Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 391 a 400 DI 1032

18/11/2013 Altro potenziale effetto dei preziosi batteri

I probiotici possono combattere la depressione
Il loro apporto non è fondamentale soltanto a livello gastrointestinale, ma sembra promettente anche per il trattamento della depressione. Ad avanzare l'ipotesi è un gruppo guidato dal dott. Timothy Dinan dello University College di Cork, in Irlanda.
Proprio per definire questa potenzialità spesso ancora trascurata dei probiotici è stato ideato il termine “psicobiotico”. Il dott. Dinan spiega: “lo psicobiota è un organismo vivo che, se ingerito in quantità adeguate, produce un beneficio per ... (Continua)

16/11/2013 09:39:19 Alterazioni visibili a causa del consumo di bevande zuccherate

Anche il cervello a rischio con le bibite gassate
Aprire una lattina contenente una qualsiasi bevanda gassata potrebbe non essere una buona idea. Al di là degli allarmi già lanciati in passato dai nutrizionisti circa gli effetti negativi delle bibite sul girovita e la possibile insorgenza del cancro, ora l’attenzione sembra spostarsi sui presunti danni provocati da queste bevande addirittura sul cervello.
Un team di ricerca dell’Università di Sidney ha infatti presentato al convegno annuale della British ... (Continua)

16/11/2013 Rimedi cosmetici e alimentazione per sconfiggerla

Scacco matto alla cellulite in quattro mosse
Il momento di agire contro la cellulite è proprio l’autunno, quando si hanno davanti diversi mesi per poter beneficiare di un’azione di contrasto al problema prima di “mettersi a nudo” d’estate.
Quali e quanti sono i passi da compiere? In buona sostanza quattro. Innanzitutto si può cominciare con uno scrub, che serve a purificare la pelle grazie a una combinazione di sali marini esfolianti, oli essenziali di agrumi che agiscono anche a livello olfattivo oltre che cutaneo.
La seconda ... (Continua)

15/11/2013 12:23:54 Disturbi cognitivi ridotti grazie a un'assunzione migliore

Demenza correlata a diabete, meglio singola dose di insulina
Il rapporto intercorrente fra demenza, Alzheimer e diabete di tipo 2 è noto da tempo. Chi è malato ha maggiori possibilità di sviluppare il morbo di Alzheimer in età giovane e più probabilità che insorga la demenza vascolare rispetto alle persone che non hanno il diabete.
Uno studio pubblicato su Diabetes Care da parte degli scienziati del Beth Israel Deaconess Medical Center ha sperimentato l'utilizzo di una singola dose di insulina intranasale allo scopo di ridurre al minimo gli eventuali ... (Continua)

15/11/2013 Il punto sulle tante terapie a disposizione

Capelli in caduta libera? Prevenire è meglio che curare
Alzarsi la mattina e notare un centinaio di capelli sul cuscino, pettinarsi e vedere ciocche di capelli cadere dalla testa: senza dubbio un traumatico risveglio. Ecco che scatta l’allarme: si cerca di correre ai ripari, di districarsi tra le più diverse soluzioni anticaduta che il mercato farmaceutico e parafarmaceutico propone. Ma a quel punto può essere troppo tardi.
La salute del capello prima che dal parrucchiere passa dal medico specialista, dal dermatologo. “Attraverso appositi test ... (Continua)

14/11/2013 10:45:01 Alla base del nesso il meccanismo di acidificazione

La carne rossa aumenta il rischio di diabete
Mangiare troppa carne rossa, oltre ad aumentare probabilmente il rischio di cancro, rende più probabile l'insorgenza del diabete di tipo 2. L'associazione è resa possibile dal meccanismo di acidificazione del corpo, alla base peraltro di molte patologie.
A studiare il fenomeno è uno studio dei ricercatori dell'Inserm di Parigi pubblicato sulla rivista Diabetology edita dalla European Association for the Study of Diabetes (EASD).
I coordinatori Guy ... (Continua)

14/11/2013 Solo 12 minuti per entrare in azione

Ecco il viagra solubile, agisce prima
La pillola blu compie 15 anni e si regala una versione solubile. Esattamente 15 anni fa entrava in commercio in Italia il viagra, che ha rivoluzionato l'approccio alla sessualità per milioni di uomini in tutto il mondo, liberandoli dall'ossessione del fallimento tra le lenzuola.
Ora, in concomitanza con le “celebrazioni” per il primo quindicennio di vita, è stata presentata una versione solubile del farmaco, una formulazione di Sildenafil citrato che consentirà un'efficacia più rapida.
Il ... (Continua)

11/11/2013 10:59:10 Studio spiega perché l'alcol favorisce comportamenti violenti

Aggressività da alcol
Uno studio di ricercatori tedeschi si è concentrato sull'effetto prodotto dall'alcol sui nostri comportamenti. In particolare, lo studio pubblicato su Deutsches Ärzteblatt, rivista ufficiale della German Medical Association, spiega il motivo per cui bere alcol porta alcune persone ad assumere atteggiamenti più aggressivi.
La ricerca, firmata da Anne Beck e Andreas Heinz del Department of Psychiatry and Psychotherapy, Charité – Universitätsmedizin Berlin, ha analizzato le cause dei casi di ... (Continua)

11/11/2013 Probabilità di insorgenza ridotte grazie alla frutta a guscio

La frutta secca contro il cancro del pancreas
Il rischio di cancro del pancreas si abbasserebbe consumando frutta secca. Mangiare noci, mandorle e pistacchi avrebbe infatti un effetto protettivo nei confronti di uno dei big killer della nostra epoca, al di là dei potenziali fattori di rischio associati alla malattia.
A dirlo è uno studio del Brigham and Women’s Hospital e della Harvard Medical School di Boston che ha preso in esame il nesso fra consumo di noci e rischio di tumore pancreatico in una popolazione di oltre 75mila donne che ... (Continua)

10/11/2013 Ricerca giunge a un clamoroso risultato

Dimagrire mangiando cioccolato
Tenetevi forte! Pare che il cioccolato non faccia ingrassare, ma al contrario stimoli l’organismo a dimagrire. L’incredibile risultato proviene da una ricerca dell’Università di Granada pubblicata sulla rivista Nutrition.
Più si consuma cioccolato, infatti, più diminuiscono i grassi totali distribuiti sul corpo, e ciò indipendentemente dall’attività fisica svolta e dal tipo di regime alimentare seguito.
I ricercatori spagnoli hanno analizzato i dati di quasi 1500 adolescenti di 6 paesi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale