Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 12

Risultati da 1 a 10 DI 12

26/04/2016 17:20:00 Alternativa alla chemio per la leucemia promielocitica
Funziona la cura all'arsenico per la leucemia
Dalla leucemia promielocitica acuta si può guarire. Lo ricorda il dott. Giuseppe Rossi, direttore della Struttura complessa di Ematologia dell'Asst Spedali Civili di Brescia, che nel corso di un media tutorial ha spiegato: «Il 90% dei pazienti a cui viene diagnosticata la patologia può guarire grazie alle recenti scoperte scientifiche per le quali è stato fondamentale il contributo della ricerca italiana e in particolare del Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell'Adulto, Gimema, fondato ... (Continua)
18/06/2013 11:56:47 Il veleno utile per rendere il virus sensibile ai farmaci

Usare l'arsenico per combattere l'Hiv
Per aggredire il virus Hiv ed avere qualche speranza di eliminarlo occorre prima renderlo “vigile”. Una ricerca italiana dell'ICGEB di Trieste dimostra che il virus, una volta integrato nel Dna del paziente, entra in una sorta di “letargo” funzionale che lo rende insensibile alle terapie.
La ricerca, condotta da Marina Lusic, Bruna Marini e altri ricercatori del Gruppo di medicina molecolare dell'istituto diretto da Mauro Giacca, in collaborazione con il team di Roberto Luzzati del ... (Continua)

21/05/2013 Risultati incoraggianti da un medicinale in sperimentazione

Un farmaco protegge la fertilità in caso di cancro
Oltre alla preoccupazione per la propria salute, le giovani donne colpite da tumore hanno anche un altro pensiero, la possibilità concreta di perdere la propria fertilità a causa delle cure anticancro. Oggi però conservare la propria fertilità anche in caso di cancro e quindi di trattamento chemioterapico è possibile. A dirlo è una sperimentazione in corso della Tel Aviv University sul farmaco AS101, in grado di contrastare gli effetti del ciclofosfamide su modello murino.
Lo studio, ... (Continua)

12/04/2013 Concentrazioni elevate anche nel pane

Emergenza arsenico, anche il pane è a rischio
Arrivano dati preoccupanti sull'esposizione all'arsenico nelle provincie del Lazio. A mettere a rischio la salute dei cittadini, infatti, non sarebbe solo l'acqua corrente che scorre nei rubinetti, ma anche alcuni cibi.
I dati resi noti dall'Istituto superiore di sanità dimostrano che livelli di arsenico preoccupanti sono stati riscontrati nel pane prodotto nell'area del viterbese. Sono in corso altre rilevazioni sugli ortaggi coltivati in queste zone. Il motivo è legato alla maggior ... (Continua)

18/03/2013 L'esposizione al veleno associata con la comparsa delle patologie

L'arsenico favorisce ipertensione e diabete
Un'esposizione prolungata all'arsenico aumenta il rischio di problemi cardiovascolari, in particolare ipertensione, ma anche il diabete potrebbe essere favorito dalcontatto con la sostanza.
Per quanto riguarda l'ipertensione, lo studio condotto dal dott. J. Kunrath e dai suoi colleghi dell'Università di Yale di New Haven, nel Connecticut, ha analizzato il fenomeno in una regione della Romania in cui la presenza dell'arsenico nell'ambiente e nelle falde ... (Continua)

16/02/2012 Nello sciroppo di riso integrale scoperti alti livelli di arsenico

Anche i cibi biologici a rischio di tossicità
Biologico non sempre è garanzia di qualità e innocuità. Una ricerca statunitense ha rivelato la presenza di livelli preoccupanti di arsenico in un ingrediente tra i più utilizzati nell'alimentazione biologica, lo sciroppo di riso integrale.
L'ingrediente viene spesso utilizzato come alternativa allo sciroppo di fruttosio per dolcificare gli alimenti e si trova pertanto in molti prodotti come il latte artificiale, le barrette energetiche, i cereali e in genere gli snack molto in voga fra ... (Continua)

28/12/2011 I cibi con più alte concentrazioni dei minerali

Nichel e selenio prevengono il cancro al pancreas
Per prevenire il cancro al pancreas una buona idea è quella di consumare cibi ricchi di selenio e nichel, due minerali che assicurano una sorta di scudo contro la malattia. Lo suggerisce una ricerca pubblicata sulla rivista Gut che ha preso in esame l'effetto prodotto dalle due sostanze.
Il nichel è fondamentale nel determinare la quantità di ferro assorbita dal corpo ed è importante anche per il numero dei globuli rossi. Gli alimenti più ricchi di questo minerale sono i legumi – in ... (Continua)

27/12/2011 10:20:35 Un'esposizione eccessiva aumenta il rischio fra gli adolescenti

Troppo piombo e l'udito è a rischio
Alla larga dal piombo se non si vuole mettere a rischio il proprio udito, almeno nell'adolescenza. È quanto scoperto da un team di scienziati del Massachusetts Eye and Ear Infirmary e del Brigham and Women's Hospital di Boston, che ha trovato un nesso fra il deficit di udito fra i giovani e l'esposizione a livelli di piombo inferiori alla soglia di sicurezza definita dai protocolli, ovvero 10 microgrammi per decilitro.
I ricercatori, che hanno analizzato anche gli effetti di altri metalli ... (Continua)

04/01/2005 

Sospesa autorizzazione per 115 acque minerali
Esplode lo scandalo dell'acqua minerale all'arsenico.
Giuseppe Altamore, giornalista di Famiglia Cristiana, aveva già denunciato tutto in due libri.
Il ministero della Salute ha sospeso l'autorizzazione di 115 acque minerali attualmente in commercio. Il clamoroso provvedimento e l'elenco completo delle marche fuorilegge è contenuto sulla Gazzetta Ufficiale n. 305 del 30-12-2004. Le aziende imbottigliatrici avrebbero dovuto produrre entro il 31 ottobre 2004 i certificati con le ... (Continua)

16/12/2004 

Sushi e medicine esotiche a rischio allergie
Il sushi e i preparati delle medicine 'naturali' come la medicina omeopatica o fitoterapica e gli integratori dietetici possono causare gravi allergie e in alcuni casi avvelenamento.
Negli Stati Uniti, proprio in questi giorni, la comunità medico-scientifica ha lanciato l'allarme metalli pesanti in alcuni preparati della medicina ayurvedica. Tali prodotti fitoterapici, utilizzati dai medici indiani e venduti negli Stati Uniti, contengono, secondo alcuni ricercatori, livelli pericolosi di ... (Continua)

  1|2

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale