Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 1021 a 1030 DI 1032

26/11/2001 

Il cuore si cura con la verdura
Chi mangia verdura almeno quattro volte alla settimana ne ricava l'encomiabile risultato di proteggere il proprio cuore e - inoltre - di mantenersi in forma. Ortaggi e verdure rilanciano allora le loro proprietà in funzione di prevenzione del muscolo più importante del nostro organismo.
A tessere le lodi di questi splendidi prodotti naturali è uno screening durato negli Stati Uniti per ben 19 anni e che ha posto osservazione poco meno di 9.700 individui, uomini e donne. Il verdetto ... (Continua)

22/11/2001 
Meteorismo
E' un'affezione che si caratterizza per la presenza abnorme di gas nella cavità gastrica e nell'intestino, il classico senso di gonfiore che si avverte e che può interessare tutto l'addome o localizzarsi in una parte.
Le cause possono risiedere in un'eccessiva ingestione di aria, in insufficienza epatica, in un'alimentazione troppo ricca di cibi meteorici (quali latte, pane, legumi). Chi ne è affetto darà origine a sintomi che non sono certo fra i più benemeriti (e per tale motivo il ... (Continua)
16/11/2001 

Colon: cancro ko con latticini
Formaggi e latte. Questa l'alimentazione consigliata allo scopo di ridurre il rischio di tumore al colon. Latte e prodotti caseari devono essere assunti facendo però attenzione al contenuto di calcio nei latticini fermentati: se infatti l'ingestione arriva a quantità troppo elevate, il pericolo aumenta e gli effetti benefici vengono cancellati.
Lo rivela uno studio finlandese dell'Università di Kuopio, a cui ha partecipato anche lo svedese Karolinska Institute di Stoccolma, dedicatisi ... (Continua)

16/11/2001 

Nevralgia compromette la memoria
Non solo dolore, irritabilità e fastidio, ma anche rischi di perdita di memoria: effetto collaterale - e assolutamente indesiderato - che può colpire fino a tre persone su cinque. Le cefalee dal 2 al 56% dei casi infatti, informa una nota dell'ADN Kronos, si accompagnano a distrazioni e dimenticanze. Il dato stabilisce inoltre che a soffrirne maggiormente sono le donne.
Per verificare se i disturbi della memoria sono aggravati dalla lunga durata della patologia, sono stati studiati ... (Continua)

29/10/2001 
Ustioni, nuovo farmaco
Un ritrovato contro i danni muscolari causati della ustioni è stato sperimentato con successo da ricercatori americani. Il farmaco, a base di propranololo, ha scongiurato la distruzione dei muscoli nei tessuti gravemente danneggiati dal fuoco. Il calore intenso e prolungato accelera, infatti, il metabolismo muscolare, inducendo un consumo proteico sempre maggiore e, infine, il catabolismo muscolare, ovvero il progressivo riassorbimento del muscolo.
Il propranololo, un beta-bloccante, è ... (Continua)
20/06/2001 
Alcolisti attenzione alla polmonite
Il consumo di alcol sopprime la produzione di una proteina del sistema immunitario che ci difende dalla polmonite. Lo studio, pubblicato da un gruppo di ricercatori americani sulla rivista Alcoholism: Clinical and Experimental research, spiega come mai gli alcolisti hanno un elevato rischio di contrarre infezioni polmonari. Gli esperimenti sono stati condotti su topi ai quali è stata somministrata da bere semplice acqua o acqua con aggiunta di alcol. Se esposti al batterio responsabile della ... (Continua)
13/06/2001 

Rischio di infarto con la marijuana?
Forse non tutti credono che fumando della marijuana crescono le probabilità di essere colpiti da infarto nella prima ora dopo lo spinello. Il rischio aumenta se passano invece due ore dalla canna. A proporre questa tesi sono alcuni ricercatori del Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston da poco pubblicato su Circulation. Il dottor Murray A. Mittleman, a capo della ricerca, e il suo team, hanno studiato 3.882 persone tra i 20 e i 92 anni, che erano state colpite da infarto. Hanno così ... (Continua)

11/06/2001 

Depressi? Allora pesce, banane e pasta!
Avevamo scritto ieri sulla depressione serale. Oggi annotiamo che, per sconfiggere il 'malumore autunnale', occorre sostenere il confronto in uno dei luoghi più piacevoli che esistano, cioè a tavola.
A suggerire la dieta per vincere il senso di tristezza e depressione tipico di questa stagione è il professore tedesco Hademar Bankhofer, esperto di alimentazione. Per fare il pieno di serotonina, 'ormone del buonumore', lo specialista suggerisce di non limitare assolutamente il consumo di ... (Continua)

04/06/2001 

Salvia e soia contro l'abuso di alcool
A proporre questo strano armamentario terapeutico è Giancarlo Colombo, del Dipartimento di Neuroscienze dell'università degli Studi di Cagliari, intervenuto al congresso nazionale di Farmacologia. Sono stati individuati dei nuovi principi attivi con azione disassuefacente nei confronti delle sostanze di abuso, l'attenzione è caduta in modo particolare su quelle piante che già nella tradizione etnica venivano utilizzate per 'guarire' dalla dipendenza da alcol. Analizzando la Pueraria lobata, ... (Continua)

13/03/2001 

Cereali e fibre in difesa dello stomaco
Studio svedese ha dimostrato l'efficacia di alcuni alimenti ricchi di fibre per ridurre le probabilità di carcinoma gastrico del cardias. Uno sperimento in laboratorio ha dimostrato, in vitro, che la crusca può catturare i nitriti, sostanze presenti nella saliva che possono formare nitrosamine cancerogene. La sperimentazione è stata fatta su 608 pazienti di cui 165 erano colpiti da carcinoma a cellule squamose dell'esofago, 185 da adenocarcinoma esofageo e 258 da adenocarcinoma gastrico del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale