Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 61 a 70 DI 1032

08/03/2016 16:44:00 Migliore prevenzione delle emorragie grazie al fattore VIII ricombinante

Emofilia A, efmoroctocog alfa efficace
Efmoroctocog alfa rappresenta un miglioramento evidente negli standard di cura delle persone affette da emofilia A. Uno studio effettuato in collaborazione da ricercatori svedesi, danesi e francesi ha messo a confronto il fattore VIII ricombinante convenzionale (rFVIII) con efmoroctocog alfa, fattore VIII ricombinante caratterizzato da un'emivita prolungata.
Due gruppi di pazienti hanno ricevuto rFVIII in 3 somministrazioni settimanali di 30 IU/Kg o efmoroctocog alfa alla dose di 45 IU/Kg ... (Continua)

08/03/2016 14:28:00 Cinque porzioni alla settimana riducono del 20 per cento il rischio

Ipertensione, lo yogurt aiuta a combatterla
Donne, mangiate lo yogurt. Lo consiglia una ricerca della Boston University School of Medicine presentata nel corso di una conferenza dell'American Heart Association. Lo studio, coordinato da Justin Buendia, ha rivelato una riduzione del rischio di insorgenza dell'ipertensione pari al 20 per cento con un consumo di 5 porzioni alla settimana.
L'analisi ha preso in esame i risultati di 3 grandi studi prospettici, due dei quali condotti su un totale di 240mila donne fra i 22 e i 55 anni, mentre ... (Continua)

25/02/2016 L'uso da giovani compromette le performance cognitive

Memoria a rischio con la marijuana
Consumare marijuana da giovani può compromettere la memoria a lungo termine da adulti. È quanto afferma uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine da un team dell'Università di Losanna, in Svizzera. Gli scienziati guidati da Reto Auer hanno scoperto che per ogni cinque anni di esposizione alla marijuana si registra un calo delle prestazioni del sistema mnemonico che consente di tradurre i pensieri in parole.
«Servono studi che approfondiscano questa associazione e le potenziali ... (Continua)

16/02/2016 11:20:00 Le bacchette impiantabili fanno uscire dalla dipendenza da oppioidi

La buprenorfina aiuta i tossicodipendenti
I tossicodipendenti da oppioidi possono beneficiare di bacchette impiantabili sotto pelle a base di buprenorfina. Lo dicono gli esperti dello Psychopharmacologic Drugs Advisory Committee, a cui è stato richiesto un parere dalla Fda americana.
I cilindretti sono stati accusati in passato di favorire i casi di overdose, ma gli esperti si sono pronunciati a favore del loro impiego data la capacità di aiutare i soggetti a uscire dalla dipendenza dagli oppioidi.
Secondo gli esperti, la ... (Continua)

12/02/2016 15:18:00 Parametri migliori con un consumo moderato

Il pesce allontana l'Alzheimer
Consumare pesce in maniera regolare seppur moderata è associato a una presenza inferiore di segni patologici della malattia di Alzheimer. A dirlo è una ricerca pubblicata su Jama dalla dott.ssa Martha Clare Morris del Rush University Medical Center di Chicago.
Lo studio, realizzato su pazienti anziani deceduti, segnala inoltre che l'aumento dei livelli di mercurio dovuto al consumo di pesce non è correlato al grado di degenerazione cerebrale della malattia.
Il campione era formato da 544 ... (Continua)

12/02/2016 09:24:21 Il frutto è associato a effetti positivi in diversi ambiti

I pistacchi e i loro benefici sulla salute
Il consumo di pistacchi non contribuisce ad un aumento di peso o dell'indice di massa corporea, se avviene all’interno di un regime alimentare equilibrato. Lo conferma una review di diversi studi clinici promossi dall'American Pistachio Growers, l’associazione che rappresenta i coltivatori e produttori di pistacchio americano.
I risultati della review, pubblicata sul British Journal of Nutrition nell’articolo “Le proprietà nutrizionali dei pistacchi e i loro effetti sulla salute", si basano ... (Continua)

11/02/2016 15:26:00 Effetto simile a quello prodotto dal latte

Il tè rafforza le ossa
Il latte non è l'unica bevanda a garantire benefici per le nostra ossa, soprattutto a partire da una certa età. Secondo uno studio australiano della Flinders University, anche il tè avrebbe l'effetto di rendere più forti le ossa.
La ricerca, pubblicata sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition, sostiene che il consumo di 3 tazze di tè al giorno riduca il rischio di fratture di circa il 30 per cento rispetto a chi non beve tè o ne consumi un numero inferiore di tazze.
Il ... (Continua)

11/02/2016 10:22:06 Ricercatori cercano una terapia per la Porpora Trombotica Trombocitopenica

Un anticorpo per curare i micro-trombi del cervello
In molti casi di ictus o infarto il problema nasce da un trombo, ovvero un coagulo che blocca la circolazione del sangue e che può creare gravi danni, se non si interviene in tempo.
Esiste però una malattia ancora più subdola nella quale i trombi sono tanti, si formano soprattutto nel cervello e sono abbastanza piccoli da non bloccare completamente i vasi sanguigni. Anche se non creano ictus, però, questi micro-trombi provocano cefalee, alterazione dello stato mentale, perdita delle ... (Continua)

11/02/2016 Per quella maschile sembra invece essere controindicata

La soia stimola la fertilità femminile
La fertilità femminile potrebbe trovare giovamento dal consumo di prodotti a base di soia. Lo dice uno studio della Harvard University e del Brigham and Women's Hospital di Boston pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism.
Secondo i ricercatori guidati da Jorge Chavarro, alimenti come il tofu, la zuppa di miso e simili, aiutano l'organismo a eliminare gli effetti negativi del bisfenolo A (Bpa), un composto chimico utilizzato in diversi prodotti di plastica che ha ... (Continua)

10/02/2016 Studio dell’Università di Bologna su tre diverse tipologie di biscotti

Il grano Khorasan contro lo stress ossidativo
Le proprietà del grano khorasan garantito dal marchio Kamut hanno caratteristiche distintive e uno studio recente l’ha evidenziato.
Il gruppo di ricerca dell’Università di Bologna, coordinato dalla Professoressa Alessandra Bordoni del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari, ha compiuto un ulteriore passo avanti verso la maggiore conoscenza delle diverse specie di cereali integrali e i loro effetti sulla salute, in particolare evidenziando gli effetti positivi derivati dal ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale