Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 26

Risultati da 21 a 26 DI 26

07/10/2010 “Pulire” le molecole tossiche migliora i sintomi di diverse malattie genetiche

Cellule pulite, cellule sane
Pulizia uguale salute: una regola che vale anche per le cellule. In uno studio pubblicato sul Journal of Cell Biology, Francesco Cecconi, ricercatore Telethon presso l'IRCCS Fondazione Santa Lucia e l'Università Tor Vergata di Roma, ha chiarito nuovi e importanti aspetti sui meccanismi con cui le cellule si ripuliscono da molecole tossiche. La scoperta fornisce non solo importanti informazioni su un meccanismo molto conservato in natura, quello dell'autofagia, ma suggerisce anche nuovi ... (Continua)

28/06/2010 Una molecola rimuove le proteine neurotossiche responsabili della SLA
SLA, ricerca italiana scopre agente di contrasto
Novità incoraggianti sulla Sclerosi laterale amiotrofica. Nuove scoperte sui meccanismi molecolari alla base della SLA e su nuove prospettive farmacologiche vengono da uno studio svolto da un gruppo di ricercatori milanesi finanziati da Telethon e dalla Fondazione Cariplo e guidati da Angelo Poletti del CEND, il Centro di Eccellenza per lo studio delle malattie neurodegenerative, dell’Università di Milano, Silvia De Biasi del Dipartimento di Scienze Biomolecolari e Biotecnologie dell’Università ... (Continua)
09/06/2010 10:50:19 Cellule femminili si adattano meglio alle condizioni di stress

La resistenza delle donne
Non è un caso che le donne vivano più a lungo degli uomini. Le cellule femminili godrebbero infatti di una maggiore capacità di resistenza e di un più alto tasso di adattabilità agli stress di ordine ambientale e farmacologico.
Uno studio nato dalla collaborazione fra Istituto superiore di sanità e Università di Sassari si è concentrato appunto sulle differenze tra le cellule dell'organismo maschile e quelle femminili, che si distinguono non solo per il cromosoma, ma anche per la loro ... (Continua)

13/02/2008 
Il litio frena la sclerosi laterale amiotrofica
La ricerca italiana guadagna nuovamente la ribalta internazionale con un importante risultato ottenuto nello studio della sclerosi laterale amiotrofica (SLA). Grazie alla stretta collaborazione tra quattro istituti è stato dimostrato che la somministrazione di litio rallenta significativamente la progressione di questa gravissima malattia neurodegenerativa e progressiva. Lo studio è pubblicato oggi sulla prestigiosa rivista “PNAS” (Proceedings of the National Academy of Sciences of the United ... (Continua)
09/11/2007 
Buoni risultati da un nuovo farmaco per il Parkinson
La malattia di Parkinson è la seconda malattia neurodegenerativa per frequenza dopo l'Alzheimer. In Italia le persone colpite sono circa 250 mila, con 5.000 nuovi casi ogni anno. Ma con l’invecchiamento della popolazione questo numero è destinato a raddoppiare nei prossimi 15-20 anni. Il parkinsonismo è una malattia piuttosto rara prima dei 40 anni e colpisce in particolare gli uomini, che rischiano 1,5 volte di più rispetto alle donne.
Le terapie attualmente utilizzate comprendono la ... (Continua)
15/12/2004 
Le cellule tumorali si nutrono di altre cellule
L'autofagia è un fenomeno presente sia in cellule normali che in cellule tumorali. Questo fenomeno consente alle cellule di qualsiasi natura e specie di sopravvivere in assenza di apporto nutritizio (per esempio gli aminoacidi e le proteine provenienti dal sangue) digerendo parti di se stesse. La differenza è che in cellule normali questo fenomeno porta inevitabilmente alla morte se i nutrienti non vengono forniti rapidamente, le cellule tumorali invece continuano ad utilizzare fenomeni ... (Continua)

  1|2|3

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale