Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 433

Risultati da 91 a 100 DI 433

12/11/2014 11:10:00 Nuovi studi rivelano un miglioramento nella sopravvivenza
Trastuzumab efficace per il tumore al seno
Altri due studi testimoniano l'efficacia del farmaco Trastuzumab in caso di cancro al seno. In particolare il medicinale sembra migliorare la sopravvivenza e ridurre la frequenza di recidive nel carcinoma mammario Her2-positivo.
La dott.ssa Edith Perez, che lavora presso la Mayo Clinic di Jacksonville in Florida, spiega: “i dati di quattro ampi trial che hanno valutato positivamente il trastuzumab nelle pazienti con carcinoma mammario e sovraespressione del recettore 2 per il fattore di ... (Continua)
11/11/2014 15:13:00 La terapia combinata aumenta la sopravvivenza

Melanoma, associazione fra sargramostim e ipilimumab
Sopravvivenza più lunga e minori effetti collaterali. È l'ottimo risultato emerso da un'analisi sull'associazione fra sargramostim e ipilimumab per il contrasto del melanoma. A realizzarla è un team del Dana Farber Cancer Institute di Boston, che ne ha pubblicato i dettagli su Jama.
L'oncologo Stephen Hodi, coordinatore della ricerca, commenta: “il Gm-Csf, granulocyte-macrophage colony-stimulating factor, è una citochina che potenzia l’attività anticancro dei linfociti T e B, specie nei ... (Continua)

06/11/2014 12:41:00 Individuato oncosoppressore per i tumori chemio-resistenti
Cancro al rene, una proteina rende più efficace la chemio
Uno studio condotto presso l’Itb-Cnr di Bari ha permesso di identificare un oncosoppressore nei casi di un tumore chemio-resistente come il carcinoma renale. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Oncotarget.
Il carcinoma renale è un tumore frequente nei paesi occidentali e resistente alla chemioterapia e alla radioterapia: ogni anno vengono diagnosticati in Europa circa 86.000 nuovi casi e in Italia 8.200 (5.600 uomini e 2.600 donne). Lo studio è firmato dai Mariano Francesco ... (Continua)
05/11/2014 17:00:00 Innovativo sistema di pet therapy per i bimbi colpiti da cancro

Huggable, l'orso robot per i bambini malati
Come aiutare i bambini colpiti da un cancro a superare il trauma del ricovero ospedaliero? Hanno pensato a questo i ricercatori del Massachusetts Institute of Technology di Boston, che hanno messo a punto un piccolo gioiello di tecnologia.
Si chiama Huggable ed è un orso-robot che svolge le funzioni di un terapista, fornendo informazioni sull'umore dei bimbi a medici e infermieri. Tutto il corpo del peluche è ricoperto di sensori tattili, ha videocamere negli occhi, microfoni nelle orecchie ... (Continua)

05/11/2014 10:18:00 TAZ rivela la risposta alla terapia prechirurgica

Tumore al seno, scoperto nuovo biomarker
Si chiama TAZ ed è un’oncoproteina candidata a nuovo potente biomarcatore predittivo dell'efficacia della chemioterapia pre-chirurgica per il carcinoma mammario. Lo dimostra uno studio firmato da ricercatori dell’Istituto Regina Elena e pubblicato di recente sulla rivista Oncotarget.
I ricercatori dell’Istituto Regina Elena avevano precedentemente dimostrato che l’elevata espressione di TAZ è un importante fattore prognostico negativo nei tumori della mammella, in quanto questa proteina ... (Continua)

01/11/2014 12:11:00 Evoluzione di un approccio alla cura più raffinato e complesso
Immunoterapia, la quarta arma contro il cancro
Chirurgia, chemioterapia e radioterapia non solo più sole nella lotta al cancro. Da qualche tempo si è affiancata a loro una quarta opzione, l’immunoterapia. L’approccio ha come obiettivo la stimolazione del sistema immunitario in modo tale che esso stesso trovi le risorse per aggredire e battere la neoplasia.
Il XVI Congresso nazionale dell’Aiom (Associazione Italiana di Oncologia Medica) è stata l’occasione per fare il punto sulla situazione riguardo la ricerca in questo campo.
Stefano ... (Continua)
28/10/2014 14:20:00 Assumere medicinali nell'orario ideale aumenta l'efficacia della cura

Cronoterapia, il momento giusto per ogni farmaco
Dici cronoterapia e pensi subito a qualche nuova e improbabile forma di trattamento terapeutico dal sapore new age. In realtà, la cronoterapia indica uno studio finalizzato a stabilire la massima efficacia di un farmaco sulla base dell'orario in cui lo stesso viene assunto.
Un team di ricercatori dell'Università della Pennsylvania guidato da John Hogenesch ha per la prima volta mappato gli orologi biologici che sono preposti al coordinamento dei meccanismi cellulari. In tal modo possiamo ... (Continua)

16/10/2014 12:35:00 Nuova indicazione per il trattamento del carcinoma metastatico della prostata
Abiraterone cura il cancro della prostata
Il farmaco Abiraterone è la nuova opzione terapeutica per tutti i malati di cancro alla prostata metastatico e resistente alla castrazione.
Il carcinoma prostatico resistente alla castrazione (CRPC) è un carcinoma prostatico in progressione nonostante la terapia ormonale classica. La fase metastatica rappresenta uno stadio ancor più avanzato della malattia, caratterizzato da una cattiva prognosi e mortalità elevata. La sede di metastasi più frequente è l’osso (circa il 90% dei pazienti), ... (Continua)
01/10/2014 10:54:00 Meglio della semplice Tc per valutare la risposta al trattamento

Linfoma, Pet-Tc come esame di riferimento
Nei pazienti affetti da linfoma follicolare l'utilizzo della Pet-Tc è preferibile alla semplice Tc per la valutazione della risposta al trattamento e per predire la sopravvivenza. A dirlo è uno studio dell'Università di Sydney pubblicato su The Lancet Haematology che sottolinea l'efficacia di questa indagine che prevede in successione una Tc per lo studio degli organi e una tomografia a emissione di positroni per la valutazione della funzione cellulare e dei tessuti.
La coordinatrice dello ... (Continua)

29/09/2014 14:14:00 Il farmaco ottiene il parere positivo del CHMP
Nintedanib cura il tumore del polmone
Sarà presto disponibile una nuova opzione terapeutica per chi soffre di tumore del polmone. La casa farmaceutica Boehringer Ingelheim ha annunciato che il Comitato di valutazione dei Farmaci per Uso Umano (CHMP) dell’Agenzia Europea del Farmaco (EMA) ha espresso parere positivo all’approvazione di nintedanib in associazione a docetaxel, come terapia per pazienti adulti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC), ad istologia adenocarcinoma, localmente avanzato, metastatico o ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale