Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 131 a 140 DI 1032

18/08/2015 Gli alimenti di origine vegetale modulano la risposta infiammatoria

Un succo di frutta dopo un pranzo ricco di grassi
Basta un succo di frutta per riparare ai danni di un pasto troppo ricco di grassi. Forse non è proprio così, ma di certo l'introduzione di alimenti di origine vegetale aiuta a modulare la risposta infiammatoria del nostro organismo, il cosiddetto stress infiammatorio postprandiale.

Lo ha dimostrato uno studio dell'Inran, l’ente pubblico italiano per la ricerca in materia di alimenti e nutrizione vigilato dal Mipaaf (Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali).

La ... (Continua)

30/07/2015 11:20:00 Effetti benefici legati a un consumo predefinito

La giusta dose di caffè
Il caffè ha tanti effetti positivi sull’organismo, ma va preso nella giusta dose. Uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Bari, dell’IRCSS Casa sollievo della sofferenza di San Giovanni e dell’Istituto superiore di sanità di Roma ha evidenziato quale sia la dose più corretta per la famosa bevanda.
Gli scienziati hanno preso in esame quasi 1500 persone fra i 65 e gli 84 anni, cercando un nesso fra la comparsa di segni di decadimento cognitivo lieve (MCI) e consumo di caffè. È ... (Continua)

20/07/2015 14:59:00 Anche una singola dose può essere fatale

Ecstasy, una roulette russa
Come ogni estate, quest’anno particolarmente torrida, i ragazzi vanno in vacanza per godersi il meritato riposo e divertirsi con spensieratezza, lasciandosi dietro tutti i problemi quotidiani. Purtroppo in alcuni casi una piacevole e rilassante serata trascorsa in discoteca può trasformarsi in tragedia.
La compagnia sbagliata, la trasgressione dalla vita quotidiana, la superficialità nella decisione di assumere una pastiglia per “sballarsi”, e spesso la mancanza di informazione portano a ... (Continua)

13/07/2015 16:40:00 Rischio di cancro legato a un sottoprodotto del caramello

Una tassa sulle bibite gassate
C'è bisogno di una tassa extra del 20 per cento sulle bibite gassate per salvaguardare la salute collettiva. La proposta è della British Medical Association, che intende in questo modo limitare il consumo delle bevande zuccherate, sotto accusa per il loro ruolo nella diffusione dell'obesità e per il fatto di favorire l'insorgenza del cancro.
“Si tratta di un problema enorme, rischiamo di avere il 30% della popolazione britannica obesa entro il 2030 e questo si deve in larga parte al ... (Continua)

07/07/2015 17:16:00 La dipendenza dalle sigarette ha un effetto negativo sulle cicatrici

Il fumo peggiora anche l'acne
Uno studio inglese svela un nesso negativo tra fumo e acne. Secondo quanto scoperto dai ricercatori della Harrogate District Foundation Trust, il fumo avrebbe l'effetto di peggiorare i danni prodotti alla pelle dall'acne.
Lo studio ha analizzato 992 persone colpite da una grave forma di acne, seguendoli per 8 anni. I ricercatori hanno utilizzato come parametro le cicatrici dell'acne, le macchie e i buchi a forma di cratere derivanti dalla patologia. Anche se i fumatori non sono risultati più ... (Continua)

06/07/2015 09:51:00 Durante l'aperitivo ci rimpinziamo senza accorgerci
L'alcol aumenta la fame
Alla fine di un aperitivo non si ha mai l'impressione di aver mangiato tanto, ma in realtà non è così. Fra pizzette, tramezzini e assaggini vari, il conto delle calorie fa presto a schizzare.
Il responsabile principale dell'appetito di cui siamo “vittime” durante l'aperitivo è proprio l'alcol, che innescherebbe una serie di reazioni a livello intestinale atte ad aumentare lo stimolo della fame.
Ma c'è anche un effetto diretto, secondo i ricercatori dell'Indiana University, che hanno ... (Continua)
03/07/2015 14:49:00 Superare l'afa grazie ai suggerimenti del ministero

I consigli per combattere il caldo
È in arrivo la prima grande ondata di caldo estivo. Ad annunciarlo è il ministero della Sanità, secondo cui nei prossimi giorni saranno almeno 10 le città da “bollino rosso” per la presenza di condizioni di emergenza, potenzialmente pericolose anche per i soggetti sani e non solo per quelli con problemi di salute.
Com'è possibile “sopravvivere” alle ondate di calore intenso che ormai caratterizzano il nostro clima, sempre più simile a quello tropicale? Gli esperti del ministero della Salute ... (Continua)

02/07/2015 10:04:00 Ipotesi avanzata da ricercatori della Brown University

Gli agrumi favoriscono il melanoma?
Anche gli agrumi ci tradiscono. Uno studio della Brown University, infatti, sembra suggerire che il consumo quotidiano di arance o pompelmi possa essere associato a un aumento del rischio di sviluppare il melanoma.
Secondo i ricercatori americani, che hanno pubblicato i risultati sul Journal of Clinical Oncology, l'aumento si attesterebbe al 36 per cento.
La ricerca, realizzata dalla Warren Alpert Medical School, ha analizzato oltre 100mila americani, scoprendo che 1.840 di essi avevano ... (Continua)

23/06/2015 09:41:00 Efficaci nel processo di trasformazione in grasso bruno

I mirtilli aiutano a dimagrire
Mangiare due o tre porzioni di frutti di bosco al giorno aiuta a l'organismo a trasformare il grasso in eccesso in grasso bruno. Secondo una ricerca condotta dalla Washington State University e pubblicata sull'International Journal of Obesity anche il vino avrebbe in parte questo effetto.
La chiave sarebbe il resveratrolo, sostanza associata già in passato a una serie di benefici per la salute. Gli scienziati americani hanno realizzato alcuni test su modello murino, somministrando ai topi ... (Continua)

18/06/2015 12:33:00 Evidenziati i benefici nutrizionali del frutto

Le prugne secche per la salute delle ossa
Le prugne secche sono un valido aiuto contro l'osteoporosi e per la salute delle ossa. Lo dice un nuovo studio presentato all’International Symposium on Nutritional Aspects of Osteoporosis (ISNAO) di Montreal, in Canada, che dimostra come un piccolo aiuto quotidiano possa venire dalle prugne della California, che contribuiscono al mantenimento in salute delle nostre ossa e alla massimizzazione del potenziale di massa ossea.
"Sono davvero curioso di sapere di più su questa ricerca riguardante ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale