Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 179

Risultati da 161 a 170 DI 179

25/07/2003 

Fuori fa caldo: gli italiani diventano stakanovisti
Aria condizionata e ansia fanno sì che, per alcune persone, sia preferibile rimanere al fresco in ufficio, piuttosto che uscire per affrontare all'esterno i bollori delle tensioni familiari e del clima.
Solo così si può spiegare un fenomeno altrimenti incomprensibile in estate, quello dell'aumentata voglia di lavorare degli italiani o, se vogliamo, la maggiore tendenza a permanere in ufficio. L'ufficio infatti, dotato di aria condizionata, con il lavoro che bene o male si è abituati a ... (Continua)

12/06/2003 

Per i fumatori più probabile l'allergia al nichel
I fumatori sono più soggetti alle allergie da contatto con oggetti contenenti metalli come il nichel. E' un problema delicato se si considera che il nichel da solo è presente in una lunga serie di oggetti di uso quotidiano come orecchini e altri prodotti di bigiotteria, bottoni (specie quelli dei jeans), casse di orologio, chiavi, accendini, parti delle montature degli occhiali, targhette di identificazione, manici degli ombrelli, utensili da cucina, lavelli metallici, aghi, forbici e ditali, ... (Continua)

09/06/2003 

Anche i pollini di ulivo provocano fastidiose allergie
Dura poco perché segue il percorso stagionale della fioritura, ma per gli allergici l'allergia da polline di ulivo e delle oleacee in genere è fastidiosa quanto quella delle graminacee. “Ad accorgersi per primi della fioritura di questi alberi sono i “pollinosici” pugliesi, calabresi, siciliani, sardi e liguri” avvertono gli esperti dell'Associazione italiana di aerobiologia (Aia) e dell'Osservatorio Reactine. In questi giorni cominciano a vedere peggiorare i disturbi, osservano gli ... (Continua)

11/04/2003 

Marzo e aprile mesi della depressione
Con l'arrivo della primavera s'impenna il consumo di antidepressivi. ''Si tratta di una malattia ad andamento stagionale, che vede un'impennata nell'uso di pillole proprio in questo periodo dell'anno: tra marzo e aprile. Una situazione che si ripete tra ottobre e novembre, mentre i consumi crollano ad agosto e febbraio''. A descrivere i ritmi del 'male oscuro' e' Antonio Picano, psichiatra del S.Camillo di Roma e presidente di Strade onlus, l'associazione per lo studio e il trattamento della ... (Continua)

04/04/2003 

Asma infantile colpa di geni, ambiente, fumo passivo
''L'Europa si trova di fronte ad un'epidemia di asma e allergie fra i bambini, in rapida crescita negli ultimi anni''. A lanciare l'allarme e' Roberto Bertollini, direttore tecnico Oms Europa della Divisione determinanti della salute, alla presentazione della Giornata mondiale della sanita', che si celebrera' il 7 aprile e quest'anno e' dedicata agli 'Ambienti sani per i bambini'. ''Circa il 9% dei piccoli italiani soffre di allergie e asma - spiega l'esperto - e nella maggior parte dei Paesi ... (Continua)

13/03/2003 
Il clima secco alleato delle allergie da pollini e acari
''Quest'anno i bambini allergici risentono anche del clima secco, che favorisce la circolazione di pollini, polveri e acari''. A prevedere tempi duri per i piccoli italiani che soffrono di allergie e' Rinaldo Missaglia della Federazione italiana medici pediatri (Fimp), che sottolinea come a peggiorare la situazione sia anche lo smog, soprattutto nelle grandi citta'.
''L'inquinamento irrita le vie aeree e apre la strada alle infiammazioni. Cosi', specie al Nord Italia, vediamo bronchiti ... (Continua)
24/01/2003 
Asma più frequente al sud Italia
Sud Italia in cima alla lista dei casi di asma, malattia 'fotografata' per la prima volta in uno studio, presentato oggi al Congresso nazionale sulle malattie respiratorie, in corso a Verona. Nell'Italia meridionale si registra infatti il 5,3% di diffusione della malattia, contro il 4% del Nord, e una media nazionale che si attesta sul 4,5%. L'asma, pero' - come emerge dall'indagine - risulta sottovalutata, poco trattata, con pesanti conseguenze per i pazienti e i costi sociali.
Lo ... (Continua)
03/01/2003 

L'olio extravergine, un ottimo cosmetico naturale
Con impacchi, maschere, lozioni, infusi l'olio d'oliva da 're' dei condimenti e alleato della salute si trasforma in un ottimo cosmetico naturale. A consigliarlo come ingrediente di maschere e lozioni fatte a casa e' la Coldiretti, sottolineando come, a fronte di una produzione nazionale di circa 600.000 tonnellate, ridotta del 15% rispetto allo scorso anno, questa alimento sia sempre piu' ricco di sostanze antiossidanti. Ed e' per la sua acidita', compatibile con quella della pelle, che ... (Continua)

12/06/2002 

Menopausa: Sesso felice con soia e cerotti
Ancora notizie dal Congresso mondiale dedicato alla menopausa. La soia un'alternativa 'dolce' e il patch agli ormoni i migliori amici delle donne di mezza età.
Delle virtù dei fitoestrogeni contro vampate e altri disturbi hanno parlato ieri i ricercatori riuniti. Si tratta di una nuova tendenza, molto diffusa fra le donne soprattutto nei Paesi occidentali, che sta destando l'interesse degli specialisti, al punto che si moltiplicano le ricerche per verificarne la reale ... (Continua)

01/05/2002 

Capelli conservati al fresco in attesa della clonazione
Una possibilità in più per chi sta perdendo i capelli oppure ha paura di perderli. In attesa che gli scienziati riescano nella clonazione del capello partendo dal loro Dna, i capelli rimasti vengono custoditi in una cantina climatizzata sottoterra, in vista di poter crearne di nuovi da impiantare sulla testa dei legittimi proprietari che nel frattempo siano diventati calvi. Questa nuova possibilità si apre negli Usa dove per opera di Mike Blaylockè nata Hairogenics, societa' specializzata nel ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale