Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 63

Risultati da 1 a 10 DI 63

08/07/2016 11:20:00 Emanate dagli esperti americani soprattutto per bambini e adolescenti

Linee guida per il sonno di qualità
Il sonno è importante per mantenersi in salute, in particolare se si è bambini o adolescenti. Per questo, gli esperti dell'American Academy of Sleep Medicine hanno pubblicato sul Journal of Clinical Sleep Medicine alcune raccomandazioni volte a migliorare il sonno in queste fasce d'età.
Shalini Paruthi, a capo della commissione che ha redatto le linee guida, spiega: «Nonostante il sonno svolga un ruolo fondamentale per la salute umana e la qualità della vita in generale, mancano ancora ... (Continua)

31/05/2016 17:20:00 Le liste di Slow Medicine e Choosing Wisely

Le pratiche da evitare in pediatria
Una seconda lista di 5 pratiche da evitare da aggiungere alla prima già redatta in passato. È ciò che hanno fatto i pediatri americani aderenti all'American Academy of Pediatrics (Aap).
Ne scaturisce quindi una lista di 10 procedure da evitare quanto più possibile perché spesso inutili, costose e potenzialmente dannose. Ecco i 10 punti:

1) Non somministrare dosi elevate di desametasone per prevenire o curare la displasia broncopolmonare nei neonati pretermine. I potenziali benefici ... (Continua)

03/02/2016 15:20:00 Messo a punto un test meno invasivo per la diagnosi della condizione

L'apnea del sonno aumenta il rischio di una malattia renale
Le apnee ostruttive del sonno sono associate a un rischio maggiore di insorgenza della malattia renale cronica e dell'ipertensione. Lo afferma uno studio pubblicato su Respirology da un team di scienziati di Taiwan che si sono serviti dei dati del Taiwan's National Health Insurance Research Database.
I dati riguardano un totale di oltre 43mila persone, di cui più di 8mila soffrono di apnee. Nel corso di un follow up della durata media di 3,9 anni, i ricercatori hanno scoperto che chi soffre ... (Continua)

25/01/2016 10:13:00 La localizzazione scorretta della proteina aumenta il rischio

Apnee e rischio cardiovascolare, il ruolo di CD59
Chi soffre di apnee ostruttive del sonno ha anche un rischio aumentato di problemi cardiovascolari. Uno studio apparso su Science Translational Medicine ora ne spiega il motivo.
A determinare l'aumento del rischio sarebbe una posizione non corretta della proteina CD59, fattore che innalzerebbe appunto il rischio cardiovascolare nei soggetti che soffrono di apnee.
Sanja Jelic, docente di medicina presso il Columbia University Medical Center di New York, spiega: «L'apnea ostruttiva del ... (Continua)

08/01/2016 15:05:00 Cos'è e i rischi a cui sono esposti i più piccoli

La bronchiolite nei bambini
La bronchiolite è uno degli incubi dei genitori, ma esattamente cos'è? La bronchiolite è un'infezione virale acuta che colpisce il sistema respiratorio e in particolare le piccole vie aeree dei bambini di età inferiore ai due anni, con maggior prevalenza nei primi 6 mesi di vita. Il patogeno più coinvolto è il virus respiratorio sinciziale (VRS). L'infezione, particolarmente frequente nel periodo invernale, è secondaria a una trasmissione che avviene primariamente per contatto diretto con ... (Continua)

09/12/2015 16:11:02 Benefici maggiori per i pazienti più gravi

L'avanzamento maxillo-mandibolare per le apnee ostruttive
Uno studio dell'Università della California di Los Angeles ha stabilito che i pazienti affetti da gravi apnee ostruttive del sonno traggono maggiori benefici dalla tecnica di avanzamento maxillo-mandibolare.
La ricerca, pubblicata su Jama Otolaryngology-Head & Neck Surgery, ha analizzato l'effetto della pratica chirurgica introdotta nel 1986 per il trattamento delle apnee ostruttive, ma già in uso dagli anni cinquanta per la correzione delle dismorfie dento-facciali.
La tecnica produce ... (Continua)

14/07/2015 16:18:00 I risultati dell'ultimo studio di fase III
Liraglutide efficace contro l'obesità
Perdita media del peso pari all’8% in circa 1 anno (56 settimane) in associazione a dieta ed esercizio fisico, rispetto a un valore del 2,6% ottenuto nel gruppo di controllo con sola dieta ed esercizio fisico.
Mantenimento del peso raggiunto: oltre l’80% del campione di persone che ha assunto il farmaco, rispetto al 48,9% di chi era trattato con un placebo, ha conservato la riduzione del 5% del peso originale dopo 56 settimane; non solo: 1 persona su 2 ha perso, nello stesso lasso di tempo, ... (Continua)
08/05/2015 11:58:58 Segnala quando il russamento diventa un problema

L'app che controlla le apnee notturne
Dormite tranquilli, d'ora in poi il vostro smartphone controllerà la qualità del sonno. L'Università di Washington ha infatti messo a punto un'app che registra il russamento notturno svelando la presenza di eventuali criticità per la salute del soggetto.
L'idea ha preso il nome di ApneaApp e sarà presentata al convegno dell'Associated Professional Sleep Societies che si terrà a Seattle.
Dai primi dati si evince che l'applicazione riesce a tracciare il respiro del paziente nel 98 per cento ... (Continua)

12/02/2015 15:20:36 Arruolamento dei primi pazienti per lo studio clinico Vanguard
La neurostimolazione per lo scompenso cardiaco
Sono stati arruolati i primi pazienti nell'ambito dello studio clinico Vanguard, che intende verificare l'efficacia del sistema di neurostimolazione EquiliaTM nei pazienti affetti da scompenso cardiaco.
Il sistema – prodotto da Sorin - ha lo scopo di trattare lo scompenso cardiaco tramite la stimolazione del nervo vago. È stato dimostrato che lo scompenso cardiaco si associa a uno squilibrio del sistema nervoso autonomo che controlla l’attività cardiaca. Questo squilibrio – una riduzione ... (Continua)
06/02/2015 09:50:00 Nuova generazione con Automatic MRI Mode

Nuovi pacemaker compatibili con la risonanza
Sta per fare il suo debutto sul mercato una nuova generazione di pacemaker del tutto compatibili con la risonanza magnetica. L’Agenzia Giapponese per il Farmaco e i Dispositivi Medici (PMDA) ha infatti approvato il nuovo pacemaker KORA 100 dotato dell’“Automatic MRI mode”, prodotto da Sorin.
I pacemaker sono impiantati generalmente nei pazienti più anziani, soggetti a varie patologie la cui diagnosi ottimale e relativa gestione possono richiedere il ricorso a una risonanza magnetica (RM). I ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale