Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 83

Risultati da 51 a 60 DI 83

21/09/2010 Il dispositivo emette una piccola scarica elettrica e uccide i batteri

Via l'acne con un cerotto
Soluzioni sempre più tecnologiche anche per quanto riguarda l'acne, il disturbo più evidente e fastidioso fra i giovani adolescenti. Un'azienda israeliana, la Oplon, ha messo a punto una sorta di cerotto hi-tech che applicato sul viso emette leggere scosse elettriche, le quali eliminerebbero i batteri che proliferano nell'area coperta dal brufolo.
L'invenzione è riportata dal quotidiano inglese Daily Mail e i risultati della sperimentazione sembrano confortanti, dal momento che il cerotto ... (Continua)

18/06/2010 11:40:22 Come individuare la pillola anticoncezionale più adatta

Scelta del contraccettivo, come orientarsi
Dati recenti indicano che 19 italiane su cento assumono contraccettivi orali e che l'80 per cento di queste utilizza la cosiddetta pillola di “terza generazione”. Attualmente sono disponibili in commercio 22 diversi tipi di contraccettivi orali e diversi elementi possono aiutare ad orientare la paziente verso la scelta di quello più adatto.
Il principio su cui si basano è lo stesso per tutti: una combinazione di due ormoni (un estrogeno ed un progestinico) che, assunti quotidianamente, sono ... (Continua)

07/06/2010 Una puntura “virtuale” diffonde il farmaco attraverso il gas

Mal di testa, il farmaco del terzo millennio
L'ultima novità in fatto di cura dell'emicrania è rappresentata dalla puntura virtuale. Si tratta di un flusso compresso di azoto che distribuisce il farmaco nell'organismo senza che il paziente se ne accorga.
La nuova tecnica è stata presentata da Alan Rapoport della UCLA di Los Angeles durante il IV Congresso ANIRCEF Cefalee che si è tenuto a Genova nei giorni scorsi. Il contenitore del farmaco, simile a un evidenziatore, si afferra tra le dita e si fa scattare con il pollice, liberando ... (Continua)

24/02/2010 Minuscole dosi di nitroglicerina fermano lo sviluppo del tumore
Nitroglicerina per far “esplodere” il cancro alla prostata
Ciò che si dice una notizia “esplosiva”, per quanto riguarda il cancro alla prostata. Da una ricerca della Queen University di Belfast, nell’Irlanda del Nord, pare che piccole dosi di nitroglicerina riescano a bloccare lo sviluppo del tumore prostatico.
A rivelarlo sono gli stessi ricercatori irlandesi che hanno testato su un gruppo di uomini con cancro alla prostata, e che erano stati sottoposti a radioterapia o ad intervento chirurgico, un cerotto a base di nitroglicerina già utilizzato ... (Continua)
20/11/2009 Nuovo dispositivo tecnologico monitora la salute dei pazienti a rischio
Un cerotto intelligente come angelo custode
Discreto, poco ingombrante ma altamente tecnologico. Sono le caratteristiche di un nuovo tipo di cerotto, già definito intelligente, che in futuro potrebbe facilitare molto la vita di quelle persone il cui stato di salute ha bisogno di essere continuamente monitorato.
Il cerotto in questione sarebbe in grado di verificare il battito cardiaco, la pressione sanguigna e una serie di altri parametri vitali utili soprattutto per controllare i pazienti con patologie cardiovascolari. L'idea è di ... (Continua)
21/07/2009 Nuovo metodo di drug discovery

Come scoprire farmaci efficaci per il Parkinson
Riuscire a sapere nel giro di due settimane quali farmaci anti-Parkinson possono essere più efficaci. I ricercatori del Whitehead Institute for Biomedical Research di Cambridge hanno sviluppato un metodo di drug-screening rapido e poco costoso che potrebbe essere utilmente impiegato per l’individuazione di terapie per alcune patologie complesse come il Parkinson. La tecnica individuata impiega il comune lievito di birra per analizzare la presunta attività farmacologica di molecole in studio ... (Continua)

08/10/2008 10:30:17 
Un cerotto per curare l'Alzheimer
E’ disponibile ora anche in Italia Rivastigmina cerotto: il primo ed unico cerotto transdermico per il trattamento dei sintomi della malattia di Alzheimer, che nel nostro paese colpisce circa 520mila persone e 24 milioni di individui nel mondo.
Il morbo di Alzheimer è una malattia progressiva e degenerativa che altera il funzionamento del cervello ed è associata a un indebolimento nella trasmissione dei segnali tra le cellule nervose nel cervello, in conseguenza alla diminuzione del ... (Continua)
29/03/2008 
Come conservare correttamente i farmaci
Sono poche ma fondamentali le regole per conservare i medicinali in modo corretto, per mantenere inalterate le proprietà curative. Il medicinale deve essere utilizzato entro la data di scadenza per evitare che abbia perduto la capacità di guarirci, o addirittura possa farci male perché divenuto tossico.
Il farmaco non deve essere sottoposto a modificazioni del suo stato chimico e fisico. Se non conservati correttamente, i medicinali possono degradarsi e perdere la propria attività o, in ... (Continua)
28/03/2008 

Perchè scegliere il cerotto contraccettivo
"Le donne oggi sono aggiornate, informate, colte, con un buon livello di autostima, - afferma la Prof.ssa Graziottin direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica presso l’Ospedale San Raffaele Resnati di Milano - desiderano scegliere il meglio per la propria vita e la propria salute. Ad esempio, vi sono diverse donne che dichiarano di scegliere il cerotto proprio perché si vede. Una visibilità che vuole testimoniare due cose: la propria sicurezza e un’esplicita dichiarazione al ... (Continua)

06/03/2008 

Cerotti di idrocolloide come seconda pelle
Il ricorso ai cerotti come primo intervento quando ci sono piccole lesioni della pelle coinvolge il 76% degli italiani che, nella metà dei casi si avvalgono di semplici cerotti tradizionali, mentre nell’altra metà preferiscono le maggiori garanzie offerte dai cerotti specifici e curativi - come conferma l’indagine demoscopica. Tra le caratteristiche richieste ai cerotti ‘seconda pelle’ ci sono la quasi invisibilità (74%), la perfetta aderenza alla pelle (63%), la morbidezza (26%), la comodità e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale