Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1032

Risultati da 821 a 830 DI 1032

21/07/2008 
Fibre riducono rischio di pre-eclampsia
Una dieta rica di fibre nei primi mesi di gravidanza può ridurre significativamente il rischio di sviluppare pre-eclampsia a fine gravidanza. Lo sostiene uno studio condotto presso lo Swedish Medical Center di Seattle.
La pre-eclampsia è una patologia le cui caratteristiche sono aumento della pressione arteriosa, rischio di parto prematuro e presenza di proteine nelle urine.
Siccome si pensa che una dieta ricca in fibre possa contribuire ad abbassare la pressione arteriosa, i ... (Continua)
15/07/2008 

Una regola d'oro, mangiare meno
Vi siete mai chiesti perché mangiamo? E’ una di quelle domande semplici dietro le quali si scopre la complessità dei meccanismi che consentono la vita. Il I motivo è quello di permettere all’organismo degli esseri viventi di crescere, di passare dallo stadio infantile a quello adulto,in cui si raggiunge la maturità sessuale e quindi la capacità di riprodursi.
La seconda funzione dell’alimentazione è quella di conservare la vita. Il cibo dà energia al nostro organismo e mantiene un livello ... (Continua)

08/07/2008 
Apnee diurne predicono mortalità
Un tasso di mortalità pari al 41% in pazienti sofferenti di scompenso cardiaco e che presentano apnee diurne, contro il 26% nei pazienti con respirazione normale. E’ questo il risultato di uno studio prospettico su larga scala, pubblicato sul European Journal of Heart Failure, svolto da un team di clinici e ricercatori dell’IRCCS Fondazione Salvatore Maugeri -Istituto Scientifico di Montescano, volto a stabilire quanto gli episodi diurni di apnee, che si verificano a riposo in posizione supina, ... (Continua)
03/07/2008 

Vincere la battaglia del sovrappeso: la dieta ormonale
Il sovrappeso è sempre stato uno dei problemi più comuni, sia per l’uomo che per la donna.
Con l’aumentare dell’età, l’ago della bilancia tende inevitabilmente a salire tanto che superati i 50 anni il 75% delle persone sono sovrappeso. Con l’invecchiamento la massa muscolare e l’acqua corporea si riducono mentre il tessuto adiposo aumenta. I tessuti perdono tono accentuando visivamente gli effetti della perdita di tessuto muscolare.
Questo sembra accadere indipendentemente ... (Continua)

25/06/2008 
Il fumo danneggia la memoria
Il consumo di tabacco sembra possa provocare un peggioramento delle funzioni mnemoniche nelle persone di mezza eta'. A sostenerlo e' la dottoressa Sabia e colleghi dell'Institut National de la Sante' et de la Recherche Me'dicale di Villejuif (Francia), che, in uno studio pubblicato si Archives of Internal Medicine (2008, 168: 1165-1173) ha analizzato i dati dello studio inglese Whitehall II che, tra il 1985 e il 1988 (fase 1) ha coinvolto 10.308 funzionari pubblici londinesi di eta' ... (Continua)
24/06/2008 

Nuovo studio scagiona il caffè
Il consumo di caffè e la sua possibile incidenza sulla salute umana, si arricchisce di un nuovo studio scientifico. E’ di questo mese infatti la pubblicazione sulla prestigiosa rivista Annals of Internal Medicine, Volume 148, dello studio “The Relationship of Coffee Consumption with mortality”.
Nato, come scrivono gli autori, fra cui la ricercatrice madrilena Esther Lopez-Garcia, con il preciso obiettivo di ottenere elementi validi sulle possibili cause di decesso legate al consumo di ... (Continua)

19/06/2008 
Il caffè allunga la vita
Puo' far bene il caffe', se bevuto con moderazione. Berne fino a sei tazze al giorno non ha alcun effetto sulla durata della vita, anzi: il consumo di questa bevanda, normale o decaffeinata e' associato a un tasso leggermente inferiore di morte per malattia cardiaca. Questi i risultati di uno studio pubblicato su "Annals of Internal Medicine" riguardante i dati di 84.214 donne che avevano partecipato al Nurses' Health Study e 41.736 uomini che avevano partecipato al Health Professionals ... (Continua)
16/06/2008 
Botulino efficace contro la cefalea
Al convegno patrocinato dal Besta di Milano TOXINS 2008 a Baveno, un ampio studio retrospettivo del Dipartimento di Neurologia del Wilford Hall Medical Center di Lackland indica che sia la tossina botulinica MYOBLOC del tipo B, sia la formulazione BOTOX del tipo A sono efficaci nel trattamento profilattico della cefalea.
22 pazienti con età compresa fra 2 e 89 anni affetti da cefalea emicranica o da cefalea cronica quotidiana hanno tratto giovamento da questa terapia (tutti gli 11 ... (Continua)
12/06/2008 

La prevenzione per viaggiare in salute
Nel mondo globale tutto diventa più facile, soprattutto viaggiare. Si parte per vacanze, ma sempre più per lavoro o per soccorrere i paesi stranieri in difficoltà (volontari della Protezione Civile, militari, operatori sanitari). Spesso i viaggi vengono organizzati all’ultimo minuto e questo può aumentare il rischio di contrarre alcune malattie.
I viaggiatori che si dirigono da paesi industrializzati dove il livello di igiene è elevato a luoghi più esposti al rischio, inoltre, non hanno ... (Continua)

11/06/2008 

Da oggi una sola infiltrazione l'anno per osteoartrosi
L'acido ialuronico, oltre che in campo estetico, per spianare le rughe o per avere labbra meno sottili, viene utilizzato anche in campo ortopedico per il trattamento dell’osteoartrosi, una patologia degenerativa a carico della cartilagine delle articolazioni (come il ginocchio e l'anca), che rende i normali movimenti di tutti i giorni spesso assai dolorosi. Se ne è parlato nei giorni scorsi a Napoli, nell’ambito del 101° Congresso della SOTIMI (Società di Ortopedia e Traumatologia ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale