Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 231

Risultati da 31 a 40 DI 231

12/06/2015 11:15:00 Come rallentare la progressione delle malattie reumatiche

Stile di vita, epigenetica e malattie reumatiche
Anche le condizioni ambientali e lo stile di vita hanno un'importanza fondamentale nel peggioramento di alcune malattie reumatiche così come nella loro prevenzione. Lo dimostrano gli studi presentati al XVI Congresso Annuale della Lega Europea contro le Malattie Reumatiche (EULAR 2015) in corso a Roma.
Fra questi, lo studio presentato dal Professor Proton Rahman, della Facoltà di Medicina della Memorial University of Newfoundland in Canada, mette in luce come i fattori epigenetici (fattori ... (Continua)

11/06/2015 11:23:00 Aiuta i ragazzi a comunicare il loro dolore
Un'app per l'artrite idiopatica giovanile
Uno studio presentato al XVI Congresso annuale della Lega Europea contro le Malattie Reumatiche (EULAR 2015) dimostra l'efficacia di una nuova app interattiva per iPad realizzata per aiutare le ragazze e i ragazzi che soffrono di Artrite Idiopatica Giovanile (JIA) a parlare del loro dolore. L'app si chiama "This Feeling!".
"È di cruciale importanza per i bambini e i giovani essere in grado di comunicare il loro dolore, per avere accesso al supporto migliore per gestire la loro condizione sul ... (Continua)
05/06/2015 11:48:00 Come funziona e i vantaggi che si ottengono

Tenersi in forma con un corso preparto in acqua
Il nostro corpo è fatto per il 70% di acqua: non stupisce quindi che questo elemento non solo rappresenti per eccellenza la fonte della vita, ma che possa anche aiutarci a combattere lo stress e a conquistare momenti di benessere psicofisico a qualsiasi età.
Se questo è vero in ogni momento della vita, lo è ancora di più durante la gravidanza: per questo motivo, tante donne in dolce attesa scelgono di frequentare dei corsi preparto in acqua, che le ... (Continua)

04/06/2015 16:31:00 Sviluppato da ricercatori australiani

Un vaccino per l'artrite reumatoide
Un team di ricercatori australiani ha messo a punto un vaccino per il trattamento dell'artrite reumatoide. Il farmaco, chiamato Rheumavax, si prefigge l'obiettivo di “rieducare” il sistema immunitario del paziente in maniera tale che l'infiammazione non colpisca i tessuti sani.
Il vaccino terapeutico, i cui dettagli sono stati pubblicati sulla rivista Science Translational Medicine, potrebbe essere utilizzato anche per bloccare la malattia sul nascere o anche per prevenirla in quei soggetti ... (Continua)

17/04/2015 11:38:16 Si tratta di bolle di idrogeno e ossigeno

Ecco perché le dita «scrocchiano»
Se quando siete nervosi avete l'abitudine di “scrocchiarvi” le dita non preoccupatevi. Quello che sentite in realtà non è il rumore delle vostra ossa e la procedura sostanzialmente non provoca alcun danno.
Si tratta in realtà di bolle che si formano all'interno delle nocche, formate da idrogeno e ossigeno. A scoprirlo è stato un team di ricercatori dell'Università dell'Alberta, in Canada, che ha pubblicato su Plos One uno studio sull'argomento.
Fra la giuntura della nocca e ... (Continua)

05/03/2015 09:33:00 Tecnologia che sfrutta i vettori lentivirali derivati dall'Hiv

Nuova terapia genica per l'emofilia
Una nuova terapia genica per l'emofilia potrebbe essere sviluppata sulla base dei vettori lentivirali derivati dall'Hiv.
Un team internazionale di ricercatori guidati da Luigi Naldini, direttore dell’Istituto Telethon San Raffaele per la Terapia genica (TIGET) di Milano, ha messo infatti a punto una terapia genica che potrebbe offrire una cura definitiva per l’emofilia B, malattia genetica dovuta al difetto di uno dei fattori della coagulazione del sangue che causa sanguinamenti spontanei, ... (Continua)

02/03/2015 14:59:00 Revisione prioritaria per il nuovo farmaco
Yondelis per il sarcoma dei tessuti molli
Un team del centro Oscar Lambret di Lille coordinato da Nicolas Penel ha effettuato uno studio di fase II sulla trabectedina per il trattamento dei sarcomi dei tessuti molli in stadio avanzato.
Lo studio, pubblicato su The Lancet Oncology, esamina gli effetti del trattamento continuato di Yondelis – questo il nome commerciale del farmaco – rispetto alla sua interruzione dopo 6 cicli di cura.
Il suggerimento è quindi quello di non interrompere la somministrazione di trabectedina in questi ... (Continua)
27/02/2015 17:09:46 Utile in caso di artrosi

Cartilagine in provetta dalle staminali
Un centro di ricerca giapponese presso l'Università di Kyoto ha messo a punto una cartilagine in provetta partendo da cellule staminali riprogrammate. Lo annuncia la rivista Stem Cell Reports, che ospita lo studio coordinato dal dott. Noriyuki Tsumaki.
La cartilagine, sperimentata per ora su modello animale, potrà essere utilizzata per ridurre i danni prodotti dall'artrosi, patologia che colpisce soprattutto gli anziani, che perdono progressivamente la cartilagine ialina. Si tratta del ... (Continua)

26/02/2015 11:24:00 Nelle persone affette da emofilia A
Emofilia, turoctocog alfa riduce i sanguinamenti
Disponibile anche per i pazienti italiani il farmaco turoctocog alfa per il trattamento dei pazienti affetti da Emofilia di tipo A.
Il medicinale ha dimostrato la sua efficacia in vari trial clinici. Lo studio Guardian2 dimostra che i pazienti con emofilia A con il più alto tasso di sanguinamenti per anno (ABR) all’inizio del trattamento con turoctocog alfa, presentano la maggiore riduzione col perdurare della cura con il farmaco.
L’analisi post hoc dello studio Guardian2 ha evidenziato ... (Continua)
03/02/2015 09:44:30 Utilizzarli come “calmanti” ha un effetto negativo sulla psiche

I tablet minacciano lo sviluppo emotivo dei bambini
Quante volte sull'orlo della disperazione avete fatto ricorso a uno smartphone o a un tablet per calmare il vostro bambino in preda a una crisi isterica? Be', avete fatto male. Lo dice un articolo pubblicato su Paediatrics da un team della Boston University School of Medicine.
L'intromissione della tecnologia per fermare il pianto del bambino crea sollievo alle orecchie e al cervello dei genitori, ma ha un effetto negativo sullo sviluppo emotivo del piccolo, dal momento che gli impedisce di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale