Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 431 a 440 DI 1032

15/07/2013 Rischio più alto con il consumo delle bevande gassate

Le bibite gassate fanno venire i calcoli
Al di là dei loro effetti sulla linea, le bevande gassate minacciano di mettere in pericolo anche i nostri reni, promuovendo la formazione dei dolorosi calcoli. È quanto rivela uno studio pubblicato sul Clinical Journal of the American Society of Nephrology.
Il team di ricercatori diretto da Pietro Manuel Ferrero dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e da Gary Curhan dell'Università di Harvard ha analizzato il nesso fra consumo di alcuni tipi di bevande e l'incidenza dei calcoli ... (Continua)

10/07/2013 Grande successo, ma gli esperti lanciano l'allarme

Dukan, la dieta alla francese fa male e non funziona
L'impero economico creato in breve tempo dal dott. Pierre Dukan rivela l'enorme diffusione dei principi alimentari associati al nome dell'ormai ex medico francese. Nell'aprile dello scorso anno, infatti, su sua stessa richiesta, l'Ordine dei medici francese lo aveva radiato dall'albo.
Il suo nome rimane al centro delle polemiche, riattizzate dalla decisione dello stesso Ordine di infliggergli in ogni caso una sospensione “postuma” di 8 giorni per il caso di una sua vecchia paziente, che ... (Continua)

10/07/2013 Effetto protettivo degli omega 3

I grassi del pesce proteggono dal cancro al seno
L'efficacia antitumorale degli acidi grassi omega 3 è sempre più evidente. Una ricerca dell'Università Zhejiang di Hangzhou, in Cina, segnala una riduzione del rischio di insorgenza del cancro al seno attraverso un maggior consumo di acidi grassi polinsaturi n-3.
Duo Li, coordinatore della ricerca pubblicata sul British Medical Journal, spiega: “il tumore al seno è la principale causa di morte per cancro tra le donne, e in questi ultimi decenni gli studi epidemiologici hanno suggerito che ... (Continua)

09/07/2013 Nuovo sistema diagnostico basato sui livelli di glucosio

Lo zucchero fa scoprire il tumore
Il consumo di zuccheri nell'organismo potrebbe essere un valido indicatore della presenza di una neoplasia. Uno studio dello University College of London, infatti, ha messo a punto una nuova tecnica di imaging basata sulla tecnologia della risonanza magnetica per immagini che valuta i livelli di glucosio per stabilire o meno l'insorgenza di un cancro.
Lo studio, pubblicato su Nature Medicine, propone un'alternativa sicura e più semplice rispetto alle normali tecniche diagnostiche basate ... (Continua)

28/06/2013 Trovato benzene all'interno di alcune ricariche

Niente sigarette elettroniche a scuola
Sulle sigarette elettroniche emergono quasi ogni giorno delle novità.
L'ultima riguarda la decisione del nuovo ministro della salute Beatrice Lorenzin di vietarne l'uso nelle scuole, equiparando di fatto il prodotto alle sigarette vere e proprie.
Sul fronte dei controlli, da alcuni accertamenti dei carabinieri del Nas su iniziativa del sostituto procuratore di Torino Raffaele Guariniello si evidenziano violazioni del codice di consumo, dal momento che le etichette non riporterebbero ... (Continua)

25/06/2013 Tanti i benefici per il nostro organismo

Per un pane senza sale
Come ridurre il consumo di sale e preservare così la nostra salute? Secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal, il segreto è diminuire il livello di sale nel pane, elemento base dell'alimentazione mondiale, a dispetto delle varie tradizioni culinarie.
Stando ai risultati di un'analisi condotta dal Centro di Medicina Ambientale e Preventiva dell'Università Queen Mary di Londra, il contenuto di sale nel pane confezionato venduto nel Regno Unito è sceso del 20 per cento negli ... (Continua)

24/06/2013 09:56:56 Valida arma di prevenzione che rinforza il sistema immunitario

Il pesce allontana le allergie
Consumare pesce sin dalla più tenera età riduce il rischio di insorgenza di allergie. Lo dice uno studio dell'Università di Stoccolma che ha esaminato l'effetto di pesci come il salmone, ricchi di Omega 3, sullo sviluppo di un campione costituito da oltre 4 mila bambini.
I ricercatori hanno seguito i bambini dalla nascita fino agli 8 anni, scoprendo che a un maggior consumo di pesce corrispondeva un minor pericolo di sviluppare allergie.
Il direttore scientifico della Nutrition Foundation ... (Continua)

20/06/2013 Per ridurre il rischio di infarti e ictus bisogna staccare la spina

Anche il cuore va in vacanza
Se andate in vacanza non ci guadagnerà solo il vostro spirito, ma anche il cuore. Per dare un po' di ossigeno al nostro apparato cardiovascolare è infatti necessaria una vacanza, anche breve, ogni tanto. Una settimana di ferie riesce ad abbattere il rischio di infarto o di ictus del 20 per cento.
A sottolinearlo sono gli esperti dell'Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (Anmco), che evidenziano il pericoloso legame fra lo stress che siamo costretti a subire durante l'inverno ... (Continua)

20/06/2013 Rischio concreto di seri danni muscolari e ai reni

Antibiotici e statine, associazione pericolosa
I farmaci presi con troppa leggerezza possono creare problemi molto seri. Uno studio della University of Western Ontario pubblicato su Annals of Internal Medicine segnala il pericolo legato a un consumo associato di farmaci contro il colesterolo come le statine e alcuni tipi di antibiotico.
Il dott. Amit Garg, che ha coordinato lo studio, ha analizzato insieme ai suoi colleghi l'effetto di un'assunzione contemporanea di Lipitor – una statina – e antibiotici comuni come la claritromicina o ... (Continua)

19/06/2013 Tanti i geni collegati alla condizione

I geni obesi
Quando si parla di obesità la questione genetica è sempre dietro l'angolo. Da tempo ormai i ricercatori di mezzo mondo sono alla ricerca di ragioni di ordine genetico dietro il processo di ingrassamento cronico che porta all'obesità.
Un team di ricerca dell'Addenbrooke's Hospital di Cambridge, nel Regno Unito, ha scoperto un'alterazione genetica a carico di SIM1 che conduce all'obesità grave. Lo studio, pubblicato sul Journal of Clinical Investigation, segnala che lo scorretto funzionamento ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale