Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 81 a 90 DI 1032

22/01/2016 12:42:00 Il consumo va ridotto agli stessi livelli delle donne

Alcol deleterio allo stesso modo anche per gli uomini
Gli uomini non godono di vantaggi tangibili nel consumare alcol rispetto alle donne. Il rischio per la salute è infatti il medesimo e i livelli di consumo dovrebbero essere ridotti allo stesso modo.
A sostenerlo è la revisione delle linee guida sull'alcol realizzata in Gran Bretagna, nuovo termine di riferimento per medici e cittadini che vogliono informarsi sulle evidenze scientifiche prodotte negli ultimi 20 anni.
La conclusione a cui giungono le nuove linee guida è che non esistono ... (Continua)

21/01/2016 14:22:00 Problemi di memoria e infiammazione, ma anche un aiuto alle cellule

Zucchero e cervello, relazione pericolosa
Troppo zucchero manda in tilt le cellule cerebrali. A scoprirlo è uno studio dell'Università Cattolica di Roma, secondo cui concentrazioni elevate di zucchero impediscono alle staminali del cervello di riprodursi. Ciò si traduce in una degenerazione dei processi di apprendimento e memoria e in una riduzione di efficacia del sistema di riparazione dei danni cerebrali.
Lo studio, pubblicato su Cell Reports, dimostra che gli animali sottoposti a una dieta ipocalorica, paragonabile a un regime ... (Continua)

20/01/2016 11:06:00 Rischio di alterazioni cerebrali in seguito ad abuso

Attenzione alla codeina, genera dipendenza ed eventi avversi
La codeina, sostanza presente in molte preparazioni pediatriche per la tosse, può provocare problemi anche gravi. Sul British Medical Journal è stato descritto il caso di una ragazza di 14 anni finita in stato confusionale per il consumo eccessivo di uno sciroppo per la tosse contenente codeina.
«La codeina è un antidolorifico ampiamente prescritto, oltre a essere un ingrediente di molte preparazioni pediatriche per lenire la tosse», afferma la coautrice Edina Moylett dell'Academic ... (Continua)

18/01/2016 10:55:00 Il positivo effetto assicurato dai flavonoidi

I mirtilli contro la disfunzione erettile
Combattere l'impotenza con i mirtilli. A suggerirlo è uno studio pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition da un team della University of East Anglia di Norwich.
Gli scienziati, guidati da Aedin Cassidy, hanno segnalato l'effetto positivo garantito dai flavonoidi contenuti nei mirtilli, i potenti antiossidanti che tanto bene fanno al nostro organismo.
Il team inglese ha incrociato i dati di oltre 25mila uomini relativi alla loro alimentazione e a eventuali sintomi di ... (Continua)

14/01/2016 10:32:00 Più probabili anche le metastasi ai polmoni

Troppo zucchero mette a rischio di cancro al seno
Una ricerca americana rivela che il consumo eccessivo di zucchero aumenta le probabilità di insorgenza di cancro al seno. Non solo, sarebbero anche più probabili le metastasi ai polmoni.
A scoprirlo sono stati i ricercatori dell'Università del Texas, che hanno pubblicato su Cancer Research i dettagli della loro analisi. I medici americani hanno dimostrato l’effetto dello zucchero nella dieta su un percorso di segnalazione enzimatica conosciuta come 12-LOX (12-lipossigenasi). “Abbiamo ... (Continua)

12/01/2016 17:40:00 Assolutamente da evitare soprattutto nel primo trimestre di gravidanza

La paroxetina aumenta il rischio di malformazioni nel feto
Assumere paroxetina nel corso del primo trimestre di gravidanza aumenta il rischio di malformazioni congenite, soprattutto di carattere cardiaco, nel feto. La paroxetina viene di solito prescritta per il trattamento di depressione, ansia, disturbo post-traumatico, disturbi ossessivo-compulsivi.
Lo studio, pubblicato sul British Journal of Clinical Pharmacology, è stato coordinato da Anick Bérard dell'Università di Montreal. Circa il 20 per cento delle donne in età fertile soffre di sintomi ... (Continua)

12/01/2016 16:42:00 Rischio maggiore rispetto agli antimicotici topici

Il fluconazolo aumenta il rischio di aborto spontaneo
L'antimicotico fluconazolo è associato a un aumento del rischio di aborto spontaneo stando ai dati di uno studio danese pubblicato su Jama. L'analisi è stata condotta su 1,4 milioni di gravidanze e rivela la differenza del rischio fra l'antimicotico orale e quelli topici.
Ditte Molgaard-Nielsen, che lavora presso lo Statens Serum Institut di Copenaghen, commenta: «Le donne incinte sono ad aumentato rischio di candidosi vaginale, la cui prevalenza è del 10% circa». Il trattamento di prima ... (Continua)

11/01/2016 16:36:00 Il regime alimentare anti-ipertensione è il migliore secondo gli esperti

La dieta Dash
La dieta migliore si chiama Dash. Lo hanno stabilito gli esperti dello US News & World Report, che hanno stilato una classifica dei migliori regimi alimentari, prendendo in considerazione 38 diverse diete, fra cui anche la dieta mediterranea, che ha conquistato un onorevole quarto posto.
Come detto, la migliore è tuttavia la Dash, acronimo che sta per Dietary Approaches to Stop Hypertension, ovvero Approcci dietetici per controllare l'ipertensione.
I principi su cui si fonda il regime ... (Continua)

07/01/2016 14:45:00 Ma diversi studi affermano il contrario

Il vino rosso non fa bene alla salute
Dietrofront sul vino rosso, in realtà non farebbe bene. A sostenerlo sono le nuove linee guida sul consumo di alcol redatte dalle autorità sanitarie inglesi e firmate dal Chief Medical Officer Sally Davies.
Nel documento si afferma con nettezza che non esiste un livello di consumo sicuro di alcol, e che di conseguenza anche piccole quantità di vino possono aumentare il rischio di cancro.
Ma nel corso degli anni tanti studi hanno affermato il contrario. Secondo una ricerca della Ben-Gurion ... (Continua)

07/01/2016 10:49:00 Come smaltire i chili di troppo accumulati nelle giornate festive

Il peso delle feste
La Befana si porta via gli ultimi eccessi, ma un senso di stordimento alimentare rimane in ognuno di noi. Come reagire ai postumi di pranzi e cene senza soluzione di continuità a cui abbiamo sottoposto il nostro organismo?

È la risposta che tenta di dare la Coldiretti, sottolineando che gli stravizi delle ultime settimane ci hanno fatto incamerare circa 20 mila calorie in più del necessario, sia per l'eccessivo consumo di pietanze ipercaloriche e di bevande alcoliche, sia per la mancanza ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale