Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
PubblicitÓ

ARTICOLI TROVATI : 433

Risultati da 181 a 190 DI 433

10/10/2012 Messo a punto un metodo per indurre l'apoptosi delle cellule malate

Campi magnetici per la cura del cancro
La chemioterapia Ŕ efficace, ma ha il limite di colpire in maniera indistinta, anche se si sta lavorando per cercare di perfezionare i bersagli terapeutici. In caso di cancro, quindi, Ŕ sempre pi¨ evidente la necessitÓ di trovare dei trattamenti alternativi che salvaguardino i tessuti sani, colpendo esclusivamente le cellule corrotte.
Sulla base di questo principio alcuni ricercatori della Yonsei University di Seul stanno studiando la possibilitÓ di utilizzare i campi magnetici per provocare ... (Continua)

05/10/2012 Ricerca internazionale indaga sui fattori di rischio del neuroblastoma

Cancro pediatrico favorito da due varianti genetiche
Un team internazionale di ricercatori ha fatto luce su due varianti genetiche responsabili di un significativo aumento di probabilitÓ di insorgenza del neuroblastoma, un tipo di cancro pediatrico. La scoperta Ŕ stata fatta usando una tecnologia automatica per gli studi di associazione di tutto il genoma (GWAS) sul Dna di migliaia di soggetti. Lo studio ha ampliato efficacemente le nostre conoscenze su come i cambiamenti genetici possono rendere un bambino vulnerabile a questo tipo di cancro ... (Continua)

01/10/2012 10:06:59 Scoperta svedese potrebbe migliorare la tecnica

Fecondazione assistita, come aumentare le possibilitÓ
Un team di ricercatori svedesi dell'UniversitÓ di G÷teborg ha fatto una scoperta che potrebbe aumentare il successo della fertilizzazione in vitro (FIV), un procedimento attraverso il quale un ovulo Ŕ fecondato dallo sperma al di fuori del corpo.
Secondo le stime nel 2099 sono stati effettuate 500.000 FIV in Europa, ma sfortunatamente il trattamento non garantisce il successo e molte persone devono aspettare a lungo prima di provare di nuovo. La speranza per˛ potrebbe essere dietro l'angolo ... (Continua)

17/09/2012 13:02:18 La mancanza di ossigeno provoca la formazione delle metastasi

Senza ossigeno tumori pi¨ aggressivi
In una condizione di ipossia i tumori divengono pi¨ aggressivi e resistenti ai trattamenti, formando metastasi. Lo ha scoperto una ricerca dell'UniversitÓ del Colorado pubblicata su Cancer Research secondo cui i segnali cellulari connessi con uno stato di asfissia indicano alle cellule la necessitÓ di trovare fonti energetiche alternative.
Spiegano i ricercatori statunitensi: ôsapevamo che una proteina chiamata Hif-1a Ŕ sovraespressa nei tumori ipossici e anche che un particolare marker ... (Continua)

14/09/2012 Studio conferma l'ipotesi del digiuno come arma anticancro

Il digiuno per migliorare radioterapia e chemio
Prima di sottoporsi a radio o chemioterapia, i pazienti dovrebbero sottoporsi a uno stato di digiuno di 48 ore. Lo afferma una ricerca condotta dalla University of Southern California e pubblicata su PLoS One, secondo la quale il digiuno contrasta e rende pi¨ vulnerabile il glioma, il pi¨ diffuso dei tumori cerebrali.
Nella sperimentazione, i ricercatori guidati da Valter Longo hanno analizzato gli effetti di digiuno abbinato a radioterapia, a chemioterapia, o quelli prodotti dalle singole ... (Continua)

11/09/2012 16:35:00 Ricerca italiana apre nuove prospettive

Una via alternativa per curare il cancro
Una nuova ricerca condotta dall'UniversitÓ di Udine e firmata dalla dott.ssa Roberta Benetti e dai suoi colleghi della FacoltÓ di Medicina apre la strada a nuovi tipi di trattamenti per il cancro che prescindano dall'uso di chemio e radioterapia e dai loro effetti collaterali.
Nel corso della ricerca, pubblicata sulla rivista Cancer Research dell'American Association for Cancer Research, gli scienziati italiani hanno scoperto alcune molecole capaci di fermare la proliferazione tumorale ... (Continua)

07/09/2012 09:29:43 Scoperta Liminib per trattare le forme pi¨ resistenti

Una nuova molecola per combattere il cancro
Un gruppo internazionale di ricercatori sta tentando di mettere a punto una nuova arma contro il cancro. Si tratta di una molecola con proprietÓ antitumorali che combatte in particolare la formazione delle metastasi.
In un articolo della rivista Cancer Research, il team, formato da ricercatori australiani, francesi e inglesi, spiega come questa nuova molecola si occupa non solo della moltiplicazione delle cellule, ma anche della loro mobilitÓ. Questo significa che potrebbe prevenire la ... (Continua)

07/08/2012 L'ormone connesso con la possibilitÓ di tumori ematologici

EPO, i rischi del doping
Torna tristemente alla ribalta della cronaca sportiva l'EPO, o eritropoietina, l'ormone utilizzato da alcuni atleti per aumentare l'ossigenazione dei tessuti e di conseguenza le proprie performance. L'EPO Ŕ un ormone glicoproteico naturalmente prodotto dall'organismo umano, in particolare dai reni e in misura inferiore dal fegato e dal cervello, preposto alla regolazione dell'eritropoiesi, ovvero la produzione dei globuli rossi.
Questa caratteristica lo ha reso noto fra gli sportivi dopati, ... (Continua)

06/08/2012 09:38:23 Ricerca americana getta ombre sull'efficacia dei trattamenti standard

Chemioterapia, alleato insospettabile del cancro?
Una ricerca choc mette in agitazione la comunitÓ scientifica internazionale. Uno studio appena pubblicato su Nature rivela che la chemioterapia, ovvero il trattamento standard utilizzato per il cancro, potrebbe in realtÓ trasformarsi in un alleato del tumore. Nello specifico, la chemio stimolerebbe la secrezione di una proteina che aiuta il tumore a svilupparsi e a sviluppare una sorta di immunitÓ nei confronti di ulteriori cicli di trattamenti.
La scoperta nasce da uno studio volto a ... (Continua)

17/07/2012 15:37:43 Studio internazionale fornisce le basi per un nuovo protocollo di cura
Tumori del surrene, si curano anche quelli pi¨ aggressivi
Sui tumori del surrene si fanno passi in avanti. Un vasto studio internazionale ha gettato le basi per un protocollo di cura pi¨ efficace che possa combattere anche le varianti pi¨ aggressive della neoplasia.
I surreni sono due piccoli organi ghiandolari situati al di sopra dei reni, di forma triangolare e formati da una serie di elementi. La parte centrale viene definita midollare del surrene ed Ŕ preposta alla produzione di alcune sostanze chimiche fondamentali per il sistema nervoso ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale