Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 321 a 330 DI 1032

23/05/2014 11:55:00 Ricerche svelano il meccanismo che provoca danni cerebrali

Ecco come la cocaina distrugge il cervello
Il cervello subisce modificazioni decisive a causa del consumo di cocaina che sfociano nella dipendenza. A spiegarlo è uno studio dell'Università di Ginevra condotto dal dott. Christian Lauscher. La ricerca, pubblicata su Nature, mostra come la cocaina alteri due percorsi neurali su modello murino.
Si tratta di modifiche che favoriscono le recidive nelle persone dipendenti. Il nucleus accumbens ha il compito di gestire i comportamenti, grazie all'analisi e all'integrazione di informazioni e ... (Continua)

17/05/2014 10:53:00 Indice di mortalità più alto per chi ha problemi di fertilità

La sterilità minaccia gli uomini
Oltre al danno, la beffa. Si può riassumere così il senso dello studio pubblicato su Human Reproduction da un team della Stanford University School of Medicine, secondo cui gli uomini che soffrono di problemi di sterilità rischiano di morire prima di chi è invece fertile.
Gli uomini che presentano due o più anomalie nello sperma mostrano una probabilità più che doppia di morire nel corso di un periodo di 8 anni rispetto a chi non ha problemi di natura andrologica. La sterilità sarebbe ... (Continua)

10/05/2014 Alternativa meno rigida del famoso regime alimentare

Dieta Dukan, versione 2.0
Siete incuriositi dalla dieta Dukan, ma non avete il coraggio di rispettarne fino in fondo i dettami perché troppo faticosa? L'ormai celebre medico francese ha pensato anche a voi e, anche tenendo conto delle critiche rivolte al suo metodo, ha formulato una versione “light” della famosa dieta.
È la prima volta nella storia della nutrizione che un metodo si sdoppia in due modelli d’azione, due fronti di lotta contro il sovrappeso che si adattano a due diversi ... (Continua)

07/05/2014 15:35:00 Probabilità più alte di malattie cardiache congenite
Il fumo in gravidanza minaccia il cuore dei bambini
Fumare nel corso di una gravidanza non è davvero una buona idea. Secondo un recente studio del Seattle Children's Hospital, infatti, fumare durante il primo trimestre di gravidanza aumenterebbe del 70 per cento il rischio di patologie cardiache congenite nel feto. I ricercatori americani, che hanno presentato lo studio nel corso di un congresso di Pediatria che si è svolto a Vancouver, hanno analizzato 14mila casi di bambini nati con difetti cardiaci fra il 1989 e il 2011.
I bambini sono ... (Continua)
06/05/2014 Le linee guida degli esperti mondiali

5 regole per affrontare i tumori della testa e del collo
Esperti riuniti all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano hanno tracciato le linee guida, utili per i medici e per i pazienti, per affrontare la radio e la chemioterapia nell’ambito della prima consensus conference internazionale sulle terapie di supporto dei tumori della testa e del collo.
Nella cura delle patologie cervico – facciali, infatti, i trattamenti radioterapici integrati con la chemioterapia hanno dimostrato di essere efficaci in aggiunta o in sostituzione alla chirurgia, ... (Continua)

03/05/2014 09:24:46 Effetto visibile soprattutto sugli anziani

Il succo di ciliegia combatte l'insonnia
Faticate ad addormentarvi? Provate il succo di ciliegia. Uno studio presentato nel corso del meeting Experimental Biology da parte di un team della Louisiana State University ha segnalato l'efficacia di questo naturale e gustoso rimedio, in particolare per i più anziani.
In chi è più in là con gli anni, il consumo di due bevande al giorno si tradurrebbe in un incremento di 90 minuti del riposo notturno. L'insonnia è molto diffusa nella terza età, tanto che colpisce più o meno un terzo dei ... (Continua)

02/05/2014 11:27:00 Il rischio di morte si abbassa di un quarto

Le fibre prevengono l'infarto
Ignorare frutta e verdura non fa male solo al nostro intestino, ma sembra mettere a rischio anche il cuore. Chi ha subito già un infarto del miocardio e mangia più fibre, infatti, vede ridursi del 25 per cento il rischio di un secondo attacco. Per ogni 10 grammi di fibre in più al giorno si registra un calo del 15 per cento del rischio rispetto a chi ne mangia di meno.
A dirlo è uno studio condotto dalla Harvard School of Public Health di Boston e pubblicato sul British Medical Journal. La ... (Continua)

24/04/2014 11:15:00 Povere di calorie e ricche di vitamine e flavonoidi

I tanti pregi delle fragole
Arriva il tempo delle fragole, una buona notizia per il nostro organismo. Il frutto è stato fatto oggetto di una ricerca condotta dall'Università Politecnica delle Marche (UnivPM), i cui scienziati hanno prodotto una revisione degli studi sull'argomento pubblicandola sul Journal of Agricultural and Food Chemistry.
Le fragole contengono una buona percentuale di folati, potassio e fibre, vitamina C e flavonoidi, soprattutto antocianine, responsabili del colore rosso e del carico antiossidante ... (Continua)

18/04/2014 15:59:00 Il documento mira a ridurre le morti a causa dell'infezione
Le linee guida Oms sull'epatite C
Anche l'Organizzazione mondiale della sanità scende in campo contro l'epatite C, pubblicando le prime linee guida sulla malattia. L'infezione colpisce circa 140 milioni di persone in tutto il mondo, causando oltre 350mila morti all'anno.
Stefan Wiktor, direttore del programma Oms per l'epatite, spiega: «la pubblicazione coincide con la disponibilità di farmaci orali più efficaci e sicuri, e con la promessa di composti ancora migliori nei prossimi anni».
Il documento, presentato nel corso ... (Continua)
16/04/2014 Proprietà anti-carie per il cacao

Il cioccolato mette ko la carie
Sfatiamo un luogo comune duro a morire, il cioccolato non fa male ai denti, tutt'altro. Come ricordano gli odontoiatri riuniti nel Congresso Nazionale del Collegio dei Docenti Universitari di Odontoiatria, che si è tenuto a Roma, il cacao possiede infatti sostanze antibatteriche che eliminano i rischi connessi con lo zucchero presente nei dolci al cioccolato che si preparano soprattutto in questo periodo dell'anno con l'avvicinarsi della Pasqua.
D'altro canto, sarebbe meglio invece non ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale