Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1020

Risultati da 521 a 530 DI 1020

23/04/2012 22:43:59 La ricerca per la sclerosi multipla, del m. di Parkinson e disturbi del sonno
Nuovi dati sui prodotti per il Sistema Nervoso Centrale
Trenta abstract presentano i dati sulle terapie già commercializzate e su quelle innovative in fase di sperimentazione per il SNC, tra cui il farmaco più utilizzato per il trattamento della sclerosi multipla recidivante-remittente (RRMS), Copaxone (R) (glatiramer acetato per via sottocutanea ); Laquinimod, terapia orale in sperimentazione per la sclerosi multipla recidivante-remittente; Azilect (R) (rasagilina in compresse), un inibitore delle MAO-B per il trattamento del morbo di Parkinson, e ... (Continua)
23/04/2012 Al Gaslini applicata una tecnica che ha pochissimi precedenti
Salvato dal soffocamento grazie all’Ecmo
Avrebbe potuto morire a soli 22 mesi per colpa di un fagiolo. È la storia di un bambino giunto in gravissime condizioni all’Istituto Scientifico Pediatrico Giannina Gaslini di Genova, nella notte tra giovedì e venerdì scorso.
“Alle ore 3.40 il piccolo di 1 anno e 10 mesi è giunto presso il Pronto Soccorso dell’Istituto, trasferito dall’Ospedale San Paolo di Savona, con diagnosi di inalazione di corpo estraneo bronchiale, in gravissima crisi respiratoria, con desaturazione estrema che ... (Continua)
16/04/2012 18:08:57 Come portare i farmaci in loco senza distruggere le vie sane

Trattamento del tumore cerebrale con un vettore virale
Al San Diego Moores Cancer Center ricercatori e chirurghi sono tra i primi ad effettuare un trattamento soggetti affetti da tumore recidivante al cervello direttamente attraverso l'iniezione di un vettore virale.
"Questo studio clinico sul glioblastoma - uno delle forme di tumore cerebrale più letale", ha detto Santosh Kesari direttore della neuro-oncologia nel Moores Cancer Center e del Dipartimento di Neuroscienze presso l'Università di California, San Diego. "I trials clinici per le ... (Continua)

16/04/2012 Lo sviluppo encefalico della specie umana risiederebbe negli degli acidi grassi

Omega 3 e 6 alla base dell’intelligenza umana
Se il cervello umano ha avuto questo particolare sviluppo evolutivo lo de-ve alla presenza degli acidi grassi di tipo omega 3 e 6. Lo afferma una ri-cerca effettuata da un gruppo di ricercatori della Uppsala University, e pubblicata su The American Journal of Human Genetics Scientists.
Essi hanno analizzato i geni dei due enzimi indispensabili per la sin-tesi di Omega-3 e Omega-6, evidenziando come soltanto gli esseri umani posseggano una tale tipologia che ne garantisce un aumento della ... (Continua)

06/04/2012 15:16:17 Il recupero della coscienza è di competenza di strutture sottocorticali

Il risveglio dall’anestesia nasce dal cervello più antico
Il recupero della coscienza dopo essere stati addormentati con l’anestesia avviene grazie a strutture dell’encefalo più profonde e più filogeneticamente antiche. La coscienza è quella funzione che consente all’individuo di essere orientato nel tempo e nello spazio, ma anche nei confronti delle persone. Grazie alla Tomografia ad Emissioni di Positroni (PET) è stato possibile studiare i meccanismi che regolano la coscienza, il suo recupero dopo una sospensione indotta.
Un gruppo di ricercatori ... (Continua)

05/04/2012 Se trattati precocemente i malati migliorano cognitivamente

Le statine sono risultate utili nell’Alzheimer
Le comuni statine utilizzate per le patologie cardiovascolari sono utili nella malattia di Alzheimer.
È quello che si evince da una ricerca della McGill University e pubblicata sul Journal of Neuroscience.
I principi attivi sono stati testati su topi ammalati di Alzheimer e sono risultati efficaci migliorando il flusso sanguigno cerebrale, migliorando alcune funzioni corticali degli animali. "L'analisi dimostra - ha detti Edith Hamel, a capo dello studio - che le statine sono in ... (Continua)

04/04/2012 Le donne sono vittime di stati depressivi più degli uomini
Il testosterone protegge dagli stati depressivi
Se si parla di testosterone è ovvio che nelle donne è meno rappresentato e questo sarebbe il motivo di una preponderanza statistica circa la prevalenza e incidenza di disturbi depressivi. Il testosterone infatti rappresenterebbe un fattore protettivo nei confronti degli stati depressivi. Lo ha confermato uno studio pubblicato su Biological Psychiatry effettuato da alcuni ricercatori della Florida State University (Tallahasee, Usa), essi affermano che l’azione dell’ormone maschile regola la ... (Continua)
02/04/2012 17:44:11 Un esordio precoce potrebbe correlare con un più marcato deterioramento

Epilessia temporale e invecchiamento cerebrale
Se l’epilessia è di tipo temporale e se presenta un esordio in età infantile può predisporre ad un maggiore invecchiamento cerebrale.
Lo afferma una ricerca eseguita da un pool di studiosi dell'University of Wisconsin-Madison, è stata così pubblicata su Epilessia, una rivista peer-reviewed della International League Against Epilepsy (ILAE).
Già evidenze passate avevano messo in luce anomalie strutturali in pazienti con epilessia temporale, documentate con tecniche di “imaging” in cui ... (Continua)

28/03/2012 12:37:24 Cogliere il punto di vista dell’altro è una capacità della corteccia prefrontale

L’empatia è il prerequisito per avere molti amici
Risiederebbe nella corteccia prefrontale la capacità che gli esseri umani hanno di stringere e mantenere amicizie e conoscenze; lo afferma una nuova ricerca scientifica che si è posta la domanda riguardo alle cause che determinano il possedere molti amici da parte di alcuni individui piuttosto che altri.
Lo studio,condotto da Robin Dunbar e colleghi e pubblicato su Proceedings of the Royal Society B, è partito dalla teoria della mente, ossia dalla possibilità che gli esseri umani possiedono ... (Continua)

23/03/2012 12:24:30 Riduce all’1% le complicanze infettive e porta a guarigione nell’80% dei casi

Nuova tecnica per l’idrocefalo nei neonati prematuri
E’ stata presentata una nuova tecnica per il trattamento dell’emorragia cerebrale nel bambino estremamente prematuro (peso inferiore al 1500 gr) per la prima volta durante il Congresso internazionale sulla diagnosi e le cure all’avanguardia in Europa per i bambini prematuri (One day on intraventricular haemorrhage of preterm babies) presso il Centro Internazionale Studi e Formazione (Cisef) dell’Istituto Gaslini di Genova.
Il sistema presentato oggi, già utilizzato con successo su 87 ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale