Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 191 a 200 DI 1032

10/03/2015 17:14:00 Il cambio orario aumenta l'incidenza di arresti cardiaci

L'ora legale e il rischio di infarto
Non è solo un problema di insonnia. A rischiare, con l'introduzione dell'ora legale, sarebbe anche il nostro cuore. Secondo quanto afferma uno studio dell'Università del Michigan, infatti, il lunedì successivo al cambiamento dell'orario in primavera coincide con un aumento considerevole dei casi di infarto, circa il 25 per cento in più rispetto alla norma.
Non solo, il rischio rimarrebbe alto per i quattro lunedì successivi all'introduzione dell'ora legale, il che conferma l'ipotesi del ... (Continua)

04/03/2015 16:16:00 Revisione dei principali studi effettuati sull'argomento

Le opzioni migliori per i dolori addominali nei bambini
Quando si parla di dolori addominali nei bambini le possibili terapie sono diverse. Uno studio pubblicato su Pediatrics da un team dell'Academic Medical Center di Amsterdam coordinato da Juliette Rutten ha analizzato le caratteristiche dei vari approcci terapeutici, segnalando in particolare l'efficacia di ipnoterapia, terapia cognitivo-comportamentale e probiotici.
Mancano invece conferme sulla presunta efficacia degli integratori a base di fibre alimentari. In tutto sono stati analizzati ... (Continua)

03/03/2015 15:52:00 Rischio più alto del 68 per cento con abuso del farmaco

Il paracetamolo aumenta il rischio di infarto e ictus
L'abuso di paracetamolo è legato a un aumento significativo del rischio di ictus e infarto. Lo dice uno studio del Leeds Institute for Rheumatic and Musculoskeletal Medecine che sarà pubblicato a breve e annunciato dal quotidiano Daily Mail.
Il paracetamolo – uno degli antidolorifici e antipiretici da banco più utilizzati al mondo – aumenta del 68 per cento il rischio di eventi cardiocircolatori gravi se assunto tutti i giorni con un alto dosaggio.
Il farmaco agisce inibendo l'azione ... (Continua)

02/03/2015 11:17:24 Diagnosi precoce delle neoplasie del cavo orale

VelScope scopre i tumori della bocca
Il cavo orale comprende i due terzi anteriori della lingua, le gengive, la superficie interna delle guance e delle labbra, la parte inferiore della bocca sotto la lingua (il pavimento orale), la parte superiore ossea della bocca (il palato duro) e la zona oltre i denti del giudizio (il trigono retro molare).
La presenza sulle mucose del cavo orale di una tumefazione persistente, di una macchia bianca o rossastra che non si risolve, ovvero di una ferita che non si rimargina sono possibili ... (Continua)

02/03/2015 Effetti benefici messi in dubbio

Dubbi sull'efficacia del resveratrolo
Forse non fa così bene come si credeva. Parliamo del resveratrolo, la componente essenziale dell'uva rossa – e quindi del vino – considerata da sempre come una sorta di elisir di lunga vita.
I ricercatori della Manchester Metropolitan University hanno scoperto che l'effetto benefico del resveratrolo è tale solo se assunto in piccole dosi, mentre un consumo eccessivo ha invece l'effetto di accelerare il processo di invecchiamento.
Gli scienziati hanno pubblicato su Scientific Reports i ... (Continua)

25/02/2015 14:23:53 Dieta migliore assicurata da un investimento di tempo maggiore

La buona alimentazione ha bisogno di tempo
In cucina fate le cose con calma. Il consiglio giunge da una ricerca pubblicata sull'American Journal of Preventive Medicine da un team del Center for Diet and Activity Research at the University of Cambridge School of Clinical Medicine.
Il tempo impiegato per la preparazione dei pasti è direttamente collegato alla qualità degli stessi, secondo le conclusioni dei ricercatori guidati da Pablo Monsivais. L'attitudine a passare più tempo in cucina è associata a un maggior consumo di frutta e ... (Continua)

20/02/2015 09:36:00 In arrivo nuovo ceppo che minaccia i bambini
Occhio all'influenza svizzera
Se il picco dell'influenza stagionale è già arrivato, nelle prossime settimane dovremo ancora tenere la guardia alta nei confronti di un nuovo ceppo, definito “svizzero”. È l'allarme che lanciano i pediatri della Sipps (Società italiana di pediatria preventiva e sociale), secondo cui sono proprio i bambini i più a rischio.
Il dott. Piercarlo Salari, pediatra e membro della Sipps, spiega: “la vaccinazione è senza dubbio la strategia di prevenzione più efficace e raccomandata, insieme alle ... (Continua)
19/02/2015 10:54:21 Lo stile di vita è fondamentale per la prevenzione

Le dieci regole d'oro per evitare l'acne
L'acne giovanile può abbassare notevolmente la qualità di vita degli adolescenti. Il disturbo colpisce il 70-80 per cento dei ragazzi, ma scompare quasi sempre crescendo. Durante questo periodo, tuttavia, gli adolescenti più sensibili possono accusare anche sintomi depressivi legati alla comparsa del problema.
Sempre più ricerche collegano lo stile di vita adottato all'insorgenza dell'acne, come conferma Anna Di Landro, dermatologa degli Ospedali Riuniti di Bergamo e coordinatrice di uno ... (Continua)

18/02/2015 14:51:03 In molti ragazzi le crisi di sonno sono prodotte dal fumo

Non è narcolessia, è marijuana
Spesso non si tratta di narcolessia, ma di un consumo esagerato di marijuana. È ciò che capita almeno al 10 per cento degli adolescenti inviati presso centri specializzati per la cura della narcolessia.
La marijuana, infatti, sembra in grado di mimare gli effetti del disturbo, rendendo difficoltosa per il medico la diagnosi. Uno studio pubblicato sulle pagine del Journal of Clinical Sleep Medicine da esperti del Nationwide Children's Hospital di Columbus, secondo cui un semplice esame delle ... (Continua)

17/02/2015 14:46:00 Effetti positivi del Kamut su glicemia, colesterolo e intestino irritabile

I benefici del grano Khorasan
Una dieta basata sul consumo di grano khorasan Kamut ha effetti positivi sul rischio cardiovascolare e sui sintomi della Sindrome del Colon Irritabile. Lo dicono tre importanti studi scientifici condotti da un team di ricercatori dell’Università di Firenze, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi di Firenze.
“Investire in ricerca scientifica per offrire al consumatore un prodotto sempre migliore, di qualità garantita, nutrizionalmente ricco di proprietà benefiche ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale