Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 27

Risultati da 1 a 10 DI 27

12/07/2016 17:10:00 Gli unici integratori davvero utili sono l'acido folico e la vitamina D

I multivitaminici in gravidanza non servono
Multivitaminici e integratori di sali minerali non servono alle donne in gravidanza. Si tratta soltanto di un'inutile spesa. Ad affermarlo è una revisione redatta dagli esperti del Drug and Therapeutics Bulletin edito dal British Medical Journal.
La cosa davvero fondamentale è migliorare la propria alimentazione. Gli unici integratori davvero utili sono l'acido folico, che riduce il rischio di insorgenza della spina bifida, e la vitamina D.
Nei multivitaminici venduti alle donne in attesa ... (Continua)

21/03/2016 14:20:00 Non si limita a proteggere il feto dai difetti del tubo neurale

L'acido folico aumenta la fertilità
Assumere acido folico si rivela un'ottima scelta anche per aumentare la fertilità. Le donne che cercano un bambino possono contare sull'integrazione dell'acido folico non solo per proteggere il feto dai difetti del tubo neurale, ma anche allo scopo di aumentare le possibilità di rimanere incinte.
A dirlo è un vasto studio apparso sullo European Journal of Clinical Nutrition da un team dell'Università di Aarhus, in Danimarca. Gli scienziati hanno seguito quasi 4.000 donne che avevano ... (Continua)

10/12/2015 16:30:00 Colpa di politiche preventive poco convincenti

I difetti del tubo neurale non calano in Europa
Le raccomandazioni riguardanti l'uso di acido folico in gravidanza non sembrano sufficienti a garantire una riduzione dell'incidenza di difetti del tubo neurale, almeno in Europa. Lo fa notare uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un gruppo di epidemiologi della University of Ulster di Newtownabbey, nel Regno Unito.
Lo studio, coordinato da Helen Dolk, sostiene che l'Unione Europea non è riuscita a mettere in atto una politica efficace per la prevenzione di questi gravi ... (Continua)

03/04/2015 11:22:00 Team italo-canadese scopre nuovi geni responsabili

I geni della spina bifida
Uno studio pubblicato sul Journal of Medical Genetics ha scoperto l'esistenza di nuovi geni associati alla spina bifida. Il lavoro è firmato da ricercatori dell'Istituto Gaslini di Genova e dal CHU Sainte-Justine Research Center di Montreal.
Dopo aver analizzato il Dna di bambini affetti da spina bifida e quello dei genitori sani, gli scienziati hanno individuato 42 mutazioni de novo – cioè non ereditate – di cui 5 a carico di geni che erano già stati associati alla patologia in modelli ... (Continua)

09/03/2015 16:06:44 Oggi possibili interventi estremamente complessi

I nuovi limiti della chirurgia fetale
Rilevare una grave malattia del feto non suona più come una condanna a morte. Negli ultimi anni si sta perfezionando sempre più la chirurgia fetale, attività che in Italia è ben rappresentata dal Gaslini di Genova, ospedale che con il nuovo dipartimento specializzato ha eseguito nell'ultimo anno ben 21 interventi.
I medici sono intervenuti con il laser o con l'ago per risolvere gravi cardiopatie, problematiche delle comunicazioni vascolari nelle gravidanze gemellari o per asportare tumori ... (Continua)

27/11/2014 11:40:00 Scongiurate non solo le malformazioni congenite del feto
L'acido folico previene il peso basso alla nascita
Non è solo uno strumento atto a ridurre il rischio di malformazioni congenite del feto, prima fra tutte la spina bifida. L'acido folico, infatti, assunto prima del concepimento sarebbe in grado di diminuire le probabilità di partorire bambini con un peso basso alla nascita.
Il peso basso è correlato a una serie di fattori negativi, fra cui l'aumento della mortalità infantile e l'insorgenza di malattie croniche in età avanzata come il diabete, l'ipertensione, l'obesità e problemi di salute ... (Continua)
19/03/2014 14:55:01 Studio italiano dimostra che il batterio non colpisce solo lo stomaco

Helicobacter pylori come causa di disturbi della gravidanza
L'Helicobacter Pylori è responsabile non solo di ulcera e gastrite ma anche di altre malattie ed ha un collegamento con diversi disturbi che possono emergere durante la gravidanza. A rilevarlo uno studio dal titolo “Helicobacter pylori and pregnancy-related disorders”, appena pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale World Journal of Gastroenterology, condotto dalla professoressa Todros (Direttore di Ginecologia ed Ostetricia 2 universitaria dell'ospedale Sant'Anna della Città della ... (Continua)

27/02/2014 11:24:19 Rialzo della temperatura nel primo trimestre potrebbe creare problemi

La febbre in gravidanza può essere pericolosa per il feto
Una febbre durante il primo trimestre di gravidanza potrebbe mettere in pericolo la salute del feto. Potrebbero infatti manifestarsi difetti alla nascita fra cui palatoschisi, malformazioni cardiache e difetti del tubo neurale, il più comune dei quali è la spina bifida.
A descrivere il nesso tra febbre e rischio di difetti alla nascita è uno studio revisionale realizzato dai ricercatori dell'Università di Esbjerg, in Danimarca, e pubblicato su Pediatrics. I ricercatori danesi hanno ... (Continua)

25/01/2014 11:06:35 Un consumo elevato può favorire il cancro al seno

L'acido folico può anche far male
L'acido folico è noto ormai da tempo come integratore che aiuta a prevenire i difetti del tubo neurale, in particolare la spina bifida. Una recente ricerca, tuttavia, mette in guardia le future mamme dai pericoli di un'assunzione esagerata di questa vitamina che appartiene al gruppo B.
Lo studio è stato pubblicato su Plos One da un team di ricerca dell'Università di Toronto guidato dal dott. Young-In Kim. Secondo le analisi, sarebbero sufficienti dosi superiori di 2,5 volte il fabbisogno ... (Continua)

22/01/2014 14:25:57 La finestra terapeutica andrebbe estesa a tutta l'età fertile

Acido folico utile non solo in gravidanza
L'acido folico è un integratore di estrema utilità per le donne che vogliono avere un bambino, perché come dimostra la letteratura scientifica riesce a prevenire i difetti del tubo neurale. La sua assunzione è associata anche a un minor rischio di cardiopatie, labbro leporino, autismo e ritardo del linguaggio.
I più importanti esperti del mondo medico ostetrico e ginecologico sottolineano l’importanza di una corretta prevenzione. Maria Pia Pisoni, rappresentante dell’ASBIN (Associazione ... (Continua)

  1|2|3

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale