Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 9

Risultati da 1 a 9 DI 9

18/04/2016 Chi vive nelle aree non urbanizzate vive di più

Vivere nella natura allunga la vita
Uno studio americano sottolinea l'allungamento della speranza di vita nei soggetti che vivono a contatto con la natura. Secondo i dati emersi dalla ricerca della T. H. Chan School of Public Health, le donne - sulle quali era concentrato lo studio - che vivono lontane dalle aree urbanizzate mostrerebbero un tasso di mortalità inferiore del 12 per cento rispetto alla media.
A sostenere questo dato sono alcuni fattori come la migliore salute mentale, l'attività fisica più frequente e una minore ... (Continua)

12/07/2014 12:01:39 Nesso diretto fra temperature elevate e rischio della malattia

Il riscaldamento globale favorisce i calcoli renali
L'effetto serra è una minaccia non solo per il pianeta, ma anche per la nostra salute. Uno studio pubblicato su Environmental Health Perspectives ha proposto un legame fra il riscaldamento globale registrato negli ultimi anni e l'aumento dell'incidenza di calcoli renali nella popolazione mondiale.
Lo studio, coordinato dall'urologo Gregory Tasian del Children's Hospital di Philadelphia, ha preso in esame i dati di oltre 60mila adulti e bambini che hanno sofferto di calcoli renali fra il 2005 ... (Continua)

27/05/2014 14:43:56 Nei prossimi anni possibili mutazioni lo renderanno più resistente

L'Aids cambia pelle
La corsa contro il tempo degli scienziati alla ricerca di un vaccino per l'Hiv potrebbe fare presto i conti con un'evoluzione ancora più preoccupante del virus. Nei prossimi vent'anni, infatti, è possibile che si sviluppi una nuova pandemia di Aids grazie alla creazione di nuovi ceppi più resistenti ai farmaci che finiranno per annullare i progressi fatti finora in mancanza di altre fondamentali scoperte.
A lanciare l'allarme è il direttore del Wellcome Trust, un'importante fondazione di ... (Continua)

12/05/2014 17:00:00 Occhi rossi, lacrimazione e prurito, i rischi delle allergie oculari

Occhio all'allergia
La primavera in alcune zone d’Italia sta tardando ad arrivare, ma per chi soffre di allergia, i sintomi si stanno già facendo sentire. Pollini, polveri – e più avanti granelli di sabbia - sono alcune delle principali cause di occhi rossi e irritati quasi sempre sintomi di congiuntivite, un’infiammazione della sottilissima membrana trasparente che avvolge il globo oculare.
“Anche se al Nord, il maltempo le ha in parte ritardate, le allergie arriveranno e tutte insieme!”, avverte il Professor ... (Continua)

31/10/2012 17:18:37 Nuovo strumento per controllare i nuovi fenomeni climatici

Un Atlante per le malattie dovute al clima
I cambiamenti climatici producono effetti anche sulla salute degli uomini. Per questo l'Oms e l'Organizzazione Meteorologica Mondiale hanno realizzato l'Atlante della Salute e del Clima, uno strumento che può aiutare a comprendere in che modo il clima influenzi le patologie che colpiscono tutti noi.
Fornito di una serie di mappe, grafici e tabelle, il manuale evidenzia il nesso fra cambiamenti climatici e malattie, in particolar modo le epidemie come la malaria o la meningite, strettamente ... (Continua)

10/04/2012 17:13:13 Stimoli ambientali diversi sarebbero responsabili delle variazioni

I ritmi circadiani non dipendono solo dalla luce
La Drosophila melanogaster è un tipico moscerino della frutta e viene utilizzato già da molto tempo per studiare i ritmi circadiani, ossia le variazioni durante il giorno di alcune sostanze endocrine dell’organismo, dal momento che la genetica sulla quale questi ritmi si basano è identica a partire dagli insetti fino all’essere umano.
Una recentissima ricerca basata sulle correlazioni esistenti fra ritmi circadiani e i comportamenti di questo moscerino nel suo habitat naturale ha prodotto la ... (Continua)

16/03/2012 Un team di pneumologi pone l'accento sugli effetti della modificazione del clima

Le malattie causate dai cambiamenti climatici
È di qualche mese fa un interessante studio sul ruolo dei cambiamenti climatici nella diffusione delle pandemie. Ora un dossier pubblicato su Proceedings of the American Thoracic Society da un team internazionale di pneumologi e pediatri rivela l'esistenza di un nesso più generale fra modificazione del clima mondiale e aumento dell'incidenza di molte patologie, in primo luogo respiratorie come l'asma, ma anche di natura cardiovascolare.
Il dott. Kent ... (Continua)

24/04/2007 

Difendere gli occhi
L'occhio, per la sua funzione specifica e per la sua posizione anatomica, è continuamente esposto a sollecitazioni luminose. Spiega il dott. Tramontano: “Nonostante esso possieda dei meccanismi di difesa molto efficaci, è assolutamente necessario proteggere l’occhio dall’esposizione solare, specialmente nei mesi estivi e nelle circostanze in cui la luce è particolarmente intensa”.
Ed è il caso ad esempio della permanenza nei luoghi di balneazione, al mare e in spiaggia, così come in ... (Continua)

31/03/2006 

Attenti a Pc e sole
Tutto il giorno davanti al computer, scrivere due messaggi SMS, un film in televisione la sera dopo il telegiornale. I nostri occhi hanno faticato tantissimo. Nove persone su dieci, fra quelle che usano regolarmente i terminali e videogiochi sono destinate a sviluppare un disturbo visivo. E’ infatti salita all’88% la percentuale degli adulti costretti a fare i conti con problemi da uso-abuso del computer.
Problemi analoghi - ma per motivi diversi - anche per i giovanissimi, visto che in ... (Continua)

  1

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale