Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 632

Risultati da 581 a 590 DI 632

14/02/2003 
Problemi di cuore prevedibili con analisi del sangue
Un test che 'conta' nel sangue le cellule 'madri' dei vasi sanguigni per prevedere il rischio di malattie cadiovascolari. La novita' arriva dai ricercatori della Emory University di Atlanta, negli Stati Uniti, in uno studio pubblicato sulla rivista 'New England Journal of Medicine'.
Nella loro ricerca, gli esperti Usa hanno messo sotto osservazione le cellule endoteliali progenitrici, 'antenate' di quelle che formano la struttura dei vasi sanguigni e che mantengono i contatti tra ... (Continua)
04/02/2003 
La pillola rivale del Viagra è gialla, l'effetto dura 24 ore
Sono circa 300 gli italiani che hanno gia' provato la 'pillola gialla' anti-impotenza, presentata oggi a Londra dalla Lilly Icos, che arrivera' nelle farmacie del Belpaese solo a S. Valentino. ''Da noi - spiega all'Adnkronos Salute Francesco Montorsi dell'Universita' S. Raffaele di Milano, principale centro europeo impegnato nella sperimentazione del farmaco - la stiamo testando su 200 persone. Mentre un altro centinaio di pazienti viene seguito in diverse strutture italiane''. L'impotenza e' ... (Continua)
27/01/2003 
Si studia una terapia genica per l'infarto
Terapia genica per vincere l'infarto, attraverso un gene 'di ricambio' da iniettare nel paziente e in grado di ripristinare una corretta circolazione sanguigna nel cuore malato. E' l'ambizione dell'equipe di ricercatori guidata da Maurizio Capogrossi, responsabile del Laboratorio di biologia vascolare e terapia genica dell'Irccs privato Centro cardiologico Monzino di Milano. L'esperto, oggi in conferenza stampa, ha infatti presentato i risultati di uno studio pilota sul gene del fattore di ... (Continua)
27/01/2003 
Troppe ore immobili davanti al computer: rischio trombosi
Descritto da medici neozelandesi un caso di 'trombosi da computer'. Si tratta di un ragazzo che, dopo aver lavorato al computer per 18 ore consecutive, rischiava di morire per un coagulo che ostruiva il flusso di sangue nei polmoni. Secondo i ricercatori neozelandesi, che hanno descritto il caso sulla rivista 'European Respiratory Journal', questa sindrome dovuta ad immobilita' sarebbe simile a quella chiamata 'da classe economica', che si puo' verificare nei passeggeri dei voli ... (Continua)
16/01/2003 
Osteoartrite alle dita predice rischio morte cardiaca
L'insorgenza di osteoartrosi in tutte le articolazioni delle mani e' un fattore predittivo di morte per cause cardiache. E' quanto dimostrato da ricercatori finlandesi dell'Universita' di Kuopio, secondo cui, inoltre l'osteoartrite delle dite di entrambi le mani e' un indicatore di morte prematura nelle donne.
Gli autori hanno studiato 7.000 finlandesi che avevano 30 anni alla fine degli anni '70. Tra questi 3.500 sono stati regolamente monitorati con raggi-X alle mani. Quattro ... (Continua)
24/12/2002 

Otturazioni a rischio mercurio
Attenzione alle vecchie otturazioni. Il rischio costituito dal mercurio presente nell'amalgama e' reale. Lo sottolinea una lettera di alcuni ricercatori italiani alla rivista 'Lancet', ricorda che attualmente non ci sono studi sperimentali che 'scagionino' il materiale utilizzato per curare le carie. I dati da loro raccolti, inoltre, ancora inediti, suggeriscono che la quantita' di mercurio rilasciato dall'amalgama e' piuttosto alta e potrebbe giustificare la sostituzione di tutte le vecchie ... (Continua)

04/12/2002 

Terapia neutronica guarisce dal tumore al fegato
Le sue condizioni erano definite disperate, un anno fa, prima dell'intervento tramite terapia neutronica, eseguito a Pavia e primo al mondo del genere. Ora come annuncia la sezione di Pavia dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare che ha messo a punto l'innovativa terapia radioterapica, insieme all'ospedale San Matteo di Pavia, ''Si e' pienamente rimesso''. Si tratta di un paziente di 42 anni affetto da tumore al fegato. Lo. ''A distanza di un anno da questa terapia, nel paziente non ci ... (Continua)

27/11/2002 
Diabetici a rischio malattie cardiovascolari
Scoperto perché i diabetici sono soggetti a maggior rischio cardiovascolare. La ridotta capacità dei vasi sanguigni di ripararsi spiega la maggiore incidenza nei diabetici di complicazioni cardiovascolari come ictus e trombosi. Lo hanno scoperto ricercatori statunitensi notando che le cellule staminali endoteliali (quelle che hanno il compito di riparare i danni di cuore, arterie e vene) si riproducono a velocita' inferiori della meta' rispetto al normale. E, inoltre, non riescono ad ... (Continua)
25/11/2002 
Staminali riparano il cuore dopo l'ischemia
Agiscono dall'interno del cuore e lo riparano dopo un'ischemia. Sono ricercatori italiani hanno scoperto come le cellule staminali interne riparano 'dal di dentro' il cuore, dopo un'ischemia. ''In seguito a questo evento, infatti - spiega il professor Luigi Chiariello della cattedra di Cardiochirurgia dell'Universita' di Roma Tor Vergata, alla presentazione del congresso nazionale della Societa' italiana di cardiochirurgia, al via domani a Roma - le staminali in circolo sono 'stimolate' dalla ... (Continua)
20/11/2002 

Ginocchio rimesso a nuovo con iniezioni di tessuto 'bio'
Tempi di recupero dimezzati e minore invasività, grazie alla tecnica che non prevede l'asportazione dei tendini ma l'innesto di un tessuto sintetico bioattivo. Tessuti sintetici 'umanizzati' per ricostruire i legamenti lesionati. La nuovissima tecnica si effettua solo a Perugia, e in altri due centri al mondo, uno in Francia, l'altro in Svezia. Consiste nel sostituire i legamenti rotti con un tessuto bioattivo capace di 'imitare quello umano, grazie a un'iniezione del patrimonio genetico ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale