Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 791 a 800 DI 1032

03/04/2009 11:46:31 

Il caffè aiuta gli sportivi
Per ridurre i dolori muscolari post-allenamento e avere una maggior carica energetica non c'è niente di meglio che un buon caffè prima dello sport. Dunque non succhi o bibite energetiche varie, ma la caffeina si rivela essere un prezioso alleato di ogni sportivo.
Lo sostiene l'ex-ciclista professionista Robert Motl, divenuto medico in seguito all'attività agonistica e assunto come ricercatore all'Università dell'Illinois (Usa).
L'idea dello studio sulla nera bevanda, pubblicato ... (Continua)

27/03/2009 

Mangiare tanto pesce riduce rischio di cancro alla prostata
Mangiare pesce aiuta a evitare il cancro alla prostata: lo conferma uno studio della University of California di San Francisco, conclusosi recentemente e pubblicato sulla rivista “Clinical Cancer Research”.
La ricerca scientifica, coordinata da John Witte, professore di Epidemiologia all'Università della California, ha considerato 478 uomini sani e 466 malati di tumore alla prostata, misurando, tramite appositi questionari, quanto pesce mangiavano nell'arco di una settimana. In seguito è ... (Continua)

23/03/2009 17:20:10 

Con gene Dna-Pk la pasta fa ingrassare
La pastasciutta, squisito alimento tipico della dieta mediterranea, può fare ingrassare se risulta attivo nell'organismo un particolare gene: il Dna-Pk (Dna-dependent protein kinase).
Alcuni esperimenti di laboratorio, condotti dall'Università di Berkeley (California, Usa), hanno dimostrato che i topi in cui tale gene veniva disattivato potevano ingerire grandi quantità di carboidrati senza ingrassare.
La scoperta scientifica, potrebbe dare l'avvio a una nuova strategia antiobesità, ... (Continua)

20/03/2009 

Cosa mangiare per evitare l’insonnia e dormire meglio
Pane, pasta e riso, lattuga, radicchio, cipolla, aglio e formaggi freschi, uova bollite, latte caldo e frutta dolce favoriscono il sonno e aiutano l'organismo a rilassarsi mentre alimenti conditi con curry, pepe, paprika e sale in abbondanza ed anche patatine in sacchetto, salatini, alimenti in scatola e minestre con dado da cucina rendono più difficile addormentarsi.
L’insonnia è la difficoltà ad iniziare il sonno o a mantenerlo durante la notte. Nella maggior parte dei casi ci si ... (Continua)

13/03/2009 

Con il caldo scoppia il mal di testa
Forse non ci avevate mai pensato, eppure l'aumento delle temperature può provocare un attacco di cefalea.
Il rischio di accusare mal di testa nei giorni successivi a quello in cui s'innalza la colonnina di mercurio sale del 7,5% per ogni cinque gradi in più rispetto alla temperatura ambientale di partenza. Questo sembra valere non solo per chi soffre d'emicrania, ma anche per le altre forme di cefalea. La ricerca scientifica che è giunta a determinare queste conclusioni è stata condotta ... (Continua)

25/02/2009 

L'alcol aumenta il rischio di cancro
Consumare bevande alcoliche ogni giorno può aumentare i rischi di cancro. Le probabilità di contrarre un tumore crescono dal 9 al 168%, a seconda delle quantità di alcol ingerite e della tipologia delle diverse neoplasie.
Che anche un buon bicchiere di rosso al giorno possa fare male lo dichiarano Dominique Maraninchi, direttore dell'Istituto Nazionale del Cancro della Francia (Inca), e Didier Houssin, direttore generale della Sanità, presentando un opuscolo rivolto ai medici sui consigli ... (Continua)

03/02/2009 12:21:59 

Un carattere aggressivo protegge dall'obesità
L'obesità colpisce particolarmente chi è depresso, ha subito molti stress e sconfitte sociali e non ha raggiunto una posizione economica e personale soddisfacente.
Al contrario, chi è dotato di un carattere più aggressivo e determinato, oltre a raggiungere più spesso e rapidamente i propri obiettivi, gode di una protezione maggiore dai chili di troppo, a parità di alimentazione e calorie ingerite, rispetto a chi si abbatte più facilmente e non gode di uno status sociale elevato.
Queste ... (Continua)

29/01/2009 16:03:10 
L'epatite C aumenta il rischio di cancro al fegato
Il virus dell’epatite C (HCV) accresce in modo rilevante il rischio di una forma rara di cancro al fegato localizzata nei dotti biliari: il colangiocarcinoma intraepatico. È quanto emerge da un largo studio condotto allo Houston VA Medical Center su 146.394 pazienti affetti da HCV, comparati con 572.293 adulti sani e seguiti per un periodo di due anni, i cui risultati sono stati pubblicati sull’ultimo numero di Hepatology. Il cancro al fegato rappresenta nel mondo la terza causa di morte per ... (Continua)
15/01/2009 11:50:14 

La relazione tra caffè e allucinazioni
Vi capita di sentire delle voci, anche quando siete soli? Oppure vedete oggetti e persone che non esistono nella realtà? Prima di pensare a un problema psichiatrico, potrebbe essere utile limitare il numero di tazzine di caffè che consumate ogni giorno.
Alcuni scienziati inglesi dell'Università di Durham, infatti, hanno condotto uno studio in cui affermano che bere troppi caffè ogni giorno potrebbe provocare allucinazioni simili a quelle di una mente disturbata o di chi assume sostanze ... (Continua)

15/12/2008 10:17:45 

Il caffè fa bene agli anziani e previene le loro malattie
Il caffè è una bevanda salutare per gli anziani: lo confermano gli ultimi studi scientifici su questo gustoso liquido nero.
L’abitudine a bere caffè non deve perdersi con l’avanzare dell’età e, anzi, deve proseguire come prevenzione e mantenimento del benessere psico-fisico.
“Effetti dei diversi costituenti del caffè sulla salute dell’anziano”, questo il titolo del simposio ospitato all’interno del Convegno SINU, dedicato a "Invecchiamento e longevità: evidenze in campo nutrizionale". ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale