Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 146

Risultati da 81 a 90 DI 146

24/02/2011 Nella funzionalità delle pareti sanguigne l'indizio di problemi al cuore

Un biomarcatore annuncia l'infarto
Oltre al controllo dei tradizionali fattori di rischio – colesterolo, obesità, fumo ecc. – un nuovo studio proveniente dal Canada suggerisce la verifica periodica della corretta funzionalità delle pareti sanguigne, della loro elasticità e resistenza, segno inequivocabile, stando ai ricercatori dell'Università di Calgary, dello stato del nostro apparato cardiovascolare. La valutazione di questo biomarcatore predice la consistenza o meno del rischio di infarto e di altre patologie di carattere ... (Continua)

14/02/2011 E.L.I.S.A., una tecnica diretta sul nervo

Nevralgia del Trigemino, i progressi nella terapia
Sono molte le persone che soffrono di nevralgia del trigemino e che non riescono a trovare giovamento dalle svariate forme, dette alternative, di 'psudoterapia'.
Gli scarsi risultati di queste provocano continua sofferenza dei pazienti affetti da tale forma morbosa che può portare ad atti insani e rovinare la vita sociale dei pazienti.
Il Professor Angelo Gandolfi spiega il suo approccio terapeutico, una tecnica diretta sul nervo.
La microchirurgia della nevralgia trigeminale ... (Continua)

29/12/2010 Nuova frontiera terapeutica per questo tipo di vasculopatia

Aterosclerosi alle gambe, nuovo trattamento
Il dolore sotto forma di crampi prende gli arti inferiori, in particolare polpacci e cosce e obbliga a una serie di soste per trovare un po' di sollievo. Si tratta dell'aterosclerosi delle gambe, una patologia che si presenta per un restringimento delle arterie che non lascia arrivare sangue ossigenato nelle zone interessate.
La prima causa di insorgenza della malattia è senz'altro il diabete, associato ad altri fattori di rischio quali alto livello di colesterolo, ipertensione e fumo. ... (Continua)

20/12/2010 Si esegue in anestesia locale, quasi nullo il dolore post-operatorio

Curare le emorroidi con una tecnica semplice
Nell'ultimo ventennio la crescente esperienza chirurgica e l'avvento di nuovi strumenti hanno messo a punto nuove tecniche che, essendo meno traumatiche di quelle tradizionali, hanno avuto una larga diffusione e un notevole gradimento da parte dei pazienti in virtù del ridotto dolore post-operatorio. L'anopessi transanale è una di queste e trova una corretta indicazione nelle emorroidi di 2°‚ e 3°‚ grado.
Per realizzare questa tecnica è necessario disporre di un particolare anoscopio ... (Continua)

16/12/2010 L'esperienza dell'Università Cattolica S. Cuore di Roma
Emorroidi, una tecnica innovativa, il metodo THD
La dearterializzazione emorroidaria transanale metodo THD è una tecnica innovativa per trattare la malattia emorroidaria.
Questa tecnica prevede l’accurata identificazione delle arterie emorroidarie mediante Doppler e la loro legatura a livello del retto inferiore.
Nei pazienti con prolasso muco-emorroidario può essere realizzata una mucopessia.
Da settembre 2005 a gennaio 2010, presso l'Istituto di Clinica Chirurgica dell'Università Cattolica S. Cuore di Roma, sono stati ... (Continua)
24/11/2010 Nuove opzioni terapeutiche in patologie caratterizzate da morte neuronale

Una ricerca per i bambini disabili
Un progetto che ha lo scopo di migliorare la qualità di vita dei piccoli disabili è stato siglato dal professor Marcello Brunelli, ricercatore dell’Università di Pisa, il dottor Daniele Tonlorenzi, e la presidente dell’Associazione “Amici di Elsa”, Manuela Bondielli. Gli interessati intendono sviluppare una serie di ricerche, volte ad individuare i meccanismi della percezione sensoriomotoria e cognitiva nelle disabilità infantili, con nuovi metodi che sono utilizzati dai più recenti risultati ... (Continua)

22/11/2010 Farmaci per l'asma potrebbero aiutare in caso di aneurisma all'aorta

Scoperta sull'aneurisma
Secondo una nuova ricerca finanziata dall'UE, potrebbe essere possibile curare gli aneurismi all'aorta con i farmaci contro l'asma. La scoperta, descritta nella rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), potrebbe contribuire a salvare vite umane e a ridurre la necessità di interventi chirurgici, spesso anche rischiosi.
L'aorta, il più grande vaso sanguigno del corpo umano, trasporta il sangue dal cuore al resto dell'organismo. Questa grandissima arteria scende ... (Continua)

16/11/2010 Studio sulle modalità di attivazione e differenziamento delle cellule
Cellule staminali pluripotenti nel fegato
Le vie biliari umane vengono distinte anatomicamente in due porzioni: le vie biliare intra-epatiche e le vie biliari extra-epatiche. In entrambe le porzioni delle vie biliari è recentemente stata identificata la nicchia di cellule staminali/progenitrici. Lo studio di questa nicchia e l’isolamento di tali cellule rappresentano un obiettivo della ricerca scientifica in ambito epatologico, poiché tali cellule potrebbero rappresentare un target per lo sviluppo di terapie farmacologiche e cellulari. ... (Continua)
04/11/2010 13:16:53 L'Italia prima nel mondo con la chirurgia robotica mini invasiva

Trapianto di pancreas eseguito da un robot
È stato eseguito il primo trapianto di pancreas in laparoscopia su una paziente diabetica. L'intervento è stato possibile grazie all'utilizzo di un avanzatissimo robot. Il suo nome è "da Vinci Shdi" (in onore del genio di Leonardo) ed ha permesso questo delicato tipo di trapianto che con le tecniche tradizionali aveva poche possibilità di successo.
Il primato va all'Azienda ospedaliera universitaria di Pisa, ad operare è stata un'equipe di decine di persone tra infermieri medici, guidati dal ... (Continua)

14/10/2010 Studio dimostra l'efficacia del nuovo trattamento di radioembolizzazione
TheraSphere aumenta la sopravvivenza al tumore epatico
È in arrivo il primo grande studio europeo sull’uso di TheraSphere®, una terapia innovativa di radioembolizzazione, che utilizza microsfere di vetro con Ittrio-90 (Y-90) per il trattamento localizzato di pazienti affetti da carcinoma epatocellulare avanzato (HCC) o tumore epatico primario.
La pubblicazione, che apparirà nell’edizione del mese di novembre 2010 di Hepatology, conclude che la radioembolizzazione con TheraSphere® è sicura ed efficace ed afferma che la percentuale generale di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale