Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 75

Risultati da 61 a 70 DI 75

23/09/2004 
Donne con Hiv: 25% non si consulta prima della gravidanza
Solamente il 25% delle donne HIV-positive che vanno incontro a gravidanza ha svolto un counselling preconcezionale, mentre oltre il 50% delle gravidanze, in questa fascia particolare di donne, non viene pianificato. A renderlo noto è l'Istituto Superiore di Sanità attraverso il proprio sito internet ISS.it. Sono questi alcuni dei risultati emersi dal Progetto Nazionale per la Sorveglianza sul Trattamento Antiretrovirale in Gravidanza, che, coordinato dall'ISS, studia l'attuale popolazione di ... (Continua)
23/01/2004 
Fecondazione in vitro: più prematuri per parto non gemellare
Bambini nati dopo l’IVF (fertilizzazione in vitro) o altre tecniche fertilizzazione hanno un rischio più alto di nascere prematuri, piccoli alla nascita oppure di nascere con il taglio cesareo.
L’esame di 25 studi precedentemente pubblicati ha indicato che le nascite pre-termine sono due volte più frequenti per i bambini concepiti usando tecniche come la fertilizzazione in vitro rispetto agli altri bambini. I bambini presi in esame avevano tre volte la probabilità di essere molto piccoli ... (Continua)
14/11/2003 
Allattamento al seno aiuta a guarire ferite da parto
L'allattamento al seno costituirebbe un metodo semplice e naturale per accelerare la cicatrizzazione delle ferite materne procurate dal parto, sia esso naturale che cesareo.
L’effetto positivo si ha grazie alla messa in circolo di sostanze che, oltre a favorire l'allattamento stesso, stimolano il sistema immunitario.
La scoperta è merito degli scienziati della Ohio State University di Columbus guidati da Tara Craft, e la ricerca è stata condotta sui topi.
Tara Craft ha ... (Continua)
08/09/2003 
Con il cesareo si trasmettono le intolleranze alimentari
Una donna con intolleranze alimentari in attesa di un bambino dovrà tenere conto di un fattore in più per decidere se partorire con il cesareo o meno.
Parto cesareo può significare un aumento del rischio di allergie alimentari nei nascituri, quando già la mamma ha qualche allergia. Lo rivela un'indagine pubblicata sulla rivista Journal of Allergy and Clinical Immunology e condotta da Merete Eggesbo, dell'Istituto di Salute Pubblica a Oslo. Secondo l'autore il nesso causale starebbe nel ... (Continua)
24/06/2003 
Allattamento & cura del seno
Momento primario dopo la nascita del bebè è l'allattamento. Ne potremmo parlare in termini di luogo fisico e psicologico: il primo è universale, esalta la funzione materna della donna; il secondo amplifica la propria portata per scrivere la relazione madre-figlio, feeling che continuerà per tutta la vita contraddistinguendo come "unico" il valore intrinseco della madre. Eppure non tutti sanno che l'allattamento può comportare dei momenti difficili, piccoli momenti in cui la donna soffre ... (Continua)
28/05/2003 
Un 'palloncino' per alleviare il dolore da ferita chirurgica
Un 'palloncino' che infonde farmaci antidolorifici, attraverso i punti, direttamente nella ferita, senza gli effetti tossici dei narcotici. E' questo il nuovo dispositivo allo studio negli Stati Uniti per alleviare il dolore provocato delle ferite post-operatorie. La nuova tecnica, spiega il chirurgo Michael Schurr dell'Universita' del Wisconsin alla Cnn on line, grazie ai limitati effetti collaterali sull'organismo permetterebbe un ricovero piu' breve e una guarigione piu' veloce.
Il ... (Continua)
09/02/2003 
Aspirina e pre-eclampsia
Continuano le rivelazioni sulle virtù dell'aspirina. Sembra che questa nota medicina se data a basse dosi, risulta efficace come strumento preventivo (da lieve a moderata) contro la pre-eclampsia. E' quanto sostengono alcuni ricercatori britannici ed australiani. Gli esperti hanno condotto una metanalisi su 39 studi, per un totale di 30.563 donne a rischio di pre-eclampsia trattate con un anti-piastrinico (l'aspirina nella maggioranza dei casi) o placebo. L'assunzione dell'antipiastrinico ha ... (Continua)
13/01/2003 
Nuovo medoto per il parto cesareo
Messa a punto dai medici austriaci dell'Ospedale universitario di Vienna (AHK) una nuova tecnica che consente un parto cesareo meno doloroso e piu' veloce di quello tradizionale. Il 'cesareo ligth' che dura 20 minuti e riduce la perdita di sangue di circa la meta', e' stato sperimentato con successo su mille puerpere. I risultati di questo studio, durato due anni, sono pubblicati sull'ultimo numero del 'Journal of Obstetrics and Ginecology'. Con il nuovo metodo l'addome e' aperto con una ... (Continua)
13/01/2003 
Cesareo previene il contagio dell'Herpes al bambino
Il taglio cesareo riduce dell'85%, nelle donne incinte portatrici del virus dell'Herpes genitale simplex (Hsv), il rischio di trasmissione al neonato. E' quanto emerge da uno studio americano, pubblicato sul Journal of American Medical Association (Jama).
I ricercatori dell'universita' di Washington, a Seattle, hanno valutato lo stato sierologico di 58.362 donne incinte, seguite dal 1982 al 1999. Al termine della gravidanza, il virus e' stato isolato in 202 pazienti. Circa il 5% delle ... (Continua)
02/07/2002 

Parto cesareo ritarda nuovo concepimento
Il parto cesareo rende più difficile una successiva gravidanza. Questa la conclusione di un grande studio britannico, condotto da ricercatori della Bristol University su migliaia di donne, all'interno del progetto ''Children of the 90s'', che ha coinvolto 14.000 famiglie sin dai primi anni Novanta. Secondo gli specialisti, infatti, per concepire un nuovo bebé può essere necessario più di un anno di tentativi, per chi ha subito questa operazione.
Gli autori ricordano che, nonostante sia in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale