Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 6011 a 6020 DI 6535

20/05/2003 

Mappato il Dna del cavallo: aiuterà l'uomo per 80 malattie
Mappato in Usa il genoma del cavallo. Autori della ricerca gli scienziati della Texas A&M University di College Station, che hanno confrontato il Dna equino con quello umano identificando similitudini utili a migliorare la salute di entrambe le specie. Il principale interesse degli studiosi texani, si legge sul notiziario di Assobiotec-Federchimica 'Biotech.com', era di capire quali geni fossero coinvolti nei processi riproduttivi del cavallo e nella sua resistenza a certe malattie.
Ma ... (Continua)

20/05/2003 
Scoperte due proteine chiave per il diabete
Scoperto il ruolo di due proteine che stimolano la produzione di glucosio da parte del fegato.
Si tratta della 'FOXO1' (anche conosciuta come 'forkhead transcription factor' o FKHR) e della 'PGC-1a' (o 'peroxisome proliferative activated receptor-g co-activator 1', abbreviato anche in PPARGC1). Secondo uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Nature', molecole che interferiscano con il legame tra FOXO1 e PGC-1a potrebbero costituire una nuova classe di farmaci per il controllo ... (Continua)
20/05/2003 
Scoperto un gene legato a 8 malattie rare ereditarie
Ricercatori napoletani di Telethon scoprono il gene legato a otto rare malattie ereditarie. La loro ricerca, che ha guadagnato la copertina della rivista 'Cell' ed e' stata presentata oggi a Roma, pone le basi per lo sviluppo di terapie 'ad hoc'. Al centro dello studio c'e' il Deficit multiplo di solfatasi, un disordine metabolico in cui tutti gli enzimi della solfatasi sono inattivi o assenti. ''Si tratta di sostanze fondamentali nel metabolismo del corpo umano - spiega Andrea Ballabio del ... (Continua)
20/05/2003 
Una nuova tecnica per operare la cataratta
Una nuova tecnica, tutta italiana, per operare in modo piu' sicuro e meno invasivo chi rischia la vista per la cataratta. L'intervento 'soft' promette un'incisione tre volte piu' piccola di quella tradizionale (un millimetro invece di 3,2), un recupero piu' rapido per il paziente e una maggiore riduzione dell'astigmatismo post-operatorio. La metodica porta la firma di Giuseppe Panzardi, direttore della Clinica oculistica dell'universita' di Firenze, ed e' stata anticipata oggi a Milano alla ... (Continua)
20/05/2003 
Staminali: curate patologie degli occhi finora irreversibili
Una nuova tecnica 'made in Italy' ha riparato la vista a piu' di 70 italiani. Grazie alle cellule staminali, infatti, sono gia' stati operati con successo 70-80 pazienti, tutte 'vittime' di ustioni da acidi o altri agenti chimici cui e' stato ricostruito il tessuto che riveste la cornea. Il tutto grazie a una tecnica tutta italiana, che pone il nostro Paese ai primi posti al mondo in questo campo. Lo spiega l'ideatore del metodo, Michele De Luca, direttore scientifico del Centro regionale del ... (Continua)
15/05/2003 
Passo avanti nella lotta contro il cancro all'ovaio
Da un team italiano 'in rosa' un nuovo importante passo avanti nella lotta al cancro dell'ovaio, killer che colpisce 5.000 donne ogni anno nel nostro Paese. Il gruppo di ricercatrici coordinato da Anna Bagnato del laboratorio di Patologia Molecolare dell'Istituto Regina Elena (diretto da Pier Giorgio Natali), ha infatti identificato un nuovo meccanismo di formazione dei vasi che 'nutrono' il tumore. Su questa base e' stata testata per la prima volta una molecola, l'atrasentan, che nella fase ... (Continua)
13/05/2003 
Per l'impotenza arriva la pillola arancione
Dopo la pillola blu e quella gialla, ecco la 'pillola arancione'. Il nuovo farmaco per la cura dell'impotenza maschile o disfunzione erettile, che nel nostro Paese interessa circa 3 milioni di uomini, arrivera' lunedi' nelle farmacie italiane, commercializzata da Bayer e GlaxoSmithKline sotto i diversi nomi di Levitra* e Vivanza*.
La molecola, sviluppata nei laboratori della tedesca Bayer e presentata oggi a Milano, e' un inibitore dell'enzima fosfodiesterasi-5 (PDE-5), quindi ... (Continua)
13/05/2003 

Beauty center: come sceglierli evitando brutte sorprese
Dopo le polemiche dei mesi scorsi e le denunce di alcuni clienti scontenti, la Federconsumatori elabora un decalogo con le indicazioni indispensabili per i clienti dei centri estetici. All'insegna del fidarsi e' bene, non fidarsi e' meglio.
Innanzitutto Federconsumatori raccomanda, prima di scegliere un centro estetico, di verificare l'iscrizione della ditta alla camera di commercio per l'attivita' che dichiara di esercitare. Al primo contatto, poi, i clienti dovrebbero assicurarsi non ... (Continua)

12/05/2003 

Dietro la balbuzie spesso c'è un divorzio o un padre assente
Bambini che ripetono ossessivamente parole o sillabe, e altri che, rossi in viso e solo dopo un grande sforzo, riescono a 'buttare fuori' un nome o una frase. ''Sono queste le due facce della balbuzie, un problema in forte aumento, negli ultimi cinque anni, fra i piccoli italiani. Specie fra le femmine''. Parola di Donatella Tomaiuoli, psicopedagogista e docente di logopedia della Sapienza di Roma, responsabile di un Centro specializzato per la terapia della balbuzie nella Capitale. ''A ... (Continua)

12/05/2003 
Scoperta sulle differenze tra i due emisferi cerebrali
Dipendono da una proteina - il recettore dell'N-metil-D-aspartato (NMDA) - le differenze tra i due emisferi cerebrali. Secondo uno studio giapponese sui ratti, le specializzazioni dell'emisfero sinistro per le attivita' razionali e di quello sinistro per quelle intuitive e di orientamento spaziale si svilupperebbero, durante la crescita embrionale, a causa della diversa distribuzione delle subunita' che costituiscono il recettore per il NMDA. Secondo i dati pubblicati sulla rivista ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale