Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 9

Risultati da 1 a 9 DI 9

20/01/2016 11:06:00 Rischio di alterazioni cerebrali in seguito ad abuso

Attenzione alla codeina, genera dipendenza ed eventi avversi
La codeina, sostanza presente in molte preparazioni pediatriche per la tosse, può provocare problemi anche gravi. Sul British Medical Journal è stato descritto il caso di una ragazza di 14 anni finita in stato confusionale per il consumo eccessivo di uno sciroppo per la tosse contenente codeina.
«La codeina è un antidolorifico ampiamente prescritto, oltre a essere un ingrediente di molte preparazioni pediatriche per lenire la tosse», afferma la coautrice Edina Moylett dell'Academic ... (Continua)

28/12/2015 11:48:29 Noto anche come Sizzurp, il miscuglio assicura lo sballo a prezzi modici

Sciroppo e sprite, la nuova droga si chiama Purple Drank
Si mischia la Sprite con il Makatussin, uno sciroppo per la tosse. Il risultato è uno stupefacente a basso costo che produce effetti euforizzanti. Allo stato euforico si associano però difficoltà motorie, letargia, mancanza di energia e una sensazione di dissociazione dal corpo. Come tutte le droghe, inoltre, anche la strana miscela produce dipendenza.
La droga, che non è una novità negli Stati Uniti dove molti rapper ne decantano le qualità nei loro versi, si sta trasformando in una moda ... (Continua)

23/12/2015 11:56:00 Studio italiano mette in discussione le linee guida dell’Oms

Il trattamento del dolore moderato da cancro
La morfina a dosaggi adeguati somministrata a malati oncologici ha un effettivo controllo del dolore moderato e, soprattutto, non determina alcun aumento della tossicità
Lo rivela uno studio di ricerca indipendente, non sostenuto dalle aziende farmaceutiche, sul trattamento del dolore moderato da cancro, condotto da Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, dall'Azienda Ospedaliero-Universitari Policlinico e dall'Azienda USL di Modena, che ha dimostrato il vantaggio di ... (Continua)

10/09/2013 14:58:22 La maggior parte dei medicinali è sicura durante questa fase

Farmaci e allattamento, ecco la verità
Non vi sarebbero particolari problemi ad assumere farmaci durante il periodo di allattamento al seno del proprio bambino. A dirlo sono i pediatri dell'American Academy of Pediatrics pubblicato sulla rivista Pediatrics.
La prima autrice dell'articolo, Hari Cheryl Sachs, pediatra presso il Center for Drug Evaluation and Research, Food and Drug Administration di Rockville, nel Maryland, spiega: “sebbene la maggior parte dei farmaci e agenti terapeutici non sia un pericolo per madre o bambino, è ... (Continua)

24/06/2013 18:52:14 Nuovi dati su quattro medicinali
Sicurezza dei farmaci
Il PRAC, comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza dell'EMA (Agenzia Europea dei Medicinali), ha emanato 4 avvertimenti relativi alla sicurezza di altrettanti medicinali. Tali avvertimenti sono stati recepiti dall'AIFA ( Agenzia Italiana del Farmaco).
Il primo è un provvedimento di sospensione delle autorizzazioni all'immissione in commercio delle soluzioni per infusione contenenti amido idrossietilico, utilizzate per la gestione dell'ipovolemia e dello shock ipovolemico ... (Continua)
08/05/2013 Il prodotto ostacola l'arrivo delle sostanze psicoattive nel cervello

Un vaccino per sconfiggere la dipendenza da eroina
Per liberarsi dalla dipendenza da eroina potrebbe essere d'aiuto una sorta di vaccino allo studio di un gruppo di ricercatori dell'Istituto Scripps, in California. Il prodotto sarebbe in grado di impedire alle sostanze psicoattive contenute nella droga di raggiungere il cervello attraverso il flusso sanguigno.
Il coordinatore dello studio George Koob spiega: “ratti affetti da dipendenza riprendono compulsivamente a utilizzare la droga se ne hanno la possibilità, ma il nostro vaccino blocca ... (Continua)

27/02/2013 Stato di veglia prolungato altera l'attività di molti geni

La mancanza di sonno modifica il Dna
Non dormire a sufficienza mette in crisi il nostro patrimonio genetico. A rivelarlo è una ricerca della University of Surrey pubblicata sulla rivista Pnas, che ha scoperto come uno stato di veglia protratto troppo a lungo alteri l'attività di una serie di geni fondamentali per le funzioni immunitarie.
Come noto, peraltro, la mancanza di sonno determina anche problemi di obesità, patologie cardiovascolari e declino cognitivo, anche se non si conoscono appieno i meccanismi molecolari alla base ... (Continua)

30/11/2012 Un componente aumenta il rischio di eventi cardiovascolari

Attenzione ai rimedi contro il raffreddore
Tentare di curare ad ogni costo il raffreddore potrebbe avere effetti davvero deleteri. Molti farmaci, spacciati per miracolosi, contengono dei vasocostrittori potenzialmente pericolosi per la salute del cuore.
In particolare, alcuni farmaci utilizzati per via orale e venduti senza prescrizione contengono pseudoefedrina, una molecola dall'effetto vasocostrittore che aumenterebbe il rischio di infarto del miocardio e di accidente vascolare cerebrale. “Oltretutto, questi prodotti vengono ... (Continua)

27/12/2010 In arrivo un farmaco a base di teobromina

Una sostanza nel cioccolato calma la tosse persistente
Il cioccolato può essere utile anche per la tosse. Secondo l'annuncio apparso sul Daily Telegraph riguardo l'immissione in commercio di un prodotto contro la tosse persistente, la teobromina, principio attivo della nuova medicina e molecola presente nel cioccolato, avrebbe un effetto calmante dell'infiammazione che causa la tosse.
Il prodotto, già in commercio in Corea del Sud, è frutto di una ricerca di qualche anno fa di studiosi dell'Imperial College di Londra, Peter Barnes e Maria ... (Continua)

  1

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale