Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 179

Risultati da 131 a 140 DI 179

23/04/2008 
Filtri abitacolo in macchina proteggono da allergie
Secondo l’ultimo rapporto del Ministero della Salute gli allergici in Italia sono in continuo aumento e rappresentano il 19% della popolazione, oltre nove milioni di individui, in prevalenza donne sotto i 44 anni d’età. Solo in Lombardia un adulto su cinque è vittima di forme allergiche che si prolungano oltre i 15 anni. Questa malattia, che figura al terzo posto tra le patologie croniche nel nostro Paese, rappresenta anche un serio pericolo quando si è al volante.
Con l’arrivo della ... (Continua)
21/01/2008 

Lo sport fa bene anche al freddo
Il freddo invernale non è più una valida scusa per evitare di fare un po' di sport all'aria aperta. A quanto pare si verificano meno traumi e infortuni quando si esercita il fisico durante i periodi freddi piuttosto che nelle afose giornate estive. E' ovviamente opportuno prendere le giuste precauzioni, ma allo stesso tempo non farsi influenzare da false credenze. Secondo John Castellani dell'Army Research Institute of Environmental Medicine (Usa) bisogna evitare di coprirsi troppo quando si ... (Continua)

19/10/2007 
Il caldo favorisce obesità e diabete
Il caldo può favorire lo sviluppo dell’obesità e il diabete e questo dimostra il ruolo fondamentale che può avere la temperatura esterna nella lotta a queste malattie.
Questa teoria innovativa, che deriva da tanti anni di studi e pubblicati sulle più importanti riviste scientifiche, è stata messa a punto dal prof. Saverio Cinti e dalla sua equipe dell’Istituto di Anatomia Umana della Facoltà di Medicina dell’Università di Ancona.
Secondo questi studi nel corpo umano esistono due ... (Continua)
08/10/2007 

Emicrania e terapie d'attacco
”Per attaccare e risolvere l’emicrania”, dice Lorenzo Pinessi dell'ospedale Molinette di Torino, “bisogna intervenire tempestivamente - entro circa un’ora - come hanno evidenziato recenti ricerche”, mentre invece gli emicranici italiani rimandando il ricorso farmacologico specifico a oltre un'ora e mezzo dalla crisi. Per la terapia dell’attacco emicranico sono disponibili numerosi farmaci specifici e non specifici, alcuni utilizzati da tempo, altri di recente acquisizione, come i nuovi ... (Continua)

18/07/2007 

Anziani e caldo
Si chiama “Sindrome delle quattro mura”. Colpisce soprattutto gli anziani nel periodo delle calure estive e fa andare in tilt il loro sistema psicologico, causando forti crisi di ansia e depressione. Ne parla Paola Vinciguerra, psicoterapeuta, Direttore dell’Unità Italiana Attacchi di Panico presso la clinica Paideia di Roma.
“Il caldo - spiega la Vinciguerra - causa dei cambiamenti negli stili di vita. Obbliga ad una permanenza in casa quasi totale. Accompagnato dall’assenza dei ... (Continua)

20/06/2007 

Reazioni allergiche ai cosmetici
La frequenza delle reazioni allergiche ai cosmetici non è di facile valutazione, attualmente viene ritenuta modesta, ma è sicuramente sottostimata perché nella maggior parte dei casi le lesioni sono di scarso rilievo clinico, non vengono documentate, vengono curate dal medico di base o è il paziente stesso che applica una crema cortisonica e sospende l’uso del cosmetico per proprio conto. “Diversa è la situazione per le dermatiti da contatto irritanti, - spiega il dott. Antonio Cristaudo, ... (Continua)

04/06/2007 

Rinite allergica sottodiagnosticata
Naso che cola ed occhi rossi per tutto l’anno, soprattutto per il ragazzi ed i bambini. Aumentano in modo continuo e consistente le percentuali di giovani colpiti da rinite allergica. Diminuiscono le loro difese contro il mix micidiale di pollini senza più stagioni ed inquinamento urbano. Lo dice oggi uno studio curato dall’Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino e dall’Università di Genova, recentemente pubblicato sulla rivista scientifica internazionale “Pediatrics”.
“Lo studio – ... (Continua)

29/05/2007 
Cause che spiegano la balbuzie
Le cause che possono favorirne l’insorgenza sono diverse ma sempre legate all’elevata sensibilità del soggetto. Un bambino molto sensibile è un bambino capace di leggere gli sguardi o di captare un gesto o una parola. Un clima poco sereno dinanzi ad un bambino sensibile è una buona scintilla per l’insorgere di un problema multifattoriale come la balbuzie. Solitamente l’insorgenza del problema avviene in concomitanza con un trauma, uno shock, ritardo nella parola, un clima familiare teso. ... (Continua)
24/05/2007 

Caffeina e cefalee
L’astinenza da caffeina non colpisce tutti allo stesso modo: gli studi più recenti indicano che nel 50% circa delle persone abituate a bere caffè i sintomi dell’astinenza caffeinica sono più forti per motivi di predisposizione genetica. Il consumo abituale di caffè porta comunque a dipendenza e almeno il 30% delle persone che la sviluppano rientra nei criteri DSM utilizzati dagli psichiatri per gli abusatori di sostanze psicotrope. Più che il desiderio di tirarsi su e sentirsi pronti e ... (Continua)

24/04/2007 

Difendere gli occhi
L'occhio, per la sua funzione specifica e per la sua posizione anatomica, è continuamente esposto a sollecitazioni luminose. Spiega il dott. Tramontano: “Nonostante esso possieda dei meccanismi di difesa molto efficaci, è assolutamente necessario proteggere l’occhio dall’esposizione solare, specialmente nei mesi estivi e nelle circostanze in cui la luce è particolarmente intensa”.
Ed è il caso ad esempio della permanenza nei luoghi di balneazione, al mare e in spiaggia, così come in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale