazzo alla carrozzella entro i 10 ... (Continua)

03/02/2004 
Sars: si studia un farmaco basato sugli anticorpi
Ricercatori statunitensi stanno lavorando alla messa a punto di un farmaco basato sulla capacità del sistema immunitario di eliminare i virus.
La decisione di mettersi al lavoro seguendo una strada alternativa, si giustifica anche per i tempi di attesa che richiede la realizzazione di un vaccino.
Gli anticorpi sono generati dal sistema immunitario del nostro corpo per risponder agli attacchi dei batteri.
Gli esperti del Cancer Institute di Boston hanno passato in rassegna una lunga ... (Continua)
02/02/2004 
Principio attivo del Viagra cura rara malattia nelle donne
Il principio attivo del Viagra, la famosa pillola blu contro l'impotenza della Pfizer, può essere anche la base di un medicinale salvavita contro una malattia rara che colpisce prevalentemente le donne. L'autorità regolatoria europea Emea ha assegnato al sildenafil citrato, principio attivo della famosa pillola blu della Pfizer, lo status di farmaco orfano per il suo potenziale uso nella terapia dell'ipertensione polmonare arteriosa e dell'ipertensione polmonare tromboembolica ... (Continua)
02/02/2004 
Vista sempre più al sicuro facendo controlli periodici
L’aumento della vita media, a parte i vantaggi, porta con sé una serie di malattie legate all’invecchiamento degli organi. Tra questi, sicuramente gli occhi, che con l’età possono perdere la loro funzionalità e "ammalarsi’. Per fortuna le tecniche diagnostiche in oculistica hanno raggiunto traguardi impensabili. «Le tecniche diagnostiche vanno dalla "fluoroangiografia" all’OCT, uno scanner della retina simile alla TAC», esordisce il dottor Alfredo Pece, primario Oculista dell’Ospedale di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale