Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1020

Risultati da 531 a 540 DI 1020

19/03/2012 18:24:35 Farmaco orale per la Sclerosi Multipla Recidivante Remittente
I risultati dello studio di fase III di “laquinimod”
I dati dello studio, durato due anni, hanno dimostrato che laquinimod, somministrato per via orale una volta al giorno in pazienti con SM recidivante-remittente (RRMS), sembra essere in grado di ridurre l’attività infiammatoria della malattia, rallentare la progressione della disabilità e diminuire, a livello delle immagini di Risonanza Magnetica, la perdita di volume cerebrale, mantenendo un profilo di sicurezza e tollerabilità positivo. "I risultati di ALLEGRO dimostrano che laquinimod ... (Continua)
19/03/2012 17:15:32 Dai pochi superstiti ancora molte informazioni sulle funzioni superiori
La callosotomia, una pratica obsoleta
La callosotomia consiste nella separazione chirurgica dei due emisferi cerebrali per sezionamento del corpo calloso solitamente eseguita con scopi terapeutici nella cura dell'epilessia.
Una persona che subisce questo tipo d’intervento si definisce in una condizione di Split-brain nella quale l'emisfero destro e sinistro non comunicano pienamente
Il tessuto calloso del cervello dopo la callosotomia si raggrinzisce ritraendosi e l’encefalo messo in queste condizioni
può essere ... (Continua)
15/03/2012 Risultano utili nel favorire la prevenzione di malattie cardiovascolari

L’importanza dei flavonoidi nella dieta alimentare
Una dieta ricca di “flavonoidi” (composti chimici naturali, diffusi nelle piante) può favorire la prevenzione cardiovascolare, come confermato da una recente ricerca dell’ American Journal of Clinical Nutrition. Ma un’indagine dell’Osservatorio Nutrizionale Grana Padano rivela che gli italiani seguono diete povere di flavonoidi. Anche se le ricerche scientifiche non confermano del tutto l’efficacia preventiva dei flavonoidi (molti esperimenti già effettuati su animali devono ancora essere ... (Continua)

08/03/2012 16:24:42 Studiare la mente durante il corso della vita per sezionarla dopo la morte

Una biblioteca di cervelli “in vivo”
Il cervello e la mente sono due entità che non coincidono, come l’hardware e il software, dove il software è in grado di modificare l’hardware. Su questo principio nasce un’originalissima biblioteca fondata da uno scienziato italiano direttore del Brain Observatory, che ha organizzato un modo nuovo per studiare l’individuo nella sua complessità.
Egli ha cooptato alcuni volontari che fossero disposti a farsi studiare sotto più profili, attraverso test cognitivi e psicologici, in combinazione ... (Continua)

07/03/2012 Si aprono nuove strade per la cura dell’obesità e diabete

Trovato il meccanismo cerebrale che regola il metabolismo
E’ possibile controllare il peso corporeo mangiando quanto si vuole e muovendosi poco? E’ possibile evitare non solo l’obesità, ma anche le sue conseguenze – per esempio, alti livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue – senza ricorrere alla dieta alimentare e all'esercizio fisico ?
Un articolo pubblicato oggi sulla prestigiosa rivista Cell Metabolism dimostra che farmaci che consentano di realizzare questo obbiettivo, per quanto ancora lontani, potrebbero essere un giorno ... (Continua)

07/03/2012 L'effetto positivo del fitness sulle funzioni cognitive

La buona capacità aerobica favorisce l’apprendimento
Sono ormai numerosi e risaputi gli effetti benefici dell’attività aerobica sull’organismo umano, ora si aggiunge a questi anche quello di promuovere le capacità di apprendimento sia negli uomini che negli animali. Ad esempio, gli anziani fisicamente più attivi sono meno inclini al declino fisiologico e cognitivo rispetto a coloro che conducono una vita sedentaria. Tuttavia, non è ben noto se le funzioni cognitive siano stimolate dalla capacità aerobica o dal piacere generato dall’attività ... (Continua)

23/02/2012 Le precisazioni dell'Aifa per evitare rischi inutili

Botulino sì, ma non per ogni tipo di ruga
Il botulino può essere utilizzato in medicina estetica, ma a condizioni precise. Lo afferma una nota dell'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, che intende sgombrare il campo da ogni possibile dubbio o interpretazione sull'uso della tossina.
L'Agenzia appare perentoria nello stabilire la possibilità dell'uso del botulino per motivi estetici esclusivamente per il trattamento delle rughe che si formano fra le sopracciglia, mentre è noto che spesso la sostanza viene utilizzata anche per altri ... (Continua)

20/02/2012 15:53:59 I “quantum dots” usati per una diagnosi precisa

Studiare il tumore cerebrale con il virus Sendai
Il virus Sendai si è dimostrato un vettore eccezionale per i Quantum dots (Qdots); lo afferma una ricerca pubblicata sul Journal of Nanobiotechnology che evidenzia come un tumore cerebrale possa essere studiato grazie a queste nuove metodiche. I Qdots trasportati da proteine virali si legano ai recettori dei fattori di crescita tumorali (EGFR). Grazie a questo modo di targare le cellule sarà possibile studiare meglio i tumori cerebrali e i trattamenti terapeutici. I Qdots sono corpuscoli ... (Continua)

20/02/2012 13:47:06 Una tecnica di RMN utilizzata per lo studio della sostanza bianca cerebrale

Studiare l’autismo con la trattografia
Il tensore di diffusione è uno strumento di risonanza magnetica con cui è possibile costruire immagini biomediche di tipo tridimensionali.
Le principali applicazioni sono quelle nella visualizzazione della sostanza bianca, per determinare la localizzazione, orientamento, e anisotropia dei tratti e dei fasci di fibre nervose. Questa diffusione orientata è definita diffusione anisotropica (dall'inglese: anisotropic diffusion). La visualizzazione (imaging) di questa proprietà della materia ... (Continua)

20/02/2012 Un'astinenza regolata e periodica dal cibo fa bene al cervello e al cuore

I benefici del digiuno
A volte digiunare fa bene. Lo dicono alcune ricerche che indicano fra i benefici l'aumento delle performance cognitive, una riduzione del rischio di malattie cardiovascolari e un generico miglioramento dell'aspettativa di vita.
Il primo studio è della Johns Hopkins University di Baltimora, i cui ricercatori hanno sperimentato su modello animale i benefici derivanti da una restrizione calorica programmata. Mark Mattson, caporicercatore del progetto, spiega: “abbiamo scoperto che la dieta a ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale