Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 632

Risultati da 411 a 420 DI 632

19/11/2009 Studio internazionale svela possibili rischi di ipotiroidismo
La pre-eclampsia pericolosa anche per la tiroide
La pre-eclampsia, una complicazione della gravidanza, potrebbe provocare anche problemi alla tiroide. È la conclusione di un nuovo studio pubblicato sul British Medical Journal (BMJ). Secondo la ricerca, le donne affette da pre-eclampsia presentano un rischio di ipotiroidismo più alto, il che può provocare stanchezza, depressione e un aumento delle probabilità di malattie cardiovascolari.
Gli scienziati hanno riscontrato un forte rischio di ipotiroidismo non soltanto durante la ... (Continua)
10/11/2009 11:24:56 L'esercizio fisico per difendersi dai danni del Parkinson

Una corsa per salvare il cervello
C'è chi lo fa per rimanere in linea, chi per coadiuvare la circolazione, chi, semplicemente, per stare all'aria aperta. Ora fare jogging potrebbe rivelarsi uno strumento efficace per proteggere le cellule cerebrali sottoposte all'aggressione di sostanze capaci di compromettere i neuroni e causare l'insorgenza di patologie quali il Morbo di Parkinson.
Un'equipe di ricercatori statunitensi dell'Università della California ha condotto un esperimento su alcuni macachi, sottoponendone una parte a ... (Continua)

10/11/2009 10:22:52 Come salvaguardare il nostro organismo dagli attacchi della stagione più fredda

Le mosse vincenti per star bene in inverno
Per rendere pienamente efficace gli interventi preventivi e curativi di novembre è utile inserirli in un piano d’azione ben articolato, che tenga conto delle reali esigenze del corpo nell’arco della giornata. Ecco come fare, con un programma in tre tappe che richiede meno di mezz’ora al giorno.

Prima tappa: Al mattino

Occupiamoci dell’intestino
Per pulire l’intestino e stimolarne la funzionalità, occorre pianificare una colazione adeguata. A base di cibi ricchi ... (Continua)

05/11/2009 17:48:18 La giusta alimentazione per i più piccoli

Evitare i cibi sbagliati per i bambini
Attenzione a quello che mangiano i nostri figli. I bimbi italiani mangiano male e troppo: sono sempre più spesso obesi o in sovrappeso e rischiano il diabete, l'ipertensione e altre malattie cardiovascolari da adulti.
Il dott.Claudio Maffeis, del Dipartimento Materno Infantile e Biologia Genetica, Sezione di Pediatria, Università di Verona, ricorda che l'alimentazione dei fanciulli italiani è passata da una malnutrizione per difetto, presente fino agli anni Cinquanta del Novecento, a quella ... (Continua)

03/11/2009 11:47:38 Essere in sovrappeso renderebbe più pericolosa l'influenza A

Il virus H1N1 e l'obesità
L'obesità potrebbe essere un fattore di rischio per i pazienti che contraggono l'H1N1. Gli ultimi casi accertati di persone che lottano per la vita in seguito all'influenza A fanno riflettere i medici su questo collegamento.
Non si conoscono ancora le cause, ma pare che l'incidenza della forma più grave del virus sia maggiore fra le persone con problemi di peso. Sono due i casi in particolare su cui riflettere: si tratta di una giovane donna di 25 anni e di un uomo di 44, entrambi di ... (Continua)

15/10/2009 15:02:29 Studio dell'IRCCS Medea di Ostuni

Bimba vive con un solo emisfero cerebrale
Una bambina di due anni e uno sviluppo emotivo, comportamentale e sociale nella norma. Eppure presenta una grande cisti porencefalica nell'emisfero sinistro, con estensione nei lobi frontale, temporale e occipitale. In pratica vive solo con mezzo cervello. È stato pubblicato su The New England Journal of Medicine, una delle riviste scientifiche più accreditate, uno studio dell'IRCCS "E. Medea" di Ostuni, che si è occupato di questo incredibile caso.
"Living with one hemisphere" si può, nel ... (Continua)

12/10/2009 La dieta mediterranea combatte la depressione

Più felici e meno tristi con la dieta mediterranea
Volete essere più sereni, meno stressati e depressi? Aiutatevi mangiando mediterraneo. Uno studio spagnolo annovera, tra i molteplici effetti positivi della dieta mediterranea, la capacità di combattere la depressione, gratificando al contempo il palato.
La ricerca scientifica, pubblicata sugli “Archives of General Psychiatry”, dimostra come i cibi nostrani abbiano una positiva incidenza sull'umore.
I ricercatori iberici, dell'Università di Las Palmas di Gran Canaria e della Clinica ... (Continua)

08/10/2009 15:20:03 La capsaicina aiuta a controllare il senso di sazietà

Alleviare la fame con peperoncino e tè verde
Mantenersi in forma non è solo questione di buone abitudini alimentari e di un sano stile di vita: chi ha molta fame, infatti, ha più difficoltà a controllarsi a tavola e a mantenere una linea invidiabile.
Un aiuto per controllare il desiderio di cibo in modo naturale può venire dalla capsaicina, molecola che conferisce al peperoncino il caratteristico gusto piccante. Questo componente può avere un effetto favorevole sul controllo dell’appetito, sulla spesa energetica e sull’ossidazione dei ... (Continua)

05/10/2009 Iniezione intrarticolare di acido ialuronico

Nuove tecnologie per la cura dell’artrosi all’anca
La nuova terapia, tramite un’iniezione eco-guidata, restituisce serenità ed efficienza a chi soffre di artrosi e di altre malattie reumatiche dell’anca. La sicurezza, la tollerabilità e l’efficacia della terapia, che assicura una notevole riduzione della disabilità e del dolore, hanno contribuito al successo della Tecnica al punto che, nell’ultimo anno di attività, sono triplicati il numero di interventi. Tale incremento ha incentivato il progetto formativo messo a punto dai medici ideatori ... (Continua)

24/09/2009 16:03:09 Operazione chirurgica al Meyer di Firenze

Eccezionale intervento salva bimba di due mesi
Uno straordinario intervento chirurgico ha salvato la vita di una neonata lombarda di soli due mesi e quattro chili di peso. Uno scricciolo con una malformazione tale da essere “incompatibile con la vita”. In termine medico la piccola è nata con un rarissimo cleft laringotracheale completo, ovvero la mancata separazione della trachea dall’esofago, che ne ha reso difficile la vita comune: impossibile farle ingerire latte perché dalla trachea invade i polmoni, anziché passare regolarmente ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale