Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 433

Risultati da 61 a 70 DI 433

03/06/2015 09:48:00 NGR-hTNF mostra una promettente attività antitumorale

Un farmaco per il mesotelioma pleurico
Sono promettenti i risultati presentati da MolMed su NGR-hTNF.
I dati completi dello studio di fase III con il proprio farmaco sperimentale NGR-hTNF nel trattamento del mesotelioma sono stati presentati e discussi oralmente nel corso del 51° convegno annuale della American Society of Clinical Oncology (ASCO).
Il trial internazionale NGR015, iniziato nel 2010 e i cui risultati top line sono stati rilasciati nel corso del 2014, aveva rilevato un incremento statisticamente significativo ... (Continua)

29/05/2015 09:36:00 Dispositivo utile per un problema non solo estetico

Chemioterapia, un casco per non perdere i capelli
La chemioterapia produce effetti pesanti per l'organismo, fra cui la perdita dei capelli, che rischia a volte di trasformarsi in una sorta di “marchiatura” per i malati. Per rendere il più normale possibile il periodo di cura necessario in caso di cancro, i ricercatori hanno studiato la possibilità di utilizzare un casco refrigerante che salvi i capelli dall'effetto della chemio.
Paolo Veronesi, che dirige il reparto di Chirurgia del seno allo Ieo, spiega: “nel nostro istituto è stato ... (Continua)

28/05/2015 16:00:00 Farmaci mirati alle cellule neoplastiche

Il trattamento dei carcinomi tiroidei
Come si evolvono le terapie per il trattamento dei carcinomi tiroidei? Ce lo spiega la dott.ssa Rossella Elisei, endocrinologa della Sie (Società italiana di endocrinologia).
“Per molti anni, data la loro rarità, i tumori endocrini sono stati 'orfani' di terapia poiché le comuni chemioterapie non davano alcun beneficio a fronte di gravi effetti collaterali”, spiega l'esperta durante i lavori del Congresso nazionale Sie, e aggiunge che “tra i tumori endocrini il più frequente in assoluto è il ... (Continua)

26/05/2015 15:05:00 Intervento associato a un miglioramento della sopravvivenza
La dissezione del collo contro il carcinoma del cavo orale
Uno studio pubblicato su Jama Otorinolaringology Head & Neck ha reso noto che la dissezione del collo può migliorare la sopravvivenza nei pazienti affetti da carcinoma del cavo orale a cellule squamose in stadio I e II.
Benjamin Judson, coautore dell'articolo che lavora presso la Yale University, spiega: “l'intervento, che ha lo scopo di evitare la diffusione metastatica attraverso le vie linfatiche, consiste nell'asportazione dei linfonodi, delle ghiandole salivari, di alcune strutture ... (Continua)
11/05/2015 15:49:00 La proteina umana nel mieloma multiplo si trasforma da “buona” a “cattiva”
Il ruolo della guerriera Che-1 nei mielomi
Importante marcatore della progressione del mieloma multiplo e potenziale bersaglio terapeutico, torna alla ribalta la guerriera Che-1, con un nuovo ruolo chiave nelle neoplasie.
Lo studio è di un gruppo di ricercatori diretto da Maurizio Fanciulli dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e pubblicato oggi su EMBO Journal. Dimostra che, in campioni ottenuti da oltre 100 pazienti con mieloma multiplo, l’inibizione della proteina umana Che-1 arresta la crescita delle cellule di mieloma. ... (Continua)
08/05/2015 12:32:46 Panobinostat efficace contro il glioma pontino diffuso
Nuovo farmaco per il tumore cerebrale infantile
Il composto Panobinostat si è rivelato efficace nel trattamento del temibile glioma pontino diffuso, un tipo di tumore cerebrale che colpisce i bambini dai 4 ai 9 anni.
LBH589 – la sigla del nuovo farmaco – è già in uso per altre forme tumorali, ma ora uno studio multicentrico pubblicato su Nature Medicine ne dimostra l'efficacia anche per questo tipo di neoplasia aggressiva.
Gli scienziati hanno esaminato i campioni di tessuto bioptico provenienti da 16 pazienti, dopodiché hanno passato ... (Continua)
06/05/2015 15:02:00 Effetto protettivo registrato su modello artificiale

Le statine contro il tumore al seno
I farmaci utilizzati per contrastare il colesterolo potrebbero rivelare un'interessante attività antitumorale. Per studiarla approfonditamente i ricercatori dell'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma hanno organizzato un trial specifico.
Verranno così verificati gli effetti delle statine sulle donne colpite da carcinoma mammario e sottoposte alla terapia chemioterapica neoadiuvante, quella somministrata prima dell'intervento chirurgico di rimozione.
Il direttore scientifico ... (Continua)

30/04/2015 10:51:52 Prima operazione del genere in Italia
Eccezionale intervento su bimba affetta da tumore di Wilms
Nei giorni scorsi per la prima volta in Italia è stata operata con successo una bambina di 6 anni della provincia di Torino affetta da un nefroblastoma renale destro (tumore di Wilms) con infiltrazione nell'arteria polmonare, un tumore rarissimo ed aggressivo con altissima mortalità, presso l'ospedale Infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino.
La massa tumorale aveva infiltrato la vena cava inferiore, ma alcuni frammenti erano entrati nell'arteria polmonare, cosa molto ... (Continua)
28/04/2015 11:00:00 Trial clinico per valutare gli effetti della curcumina

La curcumina contro i tumori Hpv-correlati
Si era già parlato dell'eventuale efficacia della curcumina in caso di cancro. Ora un team di ricercatori della Emory University di Atlanta svela la capacità della sostanza di contrastare le lesioni tumorali provocate dal virus dell'Hpv, il papillomavirus umano, nel cavo orale.
Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Ecancermedicalscience, The Open Access Cancer Journal from the European Institute of Oncology and the OECI. ''La curcumina ha dimostrato di ... (Continua)

23/04/2015 14:41:17 Possono influire in maniera negativa sui risultati

Meglio evitare gli omega 3 durante la chemio
Sono stati spesso sottolineati i benefici indotti dal consumo di acidi grassi polinsaturi n-3, ovvero gli ormai celebri omega 3. Tuttavia, una ricerca del Cancer Institute di Amsterdam rivela che il consumo di pesce ricco di tali acidi – aringhe e sgombri – ma anche di integratori può influenzare in maniera negativa l'effetto prodotto dalla chemioterapia sui pazienti ammalati di cancro.
Lo studio, pubblicato su Jama Oncology, è stato diretto da Emile Voest, che spiega: “i malati di tumore ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale