Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 75

Risultati da 11 a 20 DI 75

30/10/2015 14:42:41 Si basa sulla lunghezza della cervice uterina

Test di precisione per scoprire quando nascerà un bambino
Un test che misura la lunghezza della cervice uterina può prevedere con estrema precisione quando avverrà la nascita del bambino. Lo afferma uno studio pubblicato sul British Journal of Obstetrics and Gynaecology da ricercatori della Thomas Jefferson University di Philadelphia.
Il test utilizza una sonda a ultrasuoni per verificare la lunghezza della cervice uterina, consentendo di stabilire con estrema precisione se la donna entrerà in fase di travaglio entro la settimana successiva.
In ... (Continua)

21/10/2015 16:40:29 Scelta possibile e sicurezza garantita

Il parto vaginale dopo il cesareo
Affrontare un parto naturale dopo essere state sottoposte a un cesareo non è un tabù. Lo dimostrano le linee guida del Royal College of Obstetricians and Gynaecologists (Rcog), secondo cui il parto vaginale dopo un cesareo ha lo stesso tasso di successo registrato fra le primipare, il 75 per cento, che scende al 71 se i cesarei precedenti sono due o più di due.
La percentuale sale invece all'85-90% se, oltre al cesareo, la donna ha già avuto altri bambini con il parto naturale. “Questa linea ... (Continua)

19/10/2015 09:21:00 Il benessere psicologico è direttamente connesso con quello intestinale
Se l'intestino sta bene saremo felici
L'intestino è il nostro secondo cervello. Dobbiamo prendere coscienza di questo dato di fatto e della stretta connessione esistente fra il benessere dell'intestino e quello del cervello.
Uno studio dello University College Cork presentato nel corso del Congresso della Società italiana di psichiatria (Sip), rivela infatti che la funzionalità e lo sviluppo cerebrale dipendono dalla composizione della flora batterica nell'intestino. Si può dire quindi che nasce una nuova disciplina, la ... (Continua)
02/09/2015 11:01:00 Teratoma cistico di notevoli dimensioni nel collo
La tecnica Exit salva una bambina dal teratoma
Una neonata prematura con rarissimo teratoma cistico di notevoli dimensioni nel collo è stata salvata grazie alla tecnica EXIT (Ex Utero Intrapartum Treatment), presso gli ospedali Sant'Anna e Regina Margherita della Città della Salute di Torino. La suddetta tecnica si utilizza estraendo solo parzialmente il feto dall’utero materno, procedendo all’intubazione tracheale e completando l’estrazione fetale solo quando è possibile una ventilazione assistita, perchè la massa non permetteva la ... (Continua)
15/05/2015 12:53:00 Solo il 20 per cento riesce ad accedere all'epidurale

Il parto indolore è ancora un miraggio
Partorirai con dolore. L'anatema biblico riecheggia ancora nelle sale parto italiane. Nel 2011, infatti, solo il 20 per cento delle partorienti ha potuto beneficiare dei vantaggi dell'anestesia epidurale. Lo rivela un'indagine della Società italiana di anestesia, analgesia, rianimazione e terapia intensiva (Siaarti).
L'analgesia epidurale è entrata nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) a partire dal 2008, quindi è prevedibile che nei prossimi anni ci sia un aumento delle richieste. I ... (Continua)

27/03/2015 16:40:26 Evento eccezionale all'Umberto I di Roma

Un parto in circolazione extracorporea
Si tratta del terzo caso al mondo e del primo del genere in Europa. Al Policlinico Umberto I di Roma ha partorito una donna che si trovava in una condizione di circolazione extracorporea.
Rosa Prioli ha portato avanti la gravidanza anche se affetta dall'influenza H1N1 grazie proprio alla circolazione extracorporea. Il macchinario sostituisce le funzioni cardiache e polmonari della paziente aspirando il sangue prima che arrivi al cuore, depurandolo e quindi reimmettendolo in ... (Continua)

20/03/2015 17:35:19 Prima volta di un cesareo in una sala cardiochirurgica

Emergenza parto in cardiochirurgia
Per la prima volta è nato un bimbo in sala operatoria di Cardiochirurgia dell'ospedale Molinette della Città della Salute di Torino. Ieri, alle ore 9.42, è nato M., per parto cesareo a 31 settimane di gravidanza.
Questo fatto rappresenta un evento assolutamente eccezionale ed è stato il risultato di una scelta da parte di diverse équipe multidisciplinari che operano e collaborano presso la Città della Salute e della Scienza. Ostetrici, neonatologi, cardiochirurghi, cardiologi, internisti ed ... (Continua)

13/01/2015 14:47:53 Fenomeno responsabile del 25 per cento delle morti per parto

Nuova procedura per evitare sanguinamenti durante il parto
Le emorragie non controllate sono la causa del 25 per cento delle morti durante il parto che si verificano ogni anno. Per questo, gli esperti della Clinica Mangiagalli della Fondazione Ca' Granda Policlinico di Milano hanno messo a punto un nuovo modello organizzativo che punta a ridurre se non a eliminare questo rischio.
Il responsabile della Radiologia Interventistica Antonio Nicolini spiega: “i risultati ottenuti finora sono molteplici e incoraggianti". La procedura è basata sull'utilizzo ... (Continua)

30/10/2014 12:30:39 Al San Raffaele di Milano si tenta di tutto per salvare la vita al piccolo
Una mamma morta, un feto ancora vivo
Un'emorragia cerebrale fulminante ha messo fine ai sogni di mamma di una donna di 36 anni. La donna è arrivata in ambulanza al San Raffaele di Milano, ma i medici non hanno potuto far niente per lei e l'hanno dichiarata clinicamente morta.
Tuttavia, il feto che portava in grembo è ancora vivo e, su decisione del compagno e dei genitori della donna, si è attivata un'équipe composta da rianimatori, ginecologi e neonatologi che ha come obiettivo di preservare la vita del feto, che si trova ora ... (Continua)
09/10/2014 15:15:00 Il punto della situazione del prof. Giancarlo Comi
Novità sulle terapie nella sclerosi multipla
Sulla sclerosi multipla si concentra sempre l'interesse di molti nella speranza di intravvedere una possibilità di cura per sé o per i propri cari. Delle ultime novità in ambito terapeutico discusse nel corso del congresso della SIN (Società Italiana di Neurologia) ce ne parla il prof. Giancarlo Comi, Past President SIN e Direttore Dipartimento Neurologico e Istituto di Neurologia Sperimentale Università Vita-Salute, Ospedale San Raffaele di Milano.
“Il Congresso di quest’anno vede un ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale