Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 433

Risultati da 391 a 400 DI 433

18/11/2004 
Dei farmaci rendono i tumori più sensibili alla chemio
Partirà nel 2005 la sperimentazione clinica sull'uomo di un trattamento a base di farmaci inibitori delle pompe protoniche (omeoprazolo e simili) che, somministrato prima della chemioterapia, sarebbe in grado di rendere i tumori più sensibili alla terapia stessa. I risultati dello studio preclinico, condotto dall'ISS, vengono pubblicati oggi sulla versione online del Journal of National Cancer Institute e ne dà conto il sito internet dell'Istituto italiano, Iss.it.
Un trattamento a ... (Continua)
10/11/2004 
Nuova tecnica chirurgica per metastasi al fegato
Consiste in un’innovativa tecnica chirurgica contro le metastasi al fegato derivate da tumore del colon retto, la Perfusione Isolata Ipertermica Antiblastica (PEIIA), il protocollo europeo avviato a Pisa dal gruppo del professor Franco Filipponi, dell’Unità di Trapiantologia Epatica dell’Ospedale Cisanello di Pisa. Il gruppo ha avviato uno studio multicentrico sulla nuova tecnica i cui risultati preliminari evidenziano una riduzione del 75% delle metastasi epatiche. Si prevede che nei ... (Continua)
26/10/2004 
Chemioterapia anti-cancro al seno aumenta il rischio ictus
La chemioterapia sembra aumentare il rischio di ictus nelle pazienti con cancro al seno. Ad una conclusione opposta erano giunti ricercatori autori di un articolo da poco apparso sul Journal of the National Cancer Institute.
Lo studio più ''pessimista'' è giunto alla conclusione che un numero maggiore di ictus si è verificato nelle donne che hanno assunto il farmaco tamoxifene rispetto alle donne che non lo hanno assunto..
Ann M. Geiger di Kaiser del Kaiser Permanente ... (Continua)
21/09/2004 

Cura a base di erbe indiane efficace contro il cancro
E' stata scoperta una cura a base di erbe e di origine indiana a base di erbe che avrebbe effetti positivi nei malati di cancro, ma esperti inglesi si affrettano a spegnere gli entusiasmi.
La cura è stata ideata dalla dottoressa Rosy Daniel, ex direttrice medica del Bristol Cancer Centre, una promotrice della medicina olistica.
Essa si basa su un principio semplice ma, se ne verrà confermata l'efficacia, geniale. È noto, infatti, che le cellule colpite da tumore sono acide e non ... (Continua)

28/07/2004 
Nuove cure “intelligenti” contro il neuroblastoma infantile
Il Neuroblastoma, nell'età pediatrica è la terza neoplasia per frequenza dopo le leucemie e i tumori cerebrali, mentre è la prima causa di morte per malattia in età prescolare.
Il Neuroblastoma è una forma tumorale che colpisce le cellule nervose dei gangli simpatici. Può colpire soprattutto la ghiandola surrenale e i gangli simpatici paraspinali, potendo comparire in qualsiasi tratto della colonna vertebrale: addominale e toracica. I sintomi più diffusi della malattia sono: ... (Continua)
17/05/2004 

Un virus alleato contro cancro al colon e al polmone
Una nuova strada per combattere il cancro è quella dei virus.
Una ricerca, pubblicata questo mese su Cancer Research, ha evidenziato, in test preliminari, la capacità di un virus geneticamente modificato di uccidere selettivamente le cellule cancerose, lasciando intatte le cellule in buona salute.
Ad essere prese di mira dal virus sperimentato da William Wold, del Saint Louis University School of Medicine, sono le cellule del tumore al colon e al polmone.
La ricerca ... (Continua)

16/03/2004 

Il consumo cronico di alcol può ridurre la capacità uditiva
Secondo un nuovo studio tedesco, bere alcol può causare una lieve perdita della capacità uditiva.
Mentre alcuni studi hanno indicato che bere moderatamente può ridurre il rischio di malattie cardiache, l’uso eccessivo di alcol può danneggiare il fegato e il cervello ed aumentare il rischio di essere colpiti da determinate forme di cancro.
L’importanza di questo nuovo studio, se confermato, risiede nel fatto che la perdita della capacità uditiva è causata anche da un ... (Continua)

15/03/2004 
Lo Yoga può essere utile durante le terapie anti-cancro
Il cancro è una malattia che giorno per giorno ha delle gravi conseguenze sullo stato psicologico di chi ne è colpito, oltre che sul corpo.
Un numero crescere di strutture sanitarie negli Usa stanno scoprendo che lo Yoga può aiutare chi è stato colpito da cancro.
Lo Yoga, una disciplina (per altri una tecnica, una scienza o una filosofia) le cui origini si perdono nella notte dei tempi (si dice nell’India di 5.000 anni fa), ha avuto molto successo tra i manager per ... (Continua)
12/03/2004 

Studio Usa stravolge il concetto di fertilità femminile
Le donne potrebbero non avere un numero prefissato di ovuli e continuerebbero a produrli per tutta la vita.
Si tratta di un’ipotesi che se confermata infrangerebbe uno dei dogmi della scienza attuale, che dice che la maggior parte delle femmine dei mammiferi nascono potendo produrre un numero di limitato di ovuli e che con la menopausa la produzione si arresta.
Secondo Jonathan Tilly, direttore del Vincent Center for Reproductive Biology presso il Massachusetts General Hospital ... (Continua)

08/03/2004 
Cancro rettale: il futuro è nella terapia combinata
Ogni anno nel nostro paese si registrano 270.000 nuovi casi di tumore, tra questi il cancro al colon retto colpisce oltre 44.000 persone ponendo l’Italia al primo posto in Europa per incidenza. Il progressivo invecchiamento della popolazione spiega in parte il primato italiano del carcinoma rettale (maggiore è l’età e più probabile è la manifestazione della neoplasia), importante problema di sanità pubblica e terza causa di incidenza e di mortalità.
Cercare una metodologia di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale