Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 485

Risultati da 101 a 110 DI 485

06/02/2015 09:50:00 Nuova generazione con Automatic MRI Mode

Nuovi pacemaker compatibili con la risonanza
Sta per fare il suo debutto sul mercato una nuova generazione di pacemaker del tutto compatibili con la risonanza magnetica. L’Agenzia Giapponese per il Farmaco e i Dispositivi Medici (PMDA) ha infatti approvato il nuovo pacemaker KORA 100 dotato dell’“Automatic MRI mode”, prodotto da Sorin.
I pacemaker sono impiantati generalmente nei pazienti più anziani, soggetti a varie patologie la cui diagnosi ottimale e relativa gestione possono richiedere il ricorso a una risonanza magnetica (RM). I ... (Continua)

04/02/2015 09:42:00 Rischio di infarto e ictus per chi eccede con l’esercizio fisico
Fare sport nella giusta misura
Un esercizio fisico troppo intenso e prolungato non è affatto salutare per il nostro organismo e non è preferibile alla sedentarietà. Uno studio del Frederiksberg Hospital di Copenhagen, in Danimarca, sostiene la necessità di attenersi a una giusta misura quando si decide di praticare una disciplina sportiva.
L'ideale è quindi una corsa a ritmo moderato per tre volte alla settimana e per non più di 2 ore e mezza, secondo quanto pubblicato sul Journal of American College of Cardiology. I ... (Continua)
03/02/2015 16:37:37 Spesso la causa non ha a che fare con problemi al cuore

Troppi esami per il dolore toracico
Troppo spesso chi si reca in pronto soccorso per un dolore al torace viene sottoposto a una serie di esami prevalentemente inutili. Questo perché, nella maggior parte dei casi, il dolore non è causato da problemi cardiovascolari ma da altre ragioni.
A interessarsi dell'argomento è uno studio pubblicato su Jama International Medicine da un team del Penn State Milton Hershey Medical Center diretto da Andrew Foy, che spiega: “negli Stati Uniti circa 6 milioni di pazienti sono visitati ogni anno ... (Continua)

29/01/2015 12:49:00 Malattie cardiache più probabili con livelli anche solo leggermente più alti
Nuova conferma sulla pericolosità del colesterolo
Controllare i livelli di colesterolo è fondamentale. Lo conferma uno studio del Duke Clinical Research Institute pubblicato su Circulation, che ha preso in esame un campione di quasi 1500 adulti, scoprendo che un livello anche solo leggermente superiore alla norma può generare un danno a lungo termine nelle arterie già a 30 e 40 anni. Il rischio di sviluppare malattie cardiache può schizzare anche del 40 per cento in più.
I dati sono stati elaborati sulla base del Framingham Heart Study, un ... (Continua)
27/01/2015 15:57:42 Progetto che fa parte delle attività dell'astronauta Samantha Cristoforetti

Lo studio del sonno in microgravità
Il progetto si chiama Wearable Monitoring e ha l’obiettivo di approfondire la conoscenza dei meccanismi fisiologici del sonno in microgravità. Nelle ultime due settimane Samantha Cristoforetti, astronauta italiana dell’Agenzia Spaziale Europea e capitano pilota dell’Aeronautica Militare, ha svolto con successo le prime tre registrazioni notturne previste dal progetto. Prosegue così l’intensa attività scientifica e sperimentale della missione FUTURA, la seconda di lunga durata dell’Agenzia ... (Continua)

27/01/2015 15:07:22 Per riuscire è necessario un impegno costante

Credere ai propri sogni
Gallese, a seguito della scoperta dei neuroni a specchio, descrive l’importanza dell’immaginazione come una sorta di simulazione mentale: “In quanto esseri umani, abbiamo la facoltà di immaginare mondi che possiamo avere o non avere visto prima, immaginare di fare cose che possiamo avere o non avere compiuto prima. Il potere della nostra immaginazione può dirsi pressoché infinito.
L’immaginazione visiva condivide con la reale percezione diverse caratteristiche. Ad esempio, il tempo impiegato ... (Continua)

20/01/2015 09:47:09 L'oggetto è diventato un prolungamento di noi stessi

Smartphone, dunque sono
Finiremo per integrarlo nel nostro processo evolutivo? Forse è un'esagerazione, ma uno studio dell'Università del Missouri evidenzia la straordinaria importanza che ormai riveste lo smartphone nella nostra vita.
Lo studio, pubblicato sul Journal of Computer-Mediated Communication, segnala un peggioramento delle prestazioni cognitive dei partecipanti alla sperimentazione nel momento in cui sono stati privati del loro smartphone.
Gli scienziati americani consigliano “di non lasciarli [gli ... (Continua)

19/12/2014 10:51:00 Due studi internazionali ne affermano la superiorità su quella biologica

Valvola mitralica, meglio la protesi meccanica
Le protesi meccaniche sono un'opzione migliore di quelle biologiche per la sostituzione della valvola mitralica.
A dimostrarlo per la prima volta due studi condotti dai cardiochirurghi dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in collaborazione con l’Università di Bristol (UK), il RUSH Medical University Center di Chicago (USA) e l’Hôpital “Dupuytren” di Limoges (Francia), i cui risultati parlano di una migliore performance cardiovascolare delle protesi meccaniche, sia sotto il profilo ... (Continua)

18/12/2014 14:53:42 Ulteriore conferma per questa terapia di prima linea
Efient contrasta la cardiopatia coronarica
La terapia orale antiaggregante con Efient (prasugrel) è stata promossa in classe I per il trattamento della sindrome coronarica acuta senza sopraslivellamento del tratto ST (NSTE-ACS) dalle Linee Guida sulla rivascolarizzazione miocardica della Società Europea di Cardiologia (ESC) e dall’Associazione Europea di chirurgia cardio-toracica (EACTS), presentate a Barcellona durante l’ultimo congresso ESC e pubblicate sull’European Heart Journal.
Questo upgrade si aggiunge a quello già ottenuto ... (Continua)
17/12/2014 11:30:00 Ridotte le tensioni provocate dallo stress

Lo yoga fa bene al cuore
Praticare yoga aiuta a prevenire le malattie cardiache, riducendo tensioni e ansia. Lo conferma una meta-analisi dell'Erasmus University Medical Center di Rotterdam pubblicata sullo European Journal of Preventive Cardiology e basata sulla revisione di 37 studi precedenti.
Dalla meta-analisi emerge che la pratica dello yoga determina una serie di vantaggi legati a un minor rischio di obesità, di ipertensione e di ipercolesterolemia.
In ogni caso, gli appassionati di yoga possono essere ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale