Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1020

Risultati da 781 a 790 DI 1020

27/01/2009 12:23:39 

Arriva la carrozzella autonoma comandata dal cervello
Guidare la propria sedia a rotelle con la sola forza del pensiero. Non è una magia, né la scena di un film di fantascienza, ma una rivoluzionaria tecnologia sviluppata dal Dipartimento di Elettronica e Informazione - Laboratorio di Intelligenza Artificiale e Robotica del Politecnico di Milano. Per un obiettivo molto serio: ridare autonomia di movimento a chi l’ha persa, o non l’ha mai avuta, a causa di problemi neurologici.
“La carrozzella studiata al Politecnico di Milano – spiega il prof. ... (Continua)

26/01/2009 10:35:50 
Nuova angiografia con la RMN per prevenire l'ictus
Presso la Neuroradiologia della Fondazione Istituto Neurologico Besta e dell’Ospedale Niguarda di Milano è arrivata dall’Università dell’Illinois di Chicago un’angiografia quantitativa di risonanza magnetica, la MRI-NOVA con cui si calcola la percentuale di rischio dei pazienti che, secondo le indagini convenzionali, potrebbero avere uno stroke.
Individuate occlusioni stenotiche, ostruzioni o dilatazioni aneurismatiche e il conseguente danno sul tessuto cerebrale a valle rimasto “a secco” ... (Continua)
21/01/2009 12:26:35 

Più dura per le donne resistere alle tentazioni del cibo
Quante volte vi è già capitato di provare un'irresistibile voglia di qualcosa di goloso, come del cioccolato o un dolce particolarmente appetitoso? Riuscire a trattenersi dagli impulsi della fame sembra essere più facile per gli uomini rispetto alle donne.
Una ricerca scientifica svoltasi al Brookhaven National Laboratory di New York ha indicato che il sesso femminile ha una maggiore capacità “mnemonica” del cibo, per cui il cervello delle signore è più capace di quello maschile di far ... (Continua)

27/12/2008 
Scoperto il “sesto senso” dei ciechi
Quello che si pensava essere soltanto una leggenda, materiale da romanzo o film, in realtà esiste davvero. Parliamo del cosiddetto “sesto senso”, inteso come la capacità di percepire nello spazio a noi circostante ciò che non si vede.
Un gruppo di ricercatori olandesi e statunitensi ha svolto un'interessante ricerca scientifica, pubblicata sulla rivista “Current Biology”, in cui è emerso che T.N., un uomo cieco in seguito a un danno alla corteccia visuale in entrambi gli emisferi del ... (Continua)
15/12/2008 10:17:45 

Il caffè fa bene agli anziani e previene le loro malattie
Il caffè è una bevanda salutare per gli anziani: lo confermano gli ultimi studi scientifici su questo gustoso liquido nero.
L’abitudine a bere caffè non deve perdersi con l’avanzare dell’età e, anzi, deve proseguire come prevenzione e mantenimento del benessere psico-fisico.
“Effetti dei diversi costituenti del caffè sulla salute dell’anziano”, questo il titolo del simposio ospitato all’interno del Convegno SINU, dedicato a "Invecchiamento e longevità: evidenze in campo nutrizionale". ... (Continua)

12/12/2008 

Un passeggiata contro la golosità e la fame
Provate un irresistibile desiderio di mangiare una particolare leccornia? Sentite forte la voglia di cioccolata o di qualche altra golosità ipercalorica? Niente paura: potete resistere e salvare la linea semplicemente facendovi una bella passeggiata a passo veloce per 15 minuti.
Questo è il suggerimento per i golosi di ogni latitudine ed età che viene da uno studio britannico coordinato dal prof.Adrian Taylor della School of Sport and Health Sciences presso la University of Exeter e ... (Continua)

04/12/2008 10:39:19 

Una "bustina di tè" alle staminali per curare l'ictus
Curare l'ictus può diventare semplice come bersi una tazza di tè. Un gruppo di bioingegeneri britannici della società Biocompatibles International hanno realizzato quella che sembra una piccola e comunissima bustina di tè che misura solo 2 centimetri di larghezza, ma che in realtà contiene un vero proprio portento dell'ingegneria genetica: un concentrato di cellule staminali prelevate dal midollo osseo che hanno la capacità di trasformarsi in un farmaco che protegge le cellule cerebrali dalla ... (Continua)

25/11/2008 16:56:12 

Pazienti più sicuri con la simulazione medica avanzata
Un simulatore per imparare a fare l’ecografia e gestire ‘casi’ urgenti. Si chiama SonoSim ed è il risultato dell’impiego combinato di due tecnologie già esistenti: a un manichino, capace di riprodurre le principali patologie più frequenti in situazioni di emergenza, si è aggiunta una nuova e inedita tecnologia che permette di eseguire un esame ecografico di diversi distretti corporei, ottenendo le relative immagini in tempo reale.
È il primo al mondo con queste caratteristiche integrate e ... (Continua)

11/11/2008 17:19:26 

Per il Parkinson pace-maker cerebrale autoricaricabile
Per la prima volta in Italia, all’ IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi, è stato impiantato un pace-maker cerebrale ricaricabile. L’intervento è stato eseguito su un paziente affetto da malattia di Parkinson dal Dott. Domenico Servello, Responsabile dell’Unità Operativa di Neurochirurgia Funzionale.
Il paziente avrà la possibilità di ricaricare periodicamente il nuovo generatore d’impulsi tramite l’utilizzo di un’apposita cintura ad induzione elettromagnetica beneficiando di una durata ... (Continua)

03/11/2008 12:45:15 

Le donne sono più empatiche degli uomini
Il gentil sesso sembra geneticamente più predisposto e capace di empatia nei confronti degli altri esseri umani rispetto agli uomini. Questo è in parte spiegabile in considerazione del ruolo materno affidato alle donne, che le spinge a prendersi cura dei loro piccoli e a prestare la massima attenzione ai loro segnali comunicativi, anche non verbali.
Vi è, dunque, una differenza di genere nella reazione agli stimoli sociali. Ricercatori del laboratorio di Elettrofisiologia cognitiva ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale