Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 6151 a 6160 DI 6535

10/01/2003 
Farmaco anti-cancro facilita fecondazione in vitro
Il tamoxifene, noto farmaco anti-tumorale, sarebbe doppiamente utile per le donne: oltre a combattere il tumore al seno aumenta, infatti, le possibilita' di diventare mamma dopo la malattia. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Human Reproduction', rivela che il farmaco, aggiunto ai normali ormoni che stimolano le ovaie, puo' aumentare il numero di ovuli 'maturi'. Inoltre, gli ovuli cosi' ottenuti sarebbero particolarmente adatti a generare embrioni forti e sani. Kutluk Oktay ... (Continua)
10/01/2003 

Scoperto il gene della fibrillazione atriale ereditaria
Scoperta una mutazione genetica che fa 'impazzire' i battiti del cuore ed e' responsabile della fibrillazione atriale ereditaria. La mutazione e' stata identificata da uno studio cinese, pubblicato sulla rivista 'Science', condotto sul Dna di una famiglia in cui questa alterazione veniva trasmessa da almeno quattro generazioni. Yi-Han Chen della Tongji University (Shanghai), e Shi-Jie Xu, del Chinese National Human Genome Center (Shanghai), hanno studiato 44 membri di una famiglia ... (Continua)

09/01/2003 
Sì a ormoni in menopausa ma solo a bassi dosaggi
Al dosaggio piu' basso in commercio, e per il tempo minore possibile. Sono queste, in sintesi, le condicazioni che la Food and Drug Administration statunitense, pone affinché si possano usare le terapie ormonali per alleviare gli inconvenienti della menopausa, tra cui le vampate di calore, la secchezza vaginale e l'osteoporosi. ''La prima regola che le donne devono imparare - ha detto Mark McClellan della Fda nel corso di un'intervista con la stampa statunitense - e' che l'uso degli ormoni non ... (Continua)
08/01/2003 
Terapia ormonale protegge donne diabetiche da infarto
La terapia ormonale sostitutiva protegge il cuore delle donne diabetiche e riduce il rischio di infarti cardiaci. Ma l'effetto riguarda solo le donne che non sono state gia' vittima di recenti infarti cardiaci.
Infatti, uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Circulation', rivela che, in quest'ultimo caso, la combinazione di estrogeni e progestinici sarebbe pericolosa perche' aumenterebbe le probabilita' che gli infarti si ripetano.
Assiamira Ferrara, MD, PhD, Division ... (Continua)
08/01/2003 
'Unghia di gatto': dal Perù la pianta per l'artrite
contro l'atrite reumatoide un rimedio che arriva dal lontano Perù dal nome curioso: 'Unghia di gatto' . A testare con successo un trattamento a base di Uncaria tomentosa, una pianta peruviana detta, appunto, unghia di gatto, sono stati i ricercatori dell'Innsbruck University Hospital, in uno studio pubblicato sul Journal of Rheumatology. Secondo la loro ricerca, condotta su 40 pazienti con questa malattia autoimmune, l'estratto di Uncaria si e' rivelato in grado di modulare il sistema ... (Continua)
07/01/2003 
Effetti sul seno della terapia ormonale per la menopausa
La terapia ormonosostitutiva, che associa estrogeno e progestinici, provoca un aumento della densita' mammaria, anche se il legame di questa variazione con il rischio di carcinoma resta ancora incerto. Questa la conclusione di uno studio condotto da ricercatori americani dell'Universita' della California a Los Angeles. Gli specialisti hanno confrontato le mammografie eseguite in 571 donne (eta' compresa tra i 45 e i 64 anni) in menopausa arruolate nello studio ''Postmenopausal ... (Continua)
07/01/2003 
Mangiare pesce riduce i danni del fumo
Mangiare pesce protegge il cuore anche dal fumo, contribuendo a 'riparare' i danni al sistema cardiovascolare provocati dalle sigarette. Lo dimostra uno studio irlandese pubblicato su 'Circulation'. Il merito e' di un aminoacido, la taurina, di cui tutti i pesci sono ricchi: aiuta le arterie a non perdere la capacita' di dilatarsi, tenendo lontani infarto e ictus.
I ricercatori del Beaumont Hospital di Dublino, guidati dal professor David Bouchier-Hayes, hanno confrontato, utilizzando ... (Continua)
07/01/2003 
Angioplastica più efficace di trombolisi per l'infarto
L'angioplastica coronarica transluminale percutanea primaria e' piu' efficace della terapia trombolitica nella fase acuta dell'infarto con inversione del tratto ST. Questa la conclusione di una metanalisi pubblicata sulla rivista Lancet da ricercatori dell'University of Texas Southwestern Medical Center di Dallas.
Gli specialisti hanno analizzato i dati di 7739 pazienti, considerando le informazioni rispetto a morte, infarto del miocardio non fatale e ictus. Rispetto alla trombolisi, ... (Continua)
02/01/2003 
Ipertrofia del cuore causata da mancanza di una proteina
Una proteina recentemente identificata, la 'melusina', e' necessaria perche' il cuore possa 'reggere gli sforzi', senza diventare ipertrofico. Ricercatori italiani hanno scoperto nei topi che la proteina e' indispensabile perche' il cuore possa dilatarsi piu' del normale, conservando, tuttavia, la capacita' di pompare grosse quantita' di sangue senza 'sformarsi'. Quindi, secondo i dati pubblicati sulla rivista 'Nature Medicine', la cardiomiopatia ipertrofica potrebbe essere provocata da ... (Continua)
02/01/2003 
Terapie anti-HIV troppo complesse sono meno efficaci
Deficit neuropsicologici riducono l'osservanza delle terapie anti-Hiv con protocolli troppo complessi. Maggiori difficoltà ad osservare la terapia. ''Per questo e' necessario trovare farmaci che richiedano minori somministrazioni giornaliere, soprattutto per quei pazienti con disturbi cognitivi''. Questa la conclusione di ricercatori della UCLA School of Medicine dell'Universita' della California, in un dettagliato studio pubblicato sulla rivista Neurology.
Gli specialisti hanno studiato ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale