Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 351 a 360 DI 1032

21/02/2014 11:15:00 Nuova varietà dell'ortaggio con più sostanze anti-cancro

Il super-broccolo contro i tumori
Un nuovo supereroe verde scende in campo contro i tumori. Un team di ricercatori dell'Università dell'Illinois ha messo a punto la produzione di un nuovo tipo di broccolo con maggiori proprietà antitumorali e con la capacità di conservarsi più a lungo.
“Abbiamo scoperto i modi per aumentare l’attività anticancro nei broccoli, ma il modo in cui l’abbiamo trovato ha creato una situazione che provocherebbe un deterioramento più rapido del prodotto dopo l’applicazione”, spiega il dott. Jack ... (Continua)

20/02/2014 09:55:52 Condizione eccezionale dovuta a gastroenterite eosinofila

Il bimbo che mangia solo caramelle
Fra qualche tempo, probabilmente, Finley Ranson non ne potrà più di mangiare caramelle. Tuttavia, al momento è l'unica opzione alimentare disponibile per questo bimbo di appena 3 anni che vive in un paesino dell'Essex, in Gran Bretagna.
Qualsiasi altro cibo è come veleno per il suo organismo alle prese con una pesante forma allergica che gli consente di mangiare solo caramelle alla menta. Alla base di tutto c'è una malattia ben precisa, la gastroenterite eosinofila, una condizione molto rara ... (Continua)

14/02/2014 15:41:00 Consumo moderato di alcool associato a maggior longevità

Un po' di vino allunga la vita
Sembra proprio che un bicchiere di vino al giorno possa darci una mano a vivere più a lungo, oltre che a soddisfare il palato. Il consumo di un bicchiere al giorno per gli uomini e di mezzo bicchiere per le donne sembra produrre un guadagno in termini di longevità pari a 1,3 anni in più.
A dirlo è un'analisi pubblicata su Annals of Epidemiology da un team di ricercatori italiani che lavorano presso il Karolinska Institutet di Stoccolma.
La ricerca ha coinvolto oltre 67mila persone di ... (Continua)

13/02/2014 16:24:00 Non solo forza ma anche maggior prontezza di riflessi

Più veloci e forti con gli spinaci
Gli spinaci aiutano ad essere più veloci e pronti nei riflessi, oltre a garantire forza muscolare. A dirlo è una ricerca dell'Università di Leida pubblicata sulla rivista Neuropsychologia. Gli spinaci possiedono al loro interno l'amminoacido tirosina, una sostanza che garantisce la produzione di due importanti neurotrasmettitori, la dopamina e la norepinefrina.
Gli scienziati olandesi hanno offerto a un campione di volontari succhi all'arancia arricchiti con tirosina oppure con una sostanza ... (Continua)

13/02/2014 14:49:00 Nelle 24 ore successive al consumo sale il rischio

Rischio di ictus con la cocaina
Sniffare cocaina produce vari effetti nocivi sull'organismo. Fra questi c'è anche l'aumento del rischio di ictus nelle 24 ore successive al consumo. È la conclusione di un nuovo studio americano che ha analizzato le cause che espongono i più giovani all'ictus.
Al di là dei vari fattori genetici, ambientali, comportamentali, c'è da considerare anche l'utilizzo della cocaina, statisticamente responsabile di un numero non esiguo di casi di ictus.
La ricerca, realizzata dagli scienziati del ... (Continua)

11/02/2014 17:07:00 Ma il suo uso potrebbe rendere più intelligenti

Il chewing-gum fa venire l'emicrania
Masticare troppo fa venire il mal di testa. È questa la controindicazione del chewing-gum secondo una ricerca del Child Development Center dell'Università di Tel Aviv, in Israele. Lo studio, pubblicato su Pediatric Neurology, associa l'uso della gomma da masticare al fenomeno dell'emicrania cronica.
“Il consumo eccessivo di chewing-gum potrebbe avere un impatto maggiore di quanto si creda sulla qualità della vita di bambini e adolescenti con cefalea cronica”, spiega Nathan Watemberg, ... (Continua)

04/02/2014 15:24:56 Piccoli accorgimenti per migliorare la situazione

Sovrappeso e reflusso gastroesofageo
Il cibo normalmente, passando dall’esofago allo stomaco, non dovrebbe poter tornare indietro. Una valvola chiamata cardias provvede a impedirlo. Ma talvolta assieme ai succhi acidi gastrici, risale dallo stomaco, comunque abituato all’acidità, verso le pareti dell’esofago, che invece da tale acidità non sono protette.
Diversi fattori possono predisporre al reflusso gastroesofageo: il sovrappeso, l’ernia iatale, il mangiare in fretta o in modo disordinato, pasti abbondanti, alimenti troppo ... (Continua)

31/01/2014 12:14:00 Una vera dipendenza lega i consumatori alla sostanza

La caffeina è una droga
Bere caffè è come drogarsi. Almeno dal punto di vista della dipendenza che viene a crearsi col tempo. A dirlo è uno studio dell'American University di Washington, dai cui risultati è emerso che una riduzione del consumo della sostanza nei consumatori abituali provoca vere e proprie crisi di astinenza.
La dott.ssa Laura Juliano, coordinatrice dello studio pubblicato sul Journal of Caffeine Research, spiega: “gli effetti negativi della caffeina non sono spesso riconosciuti come tali, perché si ... (Continua)

28/01/2014 Mantenere una temperatura non troppo alta favorisce il dispendio energetico

Il freddo fa dimagrire
Se fa freddo non accendete i termosifoni. L'apparentemente illogico suggerimento scaturisce da una ricerca olandese secondo cui una temperatura dell'ambiente bassa aiuta obesi e persone in sovrappeso a consumare qualche caloria in più.
La ricerca, pubblicata su Trends in Endocrinology & Metabolism, sostiene che le case e gli uffici in cui vive e lavora la maggior parte delle persone sarebbero eccessivamente riscaldate, incidendo in maniera negativa sul loro peso corporeo.
Il coordinatore ... (Continua)

27/01/2014 15:47:00 Bere è fondamentale, soprattutto per i più piccoli

L'importanza della giusta idratazione
I famosi due litri di acqua al giorno sono lontani dall'essere raggiunti dagli italiani. In media, ci fermiamo a un litro di liquidi introdotti durante la giornata, secondo gli esiti di Liz (Liquidi e zuccheri in Italia), un'analisi condotta su 2mila persone sparse per tutto il paese.
Sulla scorta di questo risultato non soddisfacente, i medici di famiglia hanno rivolto un appello affinché vengano promosse e adottate abitudini alimentari più consone che garantiscano una maggiore ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale