Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 632

Risultati da 331 a 340 DI 632

28/07/2011 Novità tecnologiche per l'analisi delle malattie cardiovascolari
L'arteriosclerosi studiata in 3D
A partire da immagini acquisite con la Tac (Tomografia assiale computerizzata), è possibile realizzare al computer una mappatura del flusso emodinamico su grande scala per comprendere i meccanismi alla base delle malattie cardiovascolari, come l’arteriosclerosi.
Si è giunti a questo risultato grazie a un gruppo di ricerca in collaborazione tra l’Istituto dei processi chimico fisici (Ipcf) e l’Istituto per le applicazioni del calcolo (Iac) del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e ... (Continua)
18/07/2011 Ultima frontiera in ambito oncologico per salvaguardare i tessuti sani

Nanoparticelle con estratti di uva per colpire il tumore
Nanoparticelle intelligenti con estratti di uva in grado di aggredire il tumore preservando allo stesso tempo i tessuti sani. È quanto hanno messo a punto al Centro di ricerche oncologiche (Crom) di Mercogliano, dove domani verranno mostrate in azione le nuove particelle.
Si tratta di nanoparticelle a base di Acido Ialuronico con dei bracci per iniettare il farmaco con precisione chirurgica e senza danneggiare la parte sana del corpo. Le nanoparticelle presentano due novità, il tipo di ... (Continua)

15/07/2011 Dalla Medicina Tradizionale Cinese una tecnica di stimolazione energetica

TuiNa, il massaggio che fa ritrovare energia
Si chiama TuiNa ed è una pratica terapeutica basata sui principi della Medicina Tradizionale Cinese (MTC), dalla quale ricava le tecniche di manipolazione corporea che servono a stimolare punti precisi del corpo. La stimolazione procede a un riequilibrio delle energie Yin e Yang presenti nell'organismo.
Il massaggio è formato da una serie di tecniche che coinvolgono i muscoli, tecniche di trazione e mobilitazione sulle vertebre e sulle giunture e digitopressione sui punti energetici ... (Continua)

15/07/2011 Gli effetti benefici di una passeggiata in acqua

Estate “in gamba”
Gambe pesanti? Caviglie gonfie? Piedi arrossati e doloranti? Mal di testa e nervi a fior di pelle? Il rimedio c’è e, seppur antico, è rivitalizzante: riossigenarsi le estremità con una piacevole e rilassante camminata in acqua. “Del resto l’effetto fisico della passeggiata in acqua, oltre che defaticante e tonico (anche psicologicamente), si ripercuote positivamente anche su chi soffre di patologie angiologiche (ad esempio venose) e laddove il ritorno linfatico è lento se non bloccato”, dice ... (Continua)

14/07/2011 Cosa sono e come trattarle

Risolviamo il problema delle smagliature
Per combattere queste fastidiose striature della pelle dobbiamo prima capire cosa sono.
La smagliatura è un cedimento della cute, una frattura delle fibre che si manifesta come lieve depressione lineare sulla superficie della pelle. Vera e propria cicatrice, visibile e sensibile al tatto, è simile ad un solco più o meno lungo. Nella prima fase la smagliatura è rossastra, o di colore violaceo, con il tempo assume un colore biancastro, che ricorda la madreperla e indica che si è ... (Continua)

30/06/2011 Quando l'attività fisica non fa bene

Cause del dolore muscolare dopo l'esercizio fisico
Individui sani, che svolgano esercizio fisico più o meno intenso, possono presentare, di frequente, dolore muscolare in seguito allo sforzo, per due ordini di motivi: dolenzia muscolare ritardata, ad insorgenza tipica dopo 24 ore e della durata di alcuni giorni (DOMS), e dolore muscolare da crampi, che insorge, invece, nell'immediato, e della durata di pochi secondi.
Da premettere che il dolore svolge funzione di protezione dell'organismo da tutti quegli eventi esterni ed interni che ... (Continua)

30/06/2011 L'effetto letale può essere rallentato attraverso una speciale pomata

Nitroglicerina contro il veleno dei serpenti
Allo studio una crema a base di nitroglicerina che rallenta la diffusione del veleno nei casi di morsi di serpente. È la notizia che proviene da un team di ricercatori dell'Università di Newcastle, in Australia, che stanno appunto lavorando su una soluzione chimica che rallenti in maniera significativa i devastanti effetti del veleno sull'organismo umano.
Una volta punti dal serpente, il veleno non entra subito in circolo, ma punta al sistema linfatico dirigendosi verso il cuore. ... (Continua)

24/06/2011 La sostanza arricchita di oligofruttosio aiuta a controllare il peso

Obesità, l'inulina riduce la quantità di energia assunta
Una ricerca firmata da Rob Welch della University of Ulster dimostra che l'inulina arricchita di oligofruttosio porta a una riduzione della quantità di energia assunta negli adulti sovrappeso e obesi. Lo studio è stato di recente presentato per la prima volta al 18° European Congress on Obesity (ECO), che si è tenuto ad Istanbul a maggio.
Lo studio di intervento cross-over, randomizzato in doppio cieco, placebo-controllato è stato condotto su 36 volontari sovrappeso o obesi, uomini e ... (Continua)

21/06/2011 Il segreto è la presenza di alcuni composti del fieno greco

Il curry scatena il desiderio maschile
La fama di afrodisiaco naturale è supportata ora da una ricerca scientifica. Il curry è effettivamente un potente alleato dell'eros maschile, stando a quanto afferma una ricerca australiana del Centre for Integrative Clinical and Molecular Medicine dell'Università del Queensland.
Il segreto, secondo i ricercatori, sta nella presenza del fieno greco all'interno della famosa spezia orientale, e in particolare di alcuni suoi composti, la diosgenina e altri tipi di saponine, glicosidi ... (Continua)

30/05/2011 Canakinumab allevia il dolore e riduce il rischio di nuovi attacchi
Artrite gottosa, buoni risultati da una sperimentazione
Arrivano risultati promettenti da due studi pilota di Fase III su una molecola contro l'artrite gottosa severa. Lo annuncia la casa farmaceutica Novartis, che ricorda come l'ACZ885 (canakinumab) svolga un’azione benefica per il sollievo del dolore e riduca il rischio di nuovi attacchi fino al 68% rispetto a uno steroide iniettabile (il triamcinolone acetonide, TA) utilizzato nel trattamento degli attacchi di artrite gottosa.
L’ACZ885 è un anticorpo monoclonale sperimentale totalmente ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale